65 La narrativa retta da cum

•Il cum narrativo
In italiano generalmente si può rendere in forma:
–implicita, con il gerundio semplice o composto
–esplicita, con proposizione subordinata con valore temporale, causale.
•Rispetto alla reggente sovraordinata:
la contemporaneità dell’azione è espressa col presente, se la reggente ha tempo principale, con l’imperfetto, se storico;
–la anteriorità invece è espressa col perfetto, se la reggente ha tempo principale; col piuccheperfetto, se storico
Laetus sum cum amicum videam (sono contento vedendo / poiché vedo un amico)
Laetus sum cum amicum viderim (sono contento avendo visto / poiché ho visto un amico)
Laetus eram cum amicum viderem (ero contento vedendo / poiché vedevo un amico)
Laetus eram cum amicum vidissem (ero contento avendo visto / poiché avevo visto un amico)