ESC - ECOSISTEMA CAMERALE CONTRIBUISCE AL III PIANO D'AZIONE OPEN GOVERNMENT PARTNERSHIP

Post date: 27-set-2016 20.49.55

Sono molti i contributi pervenuti da istituzioni e da esponenti della società civile durante la consultazione pubblica a cui è stato sottoposto il III piano di azione dell’Open Government Partnership (2016-2018), ma solo alcuni hanno superato la selezione e sono stati accolti.

Tra questi ci sono i contributi di Esc che entrano a pieno titolo nel III Piano di Azione nazionale OGP, coordinato dal Dipartimento della Funzione Pubblica, in previsione del Forum internazionale che si terrà a Parigi in dicembre.

Numerose le proposte elaborate dall'associazione sui diversi ambiti, a dimostrazione della proattiva e competente partecipazione dei soci di Ecosistema camerale alla discussione sull'innovazione nella Pubblica amministrazione italiana, del resto tema centrale dell'azione associativa.

Con la pubblicazione del Piano, lo scorso 20 settembre, Esc vede riconosciuto proprio questo ruolo.

In particolare, sull'Azione 3 del Piano definitivo ISTAT Linked Open data, verrà preso in considerazione e verificato l'importante suggerimento relativo all’avvio di una fase sperimentale di valutazione dell’apertura dei dati del registro imprese in modalità LOD, argomento caro ad Esc, fra i punti di forza del programma dell'associazione.

Non solo: sull'azione 33 del Piano definitivo "Promozione delle competenze digitali", è stata accolta una delle proposte più interessanti: sarà realizzato il sistema di “condivisione delle conoscenze” per lo sviluppo professionale e la condivisione delle informazioni, suggerito da Ecosistema Camerale in modo da metterlo a disposizione dei destinatari dell'intervento.

Naturale la soddisfazione del Comitato direttivo e dei soci che ringraziano il Dipartimento della Funzione Pubblica e l'OGP team per aver accolto i contributi di ESC. Rilevante il risultato per ESC stessa, che promuovendo le opportunità ancor più conseguibili dal Sistema camerale, auspica la piena realizzazione delle proposte a beneficio della società civile e delle sue componenti, imprese, lavoratori e cittadini tutti.