Bassi Livelli di Testosterone negli Uomini

testosterone basso

La carenza di testosterone negli uomini è un argomento che crea dibattito e polemiche a causa delle lacune e delle incoerenze nella nostra comprensione di questo disturbo. Eppure le informazioni che collegano questo problema ad un grave aumento della mortalità si sono accumulate e si sa abbastanza circa la carenza di testosterone per sostenere che merita una maggiore attenzione clinicae una maggiore preoccupazione.

Questo è particolarmente vero nei contesti della prima assistenza, dove i pazienti con sintomi associati vengono visitati per la prima volta, e dove il riconoscimento e lo scetticismo nei confronti del deficit del testosterone comeentità clinica persistono.

Clicca qui per scoprire come aumentare il tuo livello di testosterone in modo naturale

Cause del basso livello di testosterone nel corpo

Man mano che gli uomini invecchiano, la ghiandola pituitariaproduce meno testosterone libero, mentre più testosterone libero viene convertito in estrogeni, provocando molti problemi di salute. In questo articolo, parleremo delle cause della carenza di testosterone.

Le cause del livello basso di testosterone

Le cause più comuni per una ridotta produzione di testosterone che si traduce in uno stato di carenza sono:

Frequente Attività Sessuale

Secondo l'erboristica cinese, una normale attività sessuale aiuta a migliorare il yang qi nel rene (questo è il motivo per il quale la maggior parte dei re nella storia cinese hanno avuto alcune disfunzioni sessuali).

Una frequente attività sessuale (più di una volta al giorno e tutti i giorni) esaurirà il yang qi abbassando, di conseguenza, il livello del testosterone, portando ad una disfunzione sessuale e ad un futuro calo della libido.

Zinco

Lo zinco è un inibitore naturale dell'enzima aromatasi. Aiuta a bloccare la conversione in estrogeni del testosterone in eccesso. Un inadeguato livello di zinco impedisce alla ghiandola pituitaria di rilasciare luteina e la stimolazione del follicolo dell'ormone che stimola la produzione di testosterone.

Invecchiamento

Come abbiamo accennato negli articoli precedenti, l'invecchiamento umano è un processo biologico e patologico che varia da persona a persona e che può essere controllato fino ad un certo punto.

A partire dai 40 anni, i livelli di testosterone iniziano a diminuire ed aumentano i livelli di prolattina - sottoprodotto del testosterone degli uomini - stimolando la produzione dell'enzima 5-alfa riduttasi che provoca la conversione del testosterone in gihydro-testosterone DHT portando così a bassi livelli di testosterone.

Carenza di DHEA

La DHEA (deidroepiandrosterone) è una sostanza prodotta dalla ghiandola surrenale, precursore degli steroidi sessuali - estrogeni e testosterone. La DHEA ha alcuni effetti sugli ormoni maschili e la sua carenza contribuisce ad aumentare la stanchezza, la scarsa concentrazione e a diminuire le funzioni generali del corpo.

Aromatasi

L'aromatasi è un enzima della superfamiglia del citocromo P450, la cui funzione è quella di aromatizzare gli androgeni e produrre estrogeni. Man mano che gli uomini invecchiano, producono una maggiore quantità di enzimi aromatasi che causano la conversione del testosterone in estrogeni con conseguente deficit dell'ormone maschile.

Malattie del fegato

I danni al fegato provocano la produzione di più estrogeni e ormoni sessuali legando la globulina, con conseguenti livelli più bassi di testosterone.

