Govpresb05

5. Altri governatori della Chiesa

Come nella chiesa giudaica, per il governo della chiesa, insieme ai sacerdoti ed ai Leviti vi erano gli anziani del popolo ("capi delle case patriarcali d'Israele" 26) così Cristo, che ha stabilito il governo [della chiesa], oltre ai ministri della Parola, ha fornito alcuni nella chiesa del dono di governo [presidenza] con il mandato di esercitarlo quando vi siano chiamati. Essi devono unirsi al ministro nel governo della chiesa (27).

Riferimenti biblici

  • (26) "Giosafat, tornato che fu a Gerusalemme, stabilì anche qui dei Leviti, dei sacerdoti e dei capi delle case patriarcali d'Israele per amministrare la giustizia del SIGNORE in caso di controversie. E diede loro i suoi ordini, dicendo: «Voi farete così, con timore del SIGNORE, con fedeltà e con cuore integro: in qualunque causa che vi sia portata davanti dai vostri fratelli abitanti nelle loro città, sia che si tratti di omicidio o d'una legge o d'un comandamento o d'uno statuto o d'un precetto, avvisateli, affinché non si rendano colpevoli verso il SIGNORE, e l'ira sua non ricada su di voi e sui vostri fratelli. Così facendo, voi non vi renderete colpevoli" (2 Cronache 19:8-10).
  • (27) "... se di ministero, attendiamo al ministero; se d'insegnamento, all'insegnare; se di esortazione, all'esortare; chi dà, dia con semplicità; chi presiede, lo faccia con diligenza; chi fa opere di misericordia, le faccia con gioia" (Romani 12:7-8); "Dio ha posto nella chiesa in primo luogo degli apostoli, in secondo luogo dei profeti, in terzo luogo dei dottori, poi miracoli, poi doni di guarigioni, assistenze, doni di governo, diversità di lingue" (1 Corinzi 12:28).
Comments