Quado il cuore sà

Quando il cuore sà

Post n°62 pubblicato il 01 Aprile 2008 da laura_brustenga


Sembra una storia senza fine e forse lo è. 
Ma lui continua a stupirmi ogni giorno di più.
La sua assenza è continua presenza, 
la sua presenza riempie un vuoto oltre tutte le aspettative. 
E riempie gli attimi di sconforto, perchè arriva subito
una ventata di ossigeno puro, 
ed io so che si tratta di lui. 
Quando mi sento abbandonata
il cuore soffre di un dolore infinito,
insopportabile
e spesso penso "non l'ho potuto abbracciare
non c'è speranza per me".
Karol è parte di me,
con lui si è assopita la mia voglia di vivere.
In certi momenti ho avuto desiderio di morire per raggiungerlo.
Non ne avrei paura.
Quella è per me
un mèta che raggiungerò
con quel desiderio sublime di ritrovarlo,
finalmente felice e senza più un destino avverso.
Karol aveva nel suo computer una cartella
dove aveva scritto "quella lettera" che alla fine 
me lo ha portato via. 
E oltre quella mail ci sono dei video. 
Per noi era naturale dedicarci messaggi tra le note,
lo facevamo spesso.
Era tutto iniziato così.
E quest'abitudine era ormai una specie di rito, per noi.
Ci piaceva. 
Anche durante i suoi giorni di ospedale
non mancava di farmeli avere.
Mai.
Questa è un'altra delle cose
che aprendo la mia posta elettronica mi manca tantissimo, 
fino alle lacrime.
Andando a ritroso nel blog, in data 26 febbraio,
quando non avevo la più pallida idea di cosa stesse per capitarmi...
io scrissi un post dedicato a lui 
( non sapendo che poi
non avrei più smesso di scriverne, per gli eventi che si sono susseguiti). 
E in quel post misi,
tra gli altri, un video che un giorno,
su un altro blog che avevo
postai perchè ero rimasta affascinata dalla dolcezza dell'attore.
E proprio in quell'occasione la nostra amica Cristina
mi disse che "quell'attore assomigliava molto a Karol".
Allora capii perchè avevo scelto proprio quel video.
Abbiamo sensazioni molto forti dentro di noi. Basta saperle captare.
Ma io non conoscevo nulla nè del video, 
nè tantomeno dell'attore in questione.
E tra i video di Karol 
ho trovato lo stesso che avevo scelto io. 
Un'altra delle innumerevoli "coincidenze" che succedevano fra noi...

laura




 

PAWEL M.




KAROL P.