Ermeneutica‎ > ‎

erme05

Articolo 5

AFFERMIAMO che lo Spirito Santo rende capaci i credenti di comprendere la Scrittura ed applicarla alla loro vita.

RESPINGIAMO l'idea che l'uomo naturale abbia la capacità di discernere spiritualmente il messaggio della Bibbia al di fuori dell'azione dello Spirito Santo.


Questo articolo è finalizzato ad indicare che il ministero dello Spirito Santo si estende al di là dell'ispirazione della Scrittura fino alla sua stessa applicazione alla vita del credente. Come nessuno può chiamare Gesù "Signore" se non per mezzo dello Spirito Santo, così nessuno può fare proprio il messaggio della Scrittura nella propria vita indipendentemente dall'opera di grazia dello Spirito Santo.

La negazione mette in evidenza la verità che l'uomo naturale (irrigenerato) possa ricevere il messaggio spirituale della Scrittura. Indipendentemente dall'opera dello Spirito Santo un cuore irrigenerato non potrà mai ricevere nel cuore le verità che annuncia.

Questo non implica che un non-cristiano non sia in grado di comprendere il significato di un qualsiasi testo biblico. Significa che qualunque cosa percepisca del messaggio della Scrittura, che senza l'opera dello Spirito Santo egli non accoglierà nel suo cuore il messaggio.
Comments