sentenze su barriere architettoniche



Per trovare il testo di una sentenza:

1)evidenziare la sentenza con il mouse

2)Vai sul menù modifica

3)seleziona la voce copia

4)premi il link www.google.it (ti porterà direttamente sul motore di ricerca Google)

5)vai di nuovo sul menù sulla voce modifica e selezione incolla.

6)premi cerca con google

                                           

                                                              Link di google

                                                           www.google.it


Non è possibile, nemmeno quale abbattimento delle barriere architettoniche, installare un ascensore nella chiostrina se lede i diritti anche di un solo condomino
Cassazione 14/06/2009 n 14786

Disabili, vietato l'ascensore se l'installazione comporta una riduzione delle scale
Cassazione 01/06/2007 n 12847

In tema di superamento delle barriere architettoniche, l'installazione di un ascensore può rientrare nelle innovazioni approvabili con le maggioranze di cui all'art. 1136 co 2 e 3 cc
Cassazione 29/07/2004 n 14384

Se l'opera non prevede il superamento dell'ostacolo non si applica il "favor" di cui alla L 13/89
Cassazione Pen 08/02/2000

L'art. 1052 è incostituzionale nella parte in cui non prende in considerazione il diritto delle persone handicappate di accedere alla propria abitazione
Corte Costituzionale 10/05/1999 n 167

Servitù di passaggio coattivo per esigenze di accessibilità ai portatori di handicap
Corte Costituzionale 10/05/1999 n 167

E' nulla la delibera per l'installazione di un ascensore se lede i diritti di altro condomino sulle sue parti private
Corte Appello Genova 27/12/1997

Per la realizzazione delle nuove opere, la distanza minima rispetto ai fabbricati vicini è di 3 metri
Tribunale Genova 13/11/1997

La L. 13/89 è applicabile anche a favore degli anziani in minorate condizioni fisiche
Pretura Roma 15/05/1996:

Il portatore di handicap può chiedere nei confronti del condominio un accertamento del proprio diritto ad eseguire le opere
Pretura Roma 15/05/1996

L'abbattimento delle barriere architettoniche non può comportare un deprezzamento dell'unità immobiliare di altro condomino
Corte Appello Napoli 27/12/1994

L'abbattimento delle barriere architettoniche non può rendere inservibili all'uso e al godimento alcune parti dell'edificio
Cassazione 25/06/1994 n 6109

L'installazione di un ascensore per l'abbattimento delle barriere architettoniche può comportare una modesta escavazione nel sottosuolo
Pretura Pordenone 14/06/1994

La Legge 13/1989 è applicabile anche per i soggetti ultrasessantinquenni
Tribunale Napoli 14/03/1994

In tema di abbattimento delle barriere architettoniche trova applicazione la legge per la costruzione in zone sismiche
Cassazione penale 11/11/1993 n 11605

Le agevolazioni consentite dalla L. n. 13/1989 in tema di eliminazione delle barriere architettoniche sono applicabili anche senza la presenza nell'edificio interessato di handicappati che vi abitino
Tribunale Milano, 22/03/1993

La Legge 13/89 è applicabile anche a favore degli invalidi civili
Tribunale Firenze 19/05/1992

L'installazione di una piattaforma mobile idonea al sollevamento non altera il decoro architettonico e non è un'innovazione
Tribunale Milano 07/05/1992

Applicabile la disposizione di cui all'art. 2 Legge n. 13/1989 sulla eliminazione delle barriere architettoniche anche in caso di mancata esistenza di handicappati all'interno del condominio
Tribunale Milano 14/11/1991

La collocazione di una rampa per disabili non può sottrarre una porzione della cosa comune all'uso degli altri condomini
Pretura Milano 18/04/1989






























Comments