Cfw‎ > ‎cfw13‎ > ‎

Cfw13-3

13:3 In questa guerra, benché la corruzione residua possa per un certo tempo prevalere (273), la parte rigenerata, mediante l'aiuto fornito delle forze che provengono dallo spirito santificante del Cristo, finisce per riportare vittoria (274) e così i santi crescono nella grazia (275), compiendo [perfezionando] la loro santificazione nel timore di Dio (276).

Testo originale

IngleseLatino
III. In which war, although the remaining corruption for a time may much prevail, yet, through the continual supply of strength from the sanctifying Spirit of Christ, the regenerate part doth overcome; and so the saints grow in grace, perfecting holiness in the fear of God.III. In quo quidem bello licet corruptio residua possit aliquandiu prævalere plurimum, pars tamen regenita, sanctificante Christi spiritu perpetuas ferente suppetias, evadit victrix; adeoque sancti in gratia crescunt, sanctitatem in timore Domini perficientes.

Riferimenti biblici

  • (273) "...ma vedo un'altra legge nelle mie membra, che combatte contro la legge della mia mente e mi rende prigioniero della legge del peccato che è nelle mie membra" (Romani 7:23).
  • (27­4) "...infatti il peccato non avrà più potere su di voi; perché non siete sotto la legge ma sotto la grazia" (Romani 6:14); "Poiché tutto quello che è nato da Dio vince il mondo; e questa è la vittoria che ha vinto il mondo: la nostra fede" (1 Giovanni 5:4); "...ma, seguendo la verità nell'amore, cresciamo in ogni cosa verso colui che è il capo, cioè Cristo. Da lui tutto il corpo ben collegato e ben connesso mediante l'aiuto fornito da tutte le giunture, trae il proprio sviluppo nella misura del vigore di ogni singola parte, per edificare se stesso nell'amore" (Efesini 4:15-16).
  • (275) "...ma crescete nella grazia e nella conoscenza del nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo. A lui sia la gloria, ora e in eterno. Amen" (2 Pietro 3:18); "E noi tutti, a viso scoperto, contemplando come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella sua stessa immagine, di gloria in gloria, secondo l'azione del Signore, che è lo Spirito" (2 Corinzi 3:18).
  • (276) "Poiché abbiamo queste promesse, carissimi, purifichiamoci da ogni contaminazione di carne e di spirito, compiendo la nostra santificazione nel timore di Dio" (2 Corinzi 7:1).

Commento

Sebbene in questa guerra la corruzione residua possa prevalere per un certo tempo (273), tuttavia, grazie alla continua provvi­gione di forza che proviene dallo Spirito santificante di Cristo, la parte rigenerata prevale (274), e così i santi crescono nella grazia (275), perfezionando la santità nel timore di Dio (276).

Comments