un po' di storia

Negli anni sessanta in Ticino vennero costruite alcune piste di pattinaggio artificiali scoperte, che si
affiancarono a Resega e Valascia, sedi fin dagli anni Trenta e Quaranta di associazioni di hockey.

Le nuove piste  consentirono la nascita, grazie ad appassionati della prima ora, di diverse società di pattinaggio, tra le quali il Club Pattinaggio Bellinzona (CPB), che fu
fondato il 4 novembre 1966.

Il CPB svolse la sua attività durante i mesi invernali, su di una pista scoperta accanto alla piscina comunale, da ottobre a marzo fino a quando, dal 1997, con l’apertura del nuovo centro sportivo, poté estendere la sua attività da agosto ad aprile, usufruendo finalmente di una pista coperta.La nuova struttura coperta fece registrare fin dalla prima stagione un'impennata di iscrizioni alle proposte del club, in particolar modo ai corsi base.

il CPB oggi

 Il Club Pattinaggio Bellinzona è un'associazione senza scopo di lucro, che ha come compito la promozione del pattinaggio presso la popolazione, ma soprattutto in favore dei più giovani.

Il Club organizza corsi per i più piccoli e cura la continuazione della pratica sportiva a diversi livelli, avvalendosi di preparatrici e preparatori competenti e professionali.


La nostra sezione artistica conta circa 70 atlete e atleti attivi agonisticamente, le nostre sezioni "bambini" e "pulcini" raggruppano invece quasi 150 allievi.


Il Club Pattinaggio Bellinzona è fiero dei risultati ottenuti dai suoi atleti nella stagione 2009/2010: quattordici tra atlete e atleti hanno partecipato ai Campionati Svizzeri nelle rispettive categorie, conquistando ben quattro medaglie di bronzo e tre piazzamenti nei primi dieci.


Siamo un club giovane, attivo e dinamico, cha grazie all'ottimo lavoro svolto, vanta soci che provengono da varie regioni del Cantone. Siamo orgogliosi di contribuire a promuovere lo sport del pattinaggio artistico, uno sport spettacolare, elegante e sempre più seguito da ampie fasce della popolazione.