Siamo vivi quando l'energia vitale scorre nel nostro corpo. Questa energia fluisce all'interno del nostro corpo fisico (attraverso chakra e meridiani o nadi) e nel campo energetico che circonda il corpo denominato aura. 

L'energia vitale nutre tutti gli organi e le cellule del corpo, permettendo le loro molteplici funzioni. Quando il flusso si interrompe, può causare una diminuzione nella funzionalità di uno o più organi e tessuti del corpo fisico. 
L'energia vitale e influenzabile dai nostri pensieri e sensazioni. Si interrompe quando formuliamo, consciamente od inconsciamente, pensieri negativi, in quanto si fissano sul nostro campo energetico (aura) causando un'interruzione al normale flusso di energia vitale. Ciò diminuisce la funzionalità degli organi e delle cellule del corpo fisico. Reiki aiuta attraversando le parti interessate della nostra aura, caricandole d'energia positiva. Innalza il livello vibratorio all'interno ed intorno al corpo fisico, dove sono bloccati i pensieri negativi. Ciò provoca una rottura nel pensiero negativo attaccato alla nostra aura provocandone la caduta, eliminandolo. 

In questo modo Reiki pulisce il percorso energetico, permettendo alla forza vitale di scorrere nel corpo fisico in modo sano e naturale, con conseguenze positive anche per la nostra aura. In poche parole il discorso consiste nell'aiutare la persona a portare quanto più possibile a livello conscio quei meccanismi.

Ci apre il cammino verso l'armonia con noi stessi, con gli altri e con tutto ciò che ci circonda; rispetta l'integrità dell'essere umano cosi come la sua libertà di scelta. Qualunque disturbo fisico e qualunque problema dell'esistenza hanno una ragione di esistere, che occorre comprendere se si vuole liberarsene. