00 COSA FARE DURANTE LE VACANZE E INIZIO ANNO SCOLASTICO

ECCO L'ELENCO PER AGEVOLARE L'ORGANIZZAZIONE COSI' POTETE STAMPARLO E ADATTARLO ALLE VOSTRE ESIGENZE


A casa e a scuola

1) Controllare di aver fatto tutti i compiti delle vacanze.
2) Controllare se hanno dato le insegnanti la lista delle cose da comprare e se abbiamo preso tutto (es. matite particolari, compassi ecc.)
3) Se la scuola non dà già il diario. Cercare di comprare un diario dove ci sia abbastanza spazio per scrivere i compiti. Quando arriva l’orario scolastico definitivo scrivere nelle settimane successive le materie in rosso lasciando spazio tra una e l’altra in modo che il ragazzo possa scrivere e non fare confusione quando dicono segnate per la settimana prossima
4) Controllare tutti i cd dei libri digitali, se sono arrivati dal Libroaid,se ci sono tutti gli allegati come il libro.
I libri scolastici facendo richiesta si possono avere anche in formato digitale si deve comunque aver acquistato i libri cartacei. 
Per la richiesta di libri digitali questo è il sito http://www.libroaid.it
Fate richiesta vi invieranno poi password e utente in modo da potrete accedere alla lista delle case editrici e dei relativi titoli di libri.
Verranno inviati a casa.
Questo serve per poter usare un sintetizzatore vocale (leggixme, balbolka gratuito oppure Carlo II, Carlo Mobile a pagamento se lo avete dell'Anastasis)
Se non sapete come fare a scaricare un sintetizzatore vocale (trovate anche qui nel blog sotto sintetizzatore vocale) 
Attenzione i nuovi libri scolastici oltre a cd allegati hanno delle registrazioni da fare tramite l'editore con chiavi che si trovano direttamente nel libro per poter accedere a verifiche online, video, mappe ecc. Sono molto utili.
6) Riordinare il pc, eliminando tutti i file che non centrano, caricare dizionari digitali delle varie lingue.
7) Creare cartelle per ogni materia suddivise tra studio, scritto.
8) Quelle dell’anno precedente metterle in una cartelletta a parte in modo da poter rivedere se ha bisogno di ripassare qualcosa.
9) Caricare o modificare il programma per registrare i voti, in modo da avere già la media per ogni materia. (questo programma è gratuito e lo potete trovare direttamente nel blog cercate nell'etichette AIUTO ALLO STUDIO)
10) Se si ha quaderni fatti da noi con gli aiuti sistemarlo esempio può essere il “Quadernino di Milli di italiano o matematica” oppure il libro 
Del Melograno ci sono anche:
ATLANTE DI GEOMETRIA(un libricino con tutte le formule di geometria)
SPAGNOLO IN REGOLE (grammatica ecc. di spagnolo)
I LOVE ENGLISH 1 (inglese per elementari e inizio medie)
Dislessia: strumenti compensativi A cura della Associazione Italiana Dislessia
11) Far ripassare il tutto per le verifiche di rientro tramite giochi on line.
12) Controllare gli argomenti che tratteranno durante l’anno, in modo da preparare schemi.
13) Organizzarsi per ogni giorno. Su come aiutarli nell’organizzazione dei compiti. Tipo creare un foglio xls con giorni dove si inseriranno le materie e dividere lo studio dallo scritto.
14) Creare sempre un foglio xls con le materie in colori diverse in modo che possa preparare lo zaino di scuola da solo.
15) Per chi è disgrafico usa i quaderni Erickson ed è in prima media. Può durante le vacanze prepararli così eliminare le graffette, tagliarli mettere lo scoth e bucarli inserirli nei quaderni ad anelli. Lo scotch fa in modo che non si strappino, questo fa sentire i ragazzi come gli altri e non diversi perchè avranno i quaderni come gli altri.
Per capire di cosa si tratta andate nel blog su DISGRAFIA
16) Attenzione: nei libri di testo cartacei guardate bene a volte bisogna iscriversi nelle varie case editrici per poter accedere a video, verifiche on line e altri strumenti utili. Seguite le varie indicazioni. Di solito nei libri c'e' scritto edizioni interrattiva oppure nell'ultima copertina del libro di iscriversi ecc.

QUESTI PUNTI SONO COSA FARE CON LA SCUOLA:

17) Prevediamo delle new entry tra i prof, quindi preparare la solita documentazione (circolari, copie diagnosi e relative dispense utili da far avere a scuola ai novelli arrivati) chiedere al piu' presto un colloquio.

Protocollare in segreteria la diagnosi se non si è già fatta (ricordarsi di avere una recente quando si cambia istituto scolastico oppure quando nell'anno scolastico si deve affrontare gli esami di stato = esami terza media e diploma)
Durante i colloqui se avete il pdp della scuola media portate e consegnatelo ai vari prof. in modo che si rendano conto degli strumenti che usavano nell'anno precedente, così possono darli durante le prove d'ingresso.

18)Richiedere con una lettera i documenti amministrativi e i verbali interclasse (esempi di lettera li trovate in DIAMOCI UNA MANO opuscolo da scaricare qui nel blog).
19) Richiedete a settembre con una lettera tutte le copie delle verifiche scritte di tutto l'anno e per tutte le materie. Questa sicuramente per medie e superiori. Servono anche se prendono bei voti in caso di cambio prof. e per controllare come vengono svolti. Questo è un diritto di tutti i genitori. Le lettere le trovate nella sezione AIUTO. La segreteria avvertirà la coordinatrice la quale avverte i colleghi. In caso durante i colloqui riconfermate a ogni prof. che volete le copie. 

20)Richiedere ai professori di compilare il PDP (PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO) Gli insegnanti o professori devono compilare per ogni materia e specificare che tipo di strumento compensativo daranno al ragazzo durante l'anno scolastico. 
Il PDP deve essere firmato dal dirigente dai prof. dalla famiglia.
Attenzione prima di firmare leggere bene se non si sà chiedete di poterlo visionare a casa e lo portate dallo specialista in modo che se ci sono delle modifiche da fare si fa.
Non è vero che non possono darvelo in quanto non è definitivo fino a quando non ci sono tutte le firme.
Una volta che sarà compilato vi daranno una copia se no richiedetela.
Richiedere anche le verifiche scritte si verifica se si stanno usando gli strumenti e i metodi giusti. Le copie delle verifiche scritte anche di quelle che il ragazzo va bene serve in caso di sostituzione del prof di quella materia.
Il PDP originale sarà inserita nella cartella personale del ragazzo insieme alla diagnosi protocollata.
Il PDP può essere modificato anche durante l'anno scolastico e va rifatto ogni anno.
Importante che gli strumenti compensativi siano utilizzati durante l'anno scolastico.


QUESTI PUNTI DELLA SCUOLA SONO IMPORTANTI in caso che ci siano problemi durante l'anno tra rapporti genitori, alunni, insegnanti e in vista degli esami in modo che il presidente delle commissione d'esame sappia e venga visualizzata la cartella personalizzata del ragazzo e che il ragazzo possa usare gli strumenti compensativi che ha adoperato durante l'anno.
In caso di bocciatura e ricorso al tar (senza protocollare la diagnosi e senza richiedere i propri diritti non si potrà in nessun modo avere i propri diritti)
SelectionFile type iconFile nameDescriptionSizeRevisionTimeUser
Comments