Altre realtà territoriali (di supporto)

A proposito di ... tecnologie per l'integrazione
La Rete Italiana dei Centri di Consulenza sugli Ausili Informatici ed Elettronici
Si tratta di realtà stabili, pubbliche o private, senza fini commerciali, che hanno avviato un confronto tecnico-scientifico e una collaborazione permanente. 
I Centri del GLIC, pur presentando alcune diversità a livello dei settori specifici di interesse o della tipologia di utenza, hanno in comune l'erogazione a diversi livelli di prestazioni come informazione, consulenza, supporto, formazione/ricerca e sono dotati di una équipe di lavoro e di un parco di ausili e soluzioni.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
A proposito di ... risorse digitali per l'integrazione (ma non solo)
BSD - Biblioteca del Software Didattico dell'Istituto Tecnologie Didattiche del CNR
La Biblioteca del Software Didattico (BSD) è un centro di documentazione sul software didattico, operante presso l'Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR di Genova. Fa parte della rete GLIC.
E' un servizio sperimentale volto a promuovere una scelta consapevole dei prodotti da parte dei docenti e dei responsabili della formazione; costituisce un osservatorio privilegiato utilizzabile dai ricercatori del settore e dai produttori di software educativo. 
Presso la BSD è raccolto e catalogato il software didattico italiano e straniero più significativo. 
I prodotti disponibili si riferiscono alle principali aree disciplinari e riguardano la prescuola, la scuola, l'università ed alcuni settori speciali; una sezione speciale della Biblioteca è dedicata ai prodotti educativi per disabili. 
Negli ultimi anni considerata l'importanza dell'uso delle risorse telematiche per accedere alle informazioni la BSD si è evoluta in Essediquadro, il servizio di documentazione sul software didattico. 
Essediquadro, offre informazioni costantemente aggiornate sui prodotti multimediali presenti sul mercato nazionale ed internazionale, sull'uso ragionato di software nell'ambito delle diverse discipline e sulle esperienze d'uso di quei prodotti in particolari situazioni di apprendimento. 
Nel corso del 2006, nell'ambito dell'Azione 3 'Accessibilità del software didattico' del progetto MIUR 'Nuove tecnologie e disabilità', è stata studiata una metodologia di valutazione del software che ha contribuito ad arricchire ed integrare i dati già presenti di circa 250 schede. Tali informazioni sono disponibili nella banca dati, selezionando 'Focus disabilità' tra le chiavi di ricerca. 

In data 22 maggio 2014 è stata firmata una convenzione tra l'Istituto Tecnologie Didattiche e il CTS (in allegato a fondo pagina). 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
A proposito di ... disabilità della vista
La Fondazione Istituto David Chiossone è una Onlus che lavora dal 1868 in tutti i campi che riguardano l’handicap visivo:
prevenzione
assistenza e riabilitazione
ricerca su sistemi alternativi alla vista
e oggi sempre più anche nel campo della pluridisabilità.
L’impegno quotidiano punta ad offrire a bambini, ragazzi, adulti e anziani che non vedono o che vedono molto poco: il massimo livello di cure e recupero del residuo visivo, occasioni di integrazione nella società, sicurezza e autonomia.
L’Istituto Chiossone è una struttura completa capace di offrire servizi residenziali, e non, per affrontare al meglio il problema dell’handicap visivo e della pluridisabilità in tutte le fasce di età.
I servizi, tutti convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, sono di tipo ambulatoriale, semi–residenziale e residenziale; sono disponibili:
percorsi di riabilitazione per bambini, adulti, anziani, disabili visivi e pluridisabili, in regime ambulatoriale o domiciliare;
un Centro diurno e una Residenza (RSA) per giovani pluridisabili;
due Residenze (RP e RSA) per anziani disabili visivi e non;
una Residenza (RSA) per malati psichiatrici.
Il Centro di Riabilitazione disabilità visive è convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, ex art. 26 L. 833/78 dal 1992 e dal settembre 2002 ha ottenuto la certificazione della qualità ISO 9001:2000
E’ un ente di Formazione, accreditato con la Regione Liguria.
Ogni anno vengono organizzati corsi di formazione per operatori e insegnanti sui temi della disabili visiva, convegni con accreditamento ECM e corsi di informatica per disabili.

