Catminwest‎ > ‎

090 Catminwest

90. D. In che modo si deve leggere ed udire la Parola affinché essa divenga efficace per la salvezza?

R. Affinché la Parola divenga efficace per la salvezza, dobbiamo prestarvi attenzione con ogni diligenza, preparazione e preghiera; riceverla con fede ed amore, custodirla nel nostro cuore ed esprimerla nella nostra vita.

Riferimento biblico

  • "Beato l'uomo che mi ascolta, che veglia ogni giorno alle mie porte, che vigila alla soglia della mia casa!" (Proverbi 8:34);
  • "Sbarazzandovi di ogni cattiveria, di ogni frode, dell'ipocrisia, delle invidie e di ogni maldicenza, come bambini appena nati, desiderate il puro latte spirituale, perché con esso cresciate per la salvezza" (1 Pietro 2:1-2);
  • "Apri i miei occhi, e contemplerò le meraviglie della tua legge" (Salmi 119:18);
  • "Poiché a noi come a loro è stata annunciata una buona notizia; a loro però la parola della predicazione non giovò a nulla non essendo stata assimilata per fede da quelli che l'avevano ascoltata" (Ebrei 4:2);
  • "...con ogni tipo d'inganno e d'iniquità a danno di quelli che periscono perché non hanno aperto il cuore all'amore della verità per essere salvati" (2 Tessalonicesi 2:10);
  • "Ho conservato la tua parola nel mio cuore per non peccare contro di te" (Salmi 119:11);
  • "E quello che è caduto in un buon terreno sono coloro i quali, dopo aver udito la parola, la ritengono in un cuore onesto e buono, e portano frutto con perseveranza" (Luca 8:15);
  • "Ma chi guarda attentamente nella legge perfetta, cioè nella legge della libertà, e in essa persevera, non sarà un ascoltatore smemorato ma uno che la mette in pratica; egli sarà felice nel suo operare" (Giacomo 1:25).

Commento

La predicazione della Parola di Dio ritiene nella chiesa la sua priorità: essa è molto più importante dei sacramenti. I sacramenti da soli non comportano un chiaro messaggio per la persona non istruita. La Parola annunciata è il mezzo ordinario che Dio usa per convertire e convincere i peccatori. Persino la lettura privata da sé non è normalmente sufficiente (Confronta: Atti 17:11,12). Non è però nemmeno la Parola che ha in sé questo potere, ma solo nella misura che essa viene utilizzata sovranamente dallo Spirito Santo. Senza un'opera diretta dello Spirito Santo nel cuore dell'uditore, la gente potrà anche udire ed apprezzare la parola udita (Ezechiele 33:32), ma non per questo esserne convinta e convertita. Questo non toglie la responsabilità dell'uditore! Gesù disse: "Badate dunque come ascoltate!" (Luca 8:18). E' inoltre nostro dovere perseverare nell'essere esposti personalmente e spesso alla Parola di Dio, studiandola diligentemente, coscienti proprio della nostra debolezza e dimentichevolezza. Dobbiamo radicarci bene nella Parola per non essere portati qui e là "da ogni vento di dottrina" (Efesini 4:14).

  • How is the Word to be read and heard, that it may become effectual to salvation? That the Word may become effectual to salvation, we must attend thereunto with diligence, preparation, and prayer; receive it with faith and love, lay it up in our hearts, and practice it in our lives.
  • Quomodo legi debet ac audiri verbum, ut evadat efficax ad salutem? Quo verbum evadat efficax ad salutem, debemus ei cum præparatione, ac oratione diligenter attendere; idemque fide excipere ac amore, in animis nostris recondere, ac in vita nostra exprimere.
Comments