AZIONE EDUCAZIONE Rieducazione della Scrittura

La scrittura non soltanto si impara, ma si educa.  Olivaux


Se la scrittura  si presenta:

  • lenta
  • stancante
  • a scatti
  • disarmonica
  • non fluida
  • poco leggibile
  • disordinata
  • disorganizzata
  • incoerente all'età
forse può essere una
 
scrittura disgrafica.








La scrittura disgrafica
è una scrittura bugiarda
non è la scrittura
che rappresenta la persona.

Il soggetto non è in grado di cambiarla, di renderla più leggibile e migliorarla, senza un percorso didattico - educativo individuale.
Chiedere ad un disgrafico di scrivere bene perché i quaderni sono disordinati e illeggibili, o di velocizzare una scrittura già affaticata vuol dire aumentare ancora di più

le colpe e le frustrazioni del bambino o del ragazzo.

Dott.ssa Ilaria Rodio
Educatore Professionale
Rieducatore della Scrittura

Piazza della Repubblica, 15 P.T.
Collesalvetti -LI-

ilaria.rodio@gmail.com