Chi siamo‎ > ‎

Massimiliano Merler






Massimiliano Merler, classe 1965.
"...è così difficile essere un uomo oggigiorno..."

Dal 2013 cura la sezione artistica del CISESG, oltre alle interviste a scrittori e poeti.









    Massimiliano Merler, vive e opera a Camaiore (Lucca).

    Ha collaborato con varie riviste 
di montagna e anche di satira come “Frigidaire”; ha illustrato il libro “Toscanità - Arrampicate scelte” scritto da Andrea Gobetti, Ed. Pezzini, 1998.

    Ha esposto a Viareggio, Pietrasanta, Camaiore, Seravezza, Lucca. L’incontro tra arte, letteratura e poesia è la riflessione che Massimiliano Merler propone ad ogni sua esposizione.

    Per la parte artistica nell'autunno 2013 in occasione della prima edizione di CAM ON/Circuito Off: cura la collettiva “Tra luce e buio: santi e mostri” e sugella l’intesa con il CISESG - Centro Internazionale di Studi Europei Sirio Giannini, con cui collabora per iniziative artistico-culturali in particolare la ricerca delle letture per le presentazioni dei libri ed interviste.

    L'anno successivo nell’ottobre 2014, per la seconda edizione di CAM ON/circuito OFF, presso la Basilica di San Pietro, Badia di Camaiore (Lu), di cui è co-ideatore e co-organizzatore, insieme a Daniela Cappello, cura l’appendice “Con irriverenza parlando -  Caro Flaiano, Caro Maccari, ti scrivo”(Lettere, cartoline e opere) didicata ai due grandi personaggi della cultura italiana.

    Si dedica spesso alle interviste. sua nel novembre 2013 l’intervista alla scrittrice Francesca Duranti, nel salotto artistico - letterario “Seggiola, Tavolo, Pietra. La forma della lettura, la sostanza della scrittura”presso il Teatro Scuderie Granducali della Villa Medicea di Seravezza (Lu).
    
    Il 29 luglio 2014
nello stesse Scuderie cura la presentazione del libro “Bibliografia degli Scrittori della Provincia di Lucca. Gli anni di Giannini: 1925-1960”; il 29 agosto si occupa della locandina per la presentazione del libro“Piri-Piri e il caso della sparizione della statua” (Libreria Ticinum edizioni), di Luisa Marinho Antunes; il 25 settembre, presenta il libro “Era farsi” di Margherita Rimi con Alessandro Viti ed il 12 ottobre, “Più giornalismo, meno ideologia” di Arrigo Benedetti alla presentaza del curatore Alberto Marchi e del Presidente del
Centro Studi Arrigo Benedetti, Alessandro Benedetti.

    Prima di tutto è però un artista.“Tarot”, ventidue illustrazioni degli arcani maggiori dei tarocchi realizzati dallo stesso Merler, viene presentato dal 18 gennaio al 01 febbraio 2014, presso la galleria DoveDesign di Pietrasanta e dal 21 febbraio al 08 marzo 2014, presso la Libreria Baroni di Lucca, proponendo letture sul tema e le traduzioni inedite di Alessandro De Francesco dalle poesie sui tarocchi di Leopoldo Maria Panero.

Comments