HOME‎ > ‎

Il Camugnanese

Cenni sulla storia del territorio di Camugnano da "Il Camugnanese al XII al XX swecolo (capitoli per una storia)" - Paolo Guidotti - CLUEB Bologna.

Paolo Guidotti (1917 - 1998), nato a Gallicano (LU) da famiglia originaria di Camugnano. Laureato in lettere classiche e filosofia ha insegnato a Bologna storia, filosofia e scienze umane.

Ispettore onorario per i Beni Artistici e Storici e per quelli Ambientali e Architettonici.
Scrittore prolifico, studioso dell'arte e della cultura dell'Appennino,
da ricordare per le tante opere editoriali fatte, per l'amore per la sua terra, per i legami con il territorio e per le ricerche storiche che ha lasciato.


Annotazioni sulla piu' antica fisionomia culturale del Camugnanese


Le Testimonianze archeologiche

Il territorio camugnanese, nelle sue delimitazioni amministrative comunali risalenti alle ripartizioni territoriali del 1860, è in gran parte chiuso ad occidente dal corso superiore del Limentra di Treppio, ad oriente da quello del Brasimone, a sud dal crinale appenninico e a nord dalla barriera del monte Vigese con sue propaggini, contrafforti sui medesimi fiumi.
Si sono notati questi limiti non tanto per una individuazione geografica, sia pure approssimativa, quanto perché su quelle due rive fluviali confinarie, o non lontano da esse, si sono trovate le più antiche testimonianze archeologiche delle vicende millenarie del territorio.
Lo studioso di preistoria, scrive Guido A. Mansuelli, "obligato com'è a fondersi soltanto sui dati della cultura materiale emersi dagli scavi, solo in maniera estremamente opinabile può risalire al di là di questi e assegnare ai portatori delle diverse forme culturali un nome e una lingua".
Chi scrive è assolutamente profano di questa scienza e perciò non presume in nessun modo di fare un discorso organico sulla preistoria del Camugnanese e si limiterà quindi semplicemente riferire sui reperti che lungo l'arco di tempo dal Settecento ai giorni nostri, si sono dissepolti nella nostra area con riferimenti, nelle schematiche illustrazioni, a specialisti che via via verranno indicati.
Da queste testimonianze archeologiche, l'area camugnanese, come tutta l'area emiliana, si rivela terra d'incontri e di sovrapposizioni culturali stupefacenti.






Comments