Cfw‎ > ‎cfw07‎ > ‎

cfw07-3

7:3 Poiché con la sua Caduta l'uomo si è reso incapace di vivere mediante questo patto, è piaciuto al Signore di concludere un secondo patto (147), comunemente chiamato Patto di grazia; in esso Egli ha liberamente offerto ai peccatori vita e salvezza in Gesù Cristo, richiedendo loro la fede in Lui (148) per poter essere salvati e promettendo di dare a tutti coloro che sono destinati alla vita il Suo Santo Spirito per operare loro il desiderio e la capacità di credere (149).

Testo originale

IngleseLatino
III. Man by his fall having made himself incapable of life by that covenant, the Lord was pleased to make a second, commonly called the covenant of grace: wherein he freely offered unto sinners life and salvation by Jesus Christ, requiring of them faith in him that they may be saved,and promising to give unto all those that are ordained unto life his Holy Spirit, to make them willing and able to believe.III. Quum autem homo lapsu suo omnem sibi præstruxisset ad vitam aditum per illud fœdus, complacuit Domino secundum inire, quod vulgo dicimus Fœdus Gratiæ; in quo peccatoribus offert gratuito vitam ac salutem per Jesum Christum, fidem in illum ab iis requirens ut salventur; promittensque omnibus qui ad vitam ordinantur se spiritum suum sanctum daturum, qui in illis operetur credendi cum voluntatem tum potentiam.

Riferimenti biblici

  • (147) "La legge è dunque contraria alle promesse di Dio? No di certo; perché se fosse stata data una legge capace di produrre la vita, allora sì, la giustizia sarebbe venuta dalla legge" (Galati 3:21); "Perciò, se lei diventa moglie di un altro uomo mentre il marito vive, sarà chiamata adultera; ma se il marito muore, ella è libera da quella legge; così non è adultera se diventa moglie di un altro uomo ... perché mediante le opere della legge nessuno sarà giustificato davanti a lui; infatti la legge dà soltanto la conoscenza del peccato ... Ora però, indipendentemente dalla legge, è stata manifestata la giustizia di Dio, della quale danno testimonianza la legge e i profeti" (Romani 7:3; 3:20-21); "Io porrò inimicizia fra te e la donna, e fra la tua progenie e la progenie di lei; questa progenie ti schiaccerà il capo e tu le ferirai il calcagno»" (Genesi 3:15); "Io, il SIGNORE, ti ho chiamato secondo giustizia e ti prenderò per la mano; ti custodirò e farò di te l'alleanza del popolo, la luce delle nazioni" (Isaia 42:6).
  • 148) "E disse loro: «Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi non avrà creduto sarà condannato" (Marco 16:15-16); "Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna" (Giovanni 3:16); "Invece la giustizia che viene dalla fede dice così: «Non dire in cuor tuo: "Chi salirà in cielo?" (questo è farne scendere Cristo), né: ... perché, se con la bocca avrai confessato Gesù come Signore e avrai creduto con il cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato" (Romani 10:6,9); "E che nessuno mediante la legge sia giustificato davanti a Dio è evidente, perché il giusto vivrà per fede" (Galati 3:11).
  • 149) "Vi darò un cuore nuovo e metterò dentro di voi uno spirito nuovo; toglierò dal vostro corpo il cuore di pietra, e vi darò un cuore di carne. Metterò dentro di voi il mio Spirito e farò in modo che camminerete secondo le mie leggi, e osserverete e metterete in pratica le mie prescrizioni" (Ezechiele 36:26-27); "Nessuno può venire a me se non lo attira il Padre, che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno. È scritto nei profeti: "Saranno tutti istruiti da Dio". Chiunque ha udito il Padre e ha imparato da lui, viene a me" (Giovanni 6:44-45).

Commento

Infrangendo il primo patto (il peccato originale) secondo le prescrizioni di quel patto, l'umanità è stata privata (si è pregiudicata, ha chiuso la porta) di una vita durevole, ricca e significativa in comunione con Dio. Dio, però, si è compiaciuto di stabilire un secondo patto, chiamato comunemente "Patto di grazia". Nell'ambito di questo secondo Patto liberamente Dio offre a peccatori vita e salvezza dal giudizio richiedendo fede in Gesù Cristo. Dio promette di impartire lo Spirito Santo a tutti coloro che Egli destina a vita eterna. E' lo stesso Spirito Santo che ci rende capaci e volenterosi di credere in Gesù.

Comments