Catminwest‎ > ‎

101 Catminwest

101. D. Per che cosa preghiamo nella prima richiesta?

R. Nella prima richiesta, cioè: "Sia santificato il tuo nome", noi preghiamo a che Dio metta in grado noi e gli altri, di glorificarlo in tutto ciò in cui Egli si fa conoscere; e che Egli voglia disporre ogni cosa alla Sua propria gloria.

Riferimento biblico

  • "Voi dunque pregate così: "Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome" (Matteo 6:9);
  • "...affinché la tua via sia conosciuta sulla terra e la tua salvezza fra tutte le genti ... Ti lodino i popoli, o Dio, tutti quanti i popoli ti lodino!" (Salmi 67:2,3; 83).

Commento

Nella Bibbia il nome di una persona è significativo, e ne descrive il carattere: esso ê più di una semplice etichetta. Per questo il catechismo fa equivalere il nome di Dio a tutto ciò mediante il quale Egli si è rivelato. Per questa ragione Iddio nella Bibbia ha diversi nomi. Comprenderemo il nome di Dio solo quando comprenderemo l'intera rivelazione che Dio ha dato di sé nella natura e nella Scrittura! "Sia santificato il tuo nome" perciò significa pregare affinché la Sua persona venga onorata per ciò che essa è, che la Sua reputazione venga riconosciuta. Diciamo: "Signore, il tuo onore deve venire primo, e vorrei che tu facessi tutto ciò che possa portare onore al tuo nome - e chiedo solo ciò che possa promuovere questo fine". Ogni nostra preghiera deve tendere a far si che Dio sia onorato ed esaltato in ciò che chiediamo. Non per noi stessi, ma per Lui!

  • What do we pray for in the first petition? In the first petition, which is, 'Hallowed be thy name,' we pray that God would enable us and others to glorify him in all that whereby he maketh himself known, and that he would dispose all things to his own glory.
  • Quid est quod oramus in petitione prima? In petitione prima, scil.[ Sanctificetur nomen tuum] oramus et efficere velit Deus, ut eum nos aliique, in eis, quibuscunque se notum nobis facit, glorificare valeamus; atque ad suam ipsius gloriam omnia dirigere velit ac disponere.
Comments