OPEN GOVERNMENT PARTNERSHIP Anche l'associazione Esc - Ecosistema camerale ha partecipato alla consultazione pubblica

Post date: 2-set-2016 13.16.07

Come comunica il Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, si è conclusa il 31 agosto scorso sul sito open.gov.it la consultazione pubblica sul Terzo Piano d’azione Open Government Partnership 2016-2018 italiano che sarà presentato al Forum internazionale dell’Ogp di Parigi in programma a dicembre.

Open Government Partnership è un contesto nazionale e internazionale nel quale si vogliono affermare i principi di partecipazione, lotta alla corruzione, accountability e innovazione della Pubblica Amministrazione, attraverso sistemi di collaborazione con i cittadini che mettano a fattor comune esperienze e competenze della società civile.

La bozza del Piano contiene un elenco di azioni inerenti diversi ambiti, sui quali l'associazione Ecosistema camerale ha ritenuto di poter intervenire come interlocutore attivo, sulla scorta della straordinaria esperienza di advocacy del Sistema camerale condotta negli ultimi due anni e delle competenze specialistiche dei soci, tutti operatori delle Camere di commercio italiane.

In particolare, Esc ha reso il proprio contributo sui temi della Trasparenza (azioni 6 Social Network per la Trasparenza PA; 8 Linked Open Data); della Partecipazione e accountability (azione 13 Settimana dell’Amministrazione Aperta; 14 Strategie per la partecipazione nei processi decisionali nelle PA italiane); della Cittadinanza digitale e innovazione (azione 28 Italia.it; 30 Promozione delle competenze digitali; 31 Diventare cittadini digitali; 33 Lecce Start up in Comune).

L'auspicio di Ecosistema camerale, naturalmente, è che i numerosi suggerimenti forniti possano essere realmente utilizzati per implementare il Piano che, nel mese di settembre, passerà alla fase attuativa con l’obiettivo di portare azioni concrete al vertice OGP di Parigi.

Ringraziamenti per la positiva partecipazione sono pervenuti al Direttivo di Esc dal Capo Dipartimento della Funzione Pubblica a nome dell’intero OGP team.