Catminwest‎ > ‎

044 Catminwest

44. D. Che cosa ci insegna la prefazione del Decalogo?

R. La prefazione del Decalogo ci insegna che proprio perché Dio è il Signore, il nostro Dio e il nostro Redentore noi siamo tenuti ad osservare tutti i Suoi precetti.

Riferimenti biblici

  • "...di concederci che, liberati dalla mano dei nostri nemici, lo serviamo senza paura, in santità e giustizia, alla sua presenza, tutti i giorni della nostra vita"(Luca 1:74-75);
  • "...ma come colui che vi ha chiamati è santo, anche voi siate santi in tutta la vostra condotta, poiché sta scritto: «Siate santi, perché io sono santo». E se invocate come Padre colui che giudica senza favoritismi, secondo l'opera di ciascuno, comportatevi con timore durante il tempo del vostro soggiorno terreno; sapendo che non con cose corruttibili, con argento o con oro, siete stati riscattati dal vano modo di vivere tramandatovi dai vostri padri, ma con il prezioso sangue di Cristo, come quello di un agnello senza difetto né macchia." (1 Pietro 1:15-19).

Commento

L'introduzione ai dieci comandamenti sottolinea come noi si sia tenuti ad osservare ciò che Dio comanda perché Egli è il Signore, il nostro Dio ed il nostro Redentore. Questa è la motivazione di fondo della nostra ubbidienza, ciò che dobbiamo imparare a riconoscere e siamo chiamati a testimoniare al mondo. Si tratta ciò che pure Gesù esprime nel Grande Mandato: "Gesù, avvicinatosi, parlò loro, dicendo: «Ogni potere mi è stato dato in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutte quante le cose che vi ho comandate" (Matteo 28:18-20).

  • What doth the preface to the ten commandments teach us? The preface to the ten commandments teacheth us, that because God is the Lord, and our God and Redeemer, therefore we are bound to keep all his commandments.
  • Quid nos edocet Decalogi præfatio? Decalogi præfatio nos docet, quod quoniam Deus est Dominus, nosterque Deus ac redemptor, ea propter præcepta ejus omnia tenemur observare.
Comments