manutenzione ordinaria




                                                  manutenzione ordinaria


I lavori di manutenzione ordinaria commissionati dall'amministratore, rientrando quest'incombenza tra i compiti del suo mandato. Nulla vieta, naturalmente, che in sede di assemblea i condomini deliberino modalita' e condizioni per l'esecuzione di tali interventi. Per esemplificare, si pensi all'ipotesi (molto frequente) di un condominio che abbia un giardino comune. L'amministratore, per la manutenzione ordinaria dello stesso, puo' decidere (autonomamente) di far intervenire saltuariamente un giardiniere. In assemblea, i condomini possono deliberare di far intervenire periodicamente quello o un altro giardiniere dandogli in appalto tale servizio. Questa deliberazione e' presa con le maggioranze semplici previste per il tipo di convocazione (prima o seconda) in cui si discute.    
Pagine secondarie (1): manutenzione straordinaria
Comments