discussione:termini per la convocazione dell'assemblea

Codice in materia di protezione dei dati personali
A.1. Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica
(Provvedimento del Garante del 29 luglio 1998, Gazzetta Ufficiale 3 agosto 1998, n. 179)

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sig.Miscione
Abito in un condominio di 18 unità abitative.
Ho raccolto le firme per indire un assemblea straordinaria urgente con il seguente ordine del giorno:
conferma attuale amministratore o nuova nomina
sostituzione autoclave;approvazione di spesa e la sua ripartizione
Ho messo in bacheca l'avviso tre giorni prima dell'assemblea.
L'attuale amministratore mi ha mandato a dire che l'assemblea non sarà considerata valida.
Sarà vero?
Aspetto urgentemente un suo consiglio.

Saluti
Alberto

----------------------------------------------------------------------------------------------------------



Egr.sig.Alberto

Se lei ha raccolto firme di almeno due condomini che rappresentino per lo meno un sesto del valore millesimale dell’edificio (art.66) sono sufficienti per indire l'assemblea.
Non ci siamo con i tempi che la legge indica per la convocazione;la legge stabilisce che è da farsi almeno cinque giorni prima di quello fissato per l’adunanza.
L'amministratore ha ragione quando asserisce che l'assemblea che si terrà sarà nulla, in quanto affetta da irregolarità nel procedimento di convocazione.
Le consiglio di convocare nuovamente l'assemblea fissando la data di almeno cinque giorni prima di quello fissato per l’adunanza.

Qui sotto troverà il testo dell'art.66 e i suggerimenti che la possono aiutare a chiarire tutti i dubbi.
  • Art. 66 Disp. Att.(Convocazione dell'assemblea in via straordinaria)L'assemblea, oltre che annualmente in via ordinaria per le deliberazioni indicate dall'art. 1135 del codice, può essere convocata in via straordinaria dall'amministratore quando questi lo ritiene necessario o quando ne è fatta richiesta da almeno due condomini che rappresentino un sesto del valore dell'edificio. Decorsi inutilmente dieci giorni dalla richiesta, i detti condomini possono provvedere direttamente alla convocazione.In mancanza dell'amministratore, l'assemblea tanto ordinaria quanto straordinaria può essere convocata a iniziativa di ciascun condomino.L'avviso di convocazione deve essere comunicato ai condomini almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza.
  • 'assemblea di seconda convocazione delibera in un giorno successivo a quello della prima e in ogni caso, non oltre dieci giorni dalla medesima” (art. 1136, terzo comma, c.c.).
  • Indicare il luogo dell'adunanza,la data e l'ora, e gli ordini del giorno

Cordiali Saluti
Mauro Miscione


Comments