Catminwest‎ > ‎

004 Catminwest

4. D. Che cosa è Dio?

R. Dio è [uno] Spirito, infinito, eterno ed immutabile nel Suo essere, sapienza, potenza, santità, giustizia, bontà e verità.

Riferimenti biblici

  • "Dio è Spirito; e quelli che l'adorano, bisogna che l'adorino in spirito e verità" (Giovanni 4:24);
  • "Puoi forse scandagliare le profondità di Dio, arrivare a conoscere appieno l'Onnipotente?" (Giobbe 11:7­9);
  • "Prima che i monti fossero nati e che tu avessi formato la terra e l'universo, anzi, da eternità in eternità, tu sei Dio" (Salmi 90:2);
  • "...ogni cosa buona e ogni dono perfetto vengono dall'alto e discendono dal Padre degli astri luminosi presso il quale non c'è variazione né ombra di mutamento" (Giacomo 1:17);
  • "Dio disse a Mosè: «Io sono colui che sono». Poi disse: «Dirai così ai figli d'Israele: "l'IO SONO mi ha mandato da voi"» ... Il SIGNORE passò davanti a lui, e gridò: «Il SIGNORE! il SIGNORE! il Dio misericordioso e pietoso, lento all'ira, ricco in bontà e fedeltà, che conserva la sua bontà fino alla millesima generazione, che perdona l'iniquità, la trasgressione e il peccato ma non terrà il colpevole per innocente; che punisce l'iniquità dei padri sopra i figli e sopra i figli dei figli, fino alla terza e alla quarta generazione!" (Esodo 3:14; 34:6,7);
  • "Grande è il nostro Signore, e immenso è il suo potere; la sua intelligenza è infinita" (Salmi 147:5);
  • "E le quattro creature viventi avevano ognuna sei ali, ed erano coperte di occhi tutt'intorno e di dentro, e non cessavano mai di ripetere giorno e notte: «Santo, santo, santo è il Signore, il Dio onnipotente, che era, che è, e che viene» ... " Chi non temerà, o Signore, e chi non glorificherà il tuo nome? Poiché tu solo sei santo; e tutte le nazioni verranno e adoreranno davanti a te, perché i tuoi giudizi sono stati manifestati"(Apocalisse 4:8; 15:4);
  • "Allora Mosè diede quest'ordine, che fu bandito per l'accampamento: «Né uomo né donna faccia più alcuna opera come offerta per il santuario». Così si impedì al popolo di portare altro; poiché la roba già pronta bastava a fare tutto il lavoro, e ve n'era di avanzo" (Esodo 36:6,7).

Commento

Che cosa intendiamo quando ci riferiamo a Dio? Quando ci riferiamo a Dio noi parliamo di una persona spirituale (Egli ha un'essenza spirituale), infinita, eterna ed immutabile nel Suo essere, nella Sua sapienza, potere, santità, giustizia, bontà e veri­tà.

Comments