Problemi Testicolari

  • Sindrome di Klinefelter
  • Criptorchidismo e difetti dello sviluppo dei testicoli (testicolo attorcigliato o strangolato)
  • Orchite (infiammazione dei testicoli con conseguente danno permanente)
  • Orchiectomia (rimozione chirurgica dei testicoli)
  • Esposizione ad una tossina (radiazione, chemioterapia o radioterapia, veleni domestici, industriali o ambientali)

Disturbi cerebrali (Malfunzionamento ipotalamo-ipofisi)

Sindrome di Kallmanns (malattia genetica)

Altre cause genetiche

  • Tumore della Ghiandola Pituitaria e relativo trattamento (chirurgia e/o irradiazione)
  • Emocromatosi (disturbo del ferro nel sangue)
  • Craniofaringioma (tumore benigno del cervello)

Fattori esterni

  • Malattia acuta critica, ustioni, traumi o interventi chirurgici
  • Uso di droghe (ad esempio, gli oppiacei, i glucocorticoidi, gli steroidi anabolizzanti)
  • Malattia cronica e relativo trattamento
  • Abuso di alcool
  • Fumo

Conseguenze di un basso livello di testosterone

Il testosterone è un ormone anti invecchiamento negli uomini responsabile di molte altre funzioni oltre a definire le caratteristiche sessuali negli uomini. Questo ormone, noto anche come steroide anabolizzante, regola il metabolismo base del corpo, la produzione dei globuli rossi e ostacola l'eccessiva produzione dei radicali liberi.

Facilita inoltre la sintesi proteica e la costruzione della massa magra nel corpo. A differenza di molti altri ormoni, il testosterone esercita il suo effetto passando rapidamente attraverso le membrane cellulari, legandosi al sito di attivazione specifico del DNA.

Nel corso della vita di un individuo, l'equilibrio ormonale passerà attraverso alcune transizioni. Per molte persone, questi cambiamenti ormonali sono completamente naturali e in realtà portano ad un sano sviluppo del corpo e della mente.

Purtroppo, quando c'è un grave squilibrio ormonale possono verificarsi diversi problemi medici. Di seguito riportiamo alcune delle conseguenze cui si può andare incontro  per via di un deficit ormonale e quando potrebbe essere il momento di cercare una terapia ormonale sostitutiva.

Fatica cronica

Una delle funzioni più popolari degli ormoni come il testosterone è quella di dare energia e impulso alle persone. Quando una persona ha bassi livelli di testosterone o uno squilibrio ormonale, può cominciare a notare d'avere sempre meno energia.

Questo è molto diverso dall'essere stanco al mattino dopo una lunga notte e il paziente può perdere lentamente interesse nelle attività fisiche, sociali, o professionali.

Consistente Aumento di Peso

Ci sono poche funzioni corporee strettamente legate ai nostri ormoni come il nostro metabolismo. E' naturale che il metabolismo di ognuno di noi rallenti quando si invecchia, ma questo accade quando una persona non può mantenere un peso sano, non importa quanto bene si mangia o la quantità di esercizio che lo fa.

Depressione, Irritabilità e Sbalzi d'Umore

I problemi emotivi sono molto difficili da diagnosticare per via delle diverse patologie mediche che possono causare problemi come depressione e sbalzi d'umore.

Per coloro che stanno considerando di usare dei prodotti farmaceutici per risolvere i loro problemi emotivi, eseguire un rapido test ormonale potrebbe permettergli di evitare l'assunzione di farmaci prescritti per uso quotidiano.

Una volta esclusi altri fattori come lo stress, allora è il momento di prendere in considerazione la terapia ormonale sostitutiva.

Mortalità Precoce

Gli studi ora mostrano che uno degli effetti collaterali più sfortunati del deficit ormonale è la mortalità precoce. Questi studi hanno rivelato che i pazienti con un deficit ormonale avevano tre volte più probabilità di incorrere in una morte prematura. L'opinione generale è che questi problemi di mortalità sono il risultato della salute cardiovascolare del paziente.

Diminuzione della Libido

L'impulso sessuale di un essere umano diminuisce naturalmente man mano che invecchia, ma importanti modifiche ai loro livelli ormonali accelerano questo processo. Per gli uomini, questo in genere si verifica durante l'andropausa, o il periodo in cui cala la produzione di testosterone.

Se qualcuno ha iniziato a notare alcuni di questi segnali, dovrebbe esplorare tutte le opzioni che riguardano una terapia di prova ormonale e la sostituzione ormonale qualora ne riscontri un deficit.

Comments