In data 29 luglio 2015 è stata firmata una convenzione tra la Fondazione Istituto David Chiossone Onlus e il CTS,  (in allegato a fondo pagina). 
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
A proposito di .... dislessia
Associazione AID
L’ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA è costituita con un triplice scopo: 
- Sensibilizzare il mondo professionale, scolastico e la pubblica opinione sul problema della dislessia evolutiva;
- Promuovere ricerca e formazione nei diversi ambiti di intervento: servizi sanitari, riabilitativi e scuola;
- Offrire agli utenti un punto di riferimento certo e qualificato per ottenere informazioni e aiuto per consulenza e assistenza per l’identificazione del problema o per l’approccio riabilitativo e scolastico. 
Riferimenti liguri: 
Maria Grazia Lombardi laspezia@dislessia.it 
Barbara Perilli imperia@dislessia.it 
Elettra Cerruti savona@dislessia.it 
Paola Montano genova@dislessia.it 
M. Carmela Valente coordinamentoliguria@dislessia.it
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Associazione OSD
O.S.D. Organizzazione a Sostegno della Dislessia Genova e Tigullio Onlus è un'associazione di promozione sociale che riunisce genitori, insegnanti e tecnici per condividere esperienze, consigli, strategie sui Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) e dare un aiuto concreto a chi, in un ruolo o nell'altro, si trova di fronte a queste problematiche. 
Opera a Genova (osdgenova@gmail.com) e a Santa Margherita (osdtigullio@gmail.com). 

Associazione OSD Liguria:
osdislessialiguriaonlus@virgilio.it

In data 20 maggio 2014 è stato firmato un accordo di collaborazione con il CTS (in allegato a fondo pagina).  
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

A proposito di .... distrofia muscolare di Duchenne e Becker

Centro Ascolto Duchenne 
Il Centro Ascolto Duchenne Liguria nasce nell'ambito del progetto Parent Project Onlus*.
Organizza programmi di formazione, produce e diffonde materiale informativo specifico, provvede alla formazione di gruppi di interesse, ottimizza la rete di supporto per i pazienti e le loro famiglie. Tale obiettivo è raggiunto attraverso la creazione di una rete territoriale di servizi in collaborazione con ASL, scuole pubbliche e private e strutture convenzionate. Il supporto del CAD Liguria consiste, inoltre, nell'affiancare le famiglie, offrire sostegno psicologico in sede e nei reparti negli ospedali durante day-hospital, durante incontri nelle scuole, agevolare le famiglie nella gestione delle pratiche burocratiche quotidiane.

Il Centro di Ascolto Duchenne ha sede in Via Canevari 87/R a Genova.
La responsabile è la Dott.ssa Virginia Bizzarri, psicologa psicoterapeuta, che risponde dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 16.30, ai seguenti recapiti: 010/3026060; 388/3727673 o via mail cadliguria@parentproject.it e v.bizzarri@parentproject.it.

*Parent Project Onlus è un progetto che riunisce i genitori dei bambini affetti dalla distrofia muscolare di Duchenne e Becker, una malattia genetica rara. Nasce in Italia nel 1996 con l’obiettivo di sostenere le famiglie, finanziare la ricerca scientifica e promuovere la presa in carico globale che consente di migliorare la qualità della vita dei pazienti.

In data 4 giugno 2014 è stato firmato un accordo di collaborazione con il CTS (in allegato a fondo pagina).  

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
A proposito di .... logopedia

FLI Liguria è un'associazione regionale professionale, federata F.L.I. (Federazione Logopedisti Italiani), impegnata innanzitutto nel campo della  formazione e dell'aggiornamento professionale e nella promozione e nella tutela della categoria stessa. Ad oggi FLI Liguria conta un centinaio di professionisti iscritti, operanti su tutto il territorio regionale, sia all’interno di strutture sanitarie pubbliche, convenzionate o private, sia attraverso attività di libera professione.

Gli ambiti di intervento logopedico sono molteplici e sono rivolti alla prevenzione, valutazione e riabilitazione di un ampio spettro di patologie del linguaggio e della comunicazione, che possono coinvolgere qualsiasi fase della vita di un individuo, a partire dai primi anni di vita fino all’ età

Geriatrica. Tra le problematiche di competenza logopedica sono compresi i disturbi del linguaggio, dell’articolazione, della voce, della fluenza dell’eloquio o, più in generale, della comunicazione e della sfera cognitiva; tra questi ultimi possiamo trovare i disturbi dell’attenzione, della memoria, ed altre abilità cognitive, quali la pianificazione e la risoluzione di problemi.

In età evolutiva, la logopedista si occupa anche dei Disturbi Specifici di Apprendimento (Dislessia, Disgrafia, Disortografia e Discalculia): non solo partecipa alla valutazione ed interviene con percorsi di potenziamento/riabilitazione, ma si occupa anche di accompagnare il bambino lungo tutto l’ iter scolastico, attraverso attività di consulenza e collaborazione con le Scuole (di ogni ordine e grado) e con le famiglie.

Inoltre, il logopedista opera a favore di coloro che manifestano alterazioni a carico della deglutizione, sia in seguito a lesioni cerebrali o ad interventi chirurgici della bocca o del collo, sia per coadiuvare l’ortodonzia nei bambini con modalità immature di deglutizione.

I disturbi della comunicazione, del linguaggio, della sfera cognitiva, della voce e della deglutizione possono essere congeniti o acquisiti (ictus, tumori, interventi chirurgici, traumi, sindromi neurologiche...). Riguardano un numero sempre maggiore di persone di ogni età e condizione sociale e comportano un carico di disabilità importante e, spesso, con profonde alterazioni dello stato funzionale e della vita sociale.

La sede della FLI è in Salita Montagnola dei Servi, 31/5 Genova 16128 Italia
Cellulare: 3403132536
sito web:     http://www.fliliguria.it/

In data 14 luglio 2014 è stato firmato un accordo di collaborazione con il CTS (in allegato a fondo pagina).
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

A proposito di .... disturbi dello spettro autistico
Il GRUPPO ASPERGER LIGURIA, dal 2006, segue nella regione numerose famiglie di bambini, ragazzi e adulti con Sindrome di Asperger e Spettro Autistico con azioni di consulenza, auto aiuto, socializzazione di esperienze e collaborazione in progettazioni di azioni per migliorare le condizioni di vita.
A livello regionale il gruppo fa parte della Consulta Regionale dell’Handicap e del FISH Regionale e anche del Gruppo di Lavoro sull’Autismo istituito con DGR n.1555/04 dalla Regione Liguria.
Ha partecipato alla stesura del Piano triennale di Formazione, della Provincia di Savona, con riferimento allo Spettro Autistico.
Ha partecipato al Primo Bando Europeo per l’integrazione lavorativa dei soggetti nello spettro autistico.
Ha preso contatti con il servizio Integrazione Lavorativa Disabili, e con il servizi di Salute Mentale ASL 3 per collaborazione e in/formazione degli operatori.
Ha organizzato due cicli di formazione gratuita sullo Spettro Autistico per insegnanti, educatori e genitori con il progetto “STO BENE A SCUOLA” in collaborazione con: Istituto Gaslini Neuropsichiatria Prof. Veneselli, Comune di Genova, CNR e UNIGE.
Ha firmato una convenzione con la Facoltà di Scienze della Formazione DISFOR per formazione e ricerca.
Si occupa di Educazione alle Abilità Sociali con adolescenti e adulti nello Spettro Autistico.
Si occupa di Parent Training e Auto Mutuo Aiuto per i genitori.
Si occupa di formazione e di politiche d’inserimento scolastico e lavorativo sensibilizzando gli enti preposti.
Si occupa di prevenzione e sicurezza per adolescenti e adulti nello Spettro Autistico.
Si riunisce periodicamente con i soci e partecipa a progetti che siano di stimolo alla crescita dell’autonomia di soggetti nello spettro autistico e alla loro integrazione scolastica, lavorativa e del tempo libero.
Nell’anno 2013, i soci hanno svolto le seguenti attività:
1) Corso di Educazione alle Abilità Sociali, con due gruppi di ragazzi coinvolti, in collaborazione con l’Associazione Cultura Autismo Roma, Disfor Unige Genova e operatori locali.
2) Parent Training proposto alle famiglie, ai soci e ai simpatizzanti, con costituzione successiva di un Gruppo di Auto Aiuto.
3) Partecipazione di un gruppo di adulti nello Spettro Autistico al Progetto di formazione e Inserimento Lavorativo Fondo Sociale Europeo “tutte le abilità al Centro” Regione Liguria con il progetto LEONE.
4) Apertura ,nella nuova sede, di un Centro di documentazione e uno Sportello di consulenza per famiglie.
5) Avviamento di  attività di tempo libero a integrazione di bambini, ragazzi e adulti nello Spettro Autistico.
A livello locale adesione a Fish e a livello nazionale confederazione a Fantasia (Federazione nazionale delle Associazioni a tutela delle persone con Autismo e Sindrome di Asperger).

Ha una sede dove dare consulenza alle famiglie e fare attività in Vico Indoratori 65 a Genova
Per contatti, scrivere a asperger.liguria@libero.it e visitare il sito www.aspergerliguria.it

In data 10 giugno 2014 è stato firmato un accordo di collaborazione con il CTS (in allegato a fondo pagina).  

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

A proposito di .... sclerosi multipla
AISM è un’Associazione che si occupa di seguire le persone con Sclerosi Multipla a 360°:
- finanziando la ricerca scientifica contro la sclerosi multipla attraverso la sua Fondazione
- informando sulla patologia e sull’Associazione attraverso eventi di sensibilizzazione e informazione, pubblicazioni specifiche e convegni
- erogando servizi sociosanitari sul territorio a favore delle persone con Sclerosi Multipla, per migliorare la qualità di vita delle persone con Sm
-supportandole nella tutela e rappresentanza dei loro diritti, al fine di riuscire a raggiungere l’obiettivo finale, un mondo libero dalla SM. 

Ulteriori info disponibili nel pieghevole dell'associazione.

La sede di AISM- Sez. Prov. Genova è in Via Alizeri, 3b  16126 Genova
Email: aismgenova@aism.it 
Tel. 0102512296
Fax 0102489863

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

A proposito di .... Psicomotricità 
Associazione Nazionale Unitaria Psicomotricisti Italiani (Anupi Educazione) è l'Associazione rappresentativa degli PSICOMOTRICISTI, professionisti che operano in ambito socioeducativo.
L'impegno dell'Associazione è rivolto alla definizione di percorsi formativi specifici e di alto profilo, che possano sviluppare la specificità dell'intervento psicomotorio in questo settore, chiarendone principi teorici e metodologici, strumenti di intervento e di verifica, caratterizzati in senso psicopedagogico.

In data 28 febbraio 2015 è stato firmato un accordo di collaborazione con il CTS (in allegato a fondo pagina).  

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
A proposito di .... Psicomotricità 
Associazione Nazionale Unitaria Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva (Anupi Tnpee) è, dal 12 dicembre 2012, l'Associazione Professionale che rappresenta i TNPEE, conservando il nome originario e consolidando la propria storia di rappresentanza professionale in ambito sanitario. Ha la funzione di perseguire il riconoscimento e la valorizzazione del TNPEE rapportandosi ai diversi Enti pubblici e privati che si occupano di terapia, riabilitazione e prevenzione..
E' interlocutrice del Ministero della Salute, del MIUR, dell'Istituto Superiore di Sanità, delle Regioni, delle AUSL e dei Corsi di Laurea per Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva.  
Aderisce al Coordinamento Nazionale delle Professioni Sanitarie, il CoNAPS.
E' un'Associazione scientifico-professionale che non ha fini di lucro e persegue le seguenti finalità :
a) promuovere iniziative atte a far conoscere, tutelare e sostenere la professione sanitaria del Terapista della Neuro e Psicomotricità dellʼEtà Evolutiva;
b) costituire il Registro Professionale dei Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva;
c) costruire attraverso i suoi organi e le sue iniziative il punto di riferimento delle istanze dei suddetti professionisti per quanto concerne gli aspetti scientifici, metodologici e deontologici della professione;
d) promuovere l'aggiornamento professionale, anche al fine di una miglior tutela dellʼutenza, organizzando incontri, convegni, seminari;
e) attivare iniziative atte a coinvolgere le istituzioni locali (Comuni, Province, Regione, Ministero, Università, ecc.) intorno alle problematiche della professione;
f) affiancare altre associazioni professionali in iniziative che abbiano valore di scambio culturale e di unità di intenti verso la pubblica opinione e verso le istituzioni locali.
g) L'Associazione non ha finalità sindacali

In data 28 febbraio 2015 è stato firmato un accordo di collaborazione con il CTS (in allegato a fondo pagina).  
Pagine secondarie (1): Collaborazioni
Ċ
CTS Genova,
27 giu 2014, 05:34
Ċ
CTS Genova,
16 lug 2014, 01:24
Ċ
Lucia Ferlino,
18 nov 2015, 02:27
Ċ
Lucia Ferlino,
03 apr 2015, 03:38
Ċ
Lucia Ferlino,
03 apr 2015, 03:31
Ċ
CTS Genova,
20 mag 2014, 12:03
Ċ
CTS Genova,
28 mag 2014, 03:07
Ċ
CTS Genova,
27 giu 2014, 05:34
Comments