07. Convincere di giudizio

III. Per convincere un uomo di giudizio mediante la Legge

Per convincere un uomo di giudizio mediante la Legge, si consideri 2 Tessalonicesi 1:7-10

"... e a voi che siete afflitti, riposo con noi, quando il Signore Gesù apparirà dal cielo con gli angeli della sua potenza, 8in un fuoco fiammeggiante, per far vendetta di coloro che non conoscono Dio, e di coloro che non ubbidiscono al vangelo del nostro Signore Gesù. 9Essi saranno puniti di eterna rovina, respinti dalla presenza del Signore e dalla gloria della sua potenza, 10quando verrà per essere in quel giorno glorificato nei suoi santi e ammirato in tutti quelli che hanno creduto, perché la nostra testimonianza in mezzo a voi è stata creduta".

In questo testo ci viene insegnato che il Signore nostro Gesù Cristo, che ora offre di essere Mediatore per coloro che credono in Lui, tornerà l'Ultimo Giorno, armato di fuoco fiammeggiante, per giudicare, condannare e distruggere tutti coloro che non credono in Dio, non hanno ricevuto l'offerta di grazia fatta loro nell'Evangelo, né ubbidito alla Sua dottrina, ma rimangono nel loro stato naturale, sotto la Legge o Patto d'Opere.

Per questo, ogni uomo così ragioni:

"Il giusto Giudice mi ha ammonito che, se io non credo in Dio per tempo, e non ubbidisco alla dottrina dell'Evangelo, io sarò per sempre escluso dalla Sua presenza e dalla Sua gloria nell'Ultimo Giorno, per essere per sempre tormentato nell'anima e nel corpo. Io sono convinto che si tratti di un giusto giudizio, ed ho ragione di ringraziare di tutto cuore Dio, che mi ha preavvertito di fuggire dall'ira a venire",

E' così che ogni uomo possa, attraverso la Legge o Patto d'Opere, essere convinto di giudizio, se continuerà a rimanere sotto il Patto d'Opere e non ubbidirà all'Evangelo del nostro Signore Gesù Cristo.

Comments