I cammini dello spirito


 I CAMMINI DELLO SPIRITO​ ​- ​PRO​​GETT​O​ DI COOPERAZIONE INTERTERRITORIALE​ TRA GAL​ - SOTTO​MISURA 19.3​

Il progetto ​candidato a finanziamento ​dal GAL Barigadu Guilcer congiuntamente ad altri 6 GAL - Gal Nuorese Baronia (capofila), GAL Barbagia, GAL BMG, GAL Logudoro Goceano, GAL Ogliastra, GAL Sarcidano Barbagia Seulo  - mira alla costituzione di un circuito di cammini religiosi in ambito rurale in Sardegna, finali​z​zat​o​ alla valorizzazione de​l​ territori​o regionale​ e delle tradizioni locali.
Il territorio del GAL Barigadu Guilcer si pregia di custodire un ricco patrimonio ​architettonico ​caratterizzato dalla ​presenza di piccole chiese campestri, spesso di fondazione molto antica e di semplice aspetto, caratterizzate dalla presenza dei muristenes o novenari (anche detti cumbessìas) tradizionalmente destinati​ ad accogliere ed ospitare fedeli e pellegrini durante​ ​i giorni delle novene. Si tratta di una forma davvero originale di uso dello spazio e di “urbanistica sociale e popolare” dai connotati ​molto interessanti dal punto di vista storico-antropologico, anche perché legata indissolubilmente a una pratica devozionale molto radicata e diffusa presso le comunità di questo territorio.
​Oltre alle azioni comuni sviluppate congiuntamente agli altri GAL (quali ad esempio: l'individuazione di un percorso unico e integrato tra più territori, un piano di marketing territoriale comune per la promozione degli itinerari, la creazione di una rete di operatori turistici, azioni comuni di promozione del percorso ecc.) il progetto prevede anche lo sviluppo di un'azione locale ​​rivolta ​alla valorizzazione turistico-ricettiva di un attrattore sul tema della fede che il GAL vuole attivare ​con l’obiettivo di ​contribuire a ​qualificare in modo unitario e sistematico questo patrimonio​, in coerenza con le iniziative già in atto sul territorio​.

Foto:Novenario di san Serafino - Ghilarza. Credits: Gianni Careddu/commons.wikimedia.org. License: CC BY-NC-SA.