VECCHIE CASE
 

Le vecchie case sono sempre meno a Dalpe e Cornone. Immortaliamole prima che sia troppo tardi! Ma forse, chissà, dureranno ancora più loro di questa effimera pagina .... Ho chiamato le case (c'è in dialetto, da prounciare più o meno tchiè) con il nome di chi ci abitava quando ero ragazzo (a parte la c'è t' Lena, persona che doveva essere già morta e che io non ho mai conosciuto).

 

C'è t Lena da sotto. Casa del XVII-XVIII secolo, dice la didascalia della foto a p. 101 del libro "Dalpe" di Mario Fransioli (mi pare sia lo stesso edificio, ma non vorrei sbagliarmi). "Dimora doppia di cinque piani, a due locali di profondità, con funzioni e struttura bipartite: sul davanti la struttura lignea 'a castello' appoggiata su uno zoccolo di pietra ospita le stanze; sul retro la costruzione di pietra ospita le cucine e presenta un corpo aggiunto." Così è descritta la casa sull'"Atlante rurale del Ticino. Valle Leventina" a cura di Giovanni Buzzi, Ed. Scuola Tecnica superiore del Cantone Ticino, Locarno, 1995, p. 227. L'edificio, disabitato già quando ero ragazzo io (Lena non l'ho mai conosciuta e non so neppure chi fosse, magari qualche dalpese me lo dirà), è stato studiato a fondo da un gruppo di studenti nel 1992. In quel momento "si trovava in un ottimo stato di conservazione" (p. 228). Descrizione e disegni dettagliati alle pp. 228-245 dell'"Atlante". La casa ha fatto parlare recentemente di sé per i progetti di ristrutturazione volti a farne un centro di pubblica utilità. Wait and see...

 

 C'è 't Lena da dietro.

 

C'è t Chilo dalla strada principale.

C'è t Chilo da sotto.

 

C'è d'Albina tra nuove costruzioni. 


C'è d'Albina dalla strada principale.

 

C'è 't Nèsta, ristrutturata. Se è davvero del 1808 come si leggerebbe sulla facciata (dove?) si tratta dell'ultima casa di legno costruita a Dalpe nel XIX secolo ed è anche l'unica di questo tipo monofamiliare, dice Mario Fransioli ("Dalpe" p. 102). La casa era in vendita a fine 2011 per la bellezza di 750'000 franchi sul sito Happyhomes.ch.

 

C'è 't Giorç.

 

C'è 't Pierino a Cornone. Il dipinto murale più da vicino alla pagina MURALES.

 

 C'è 't Pierino vista da sotto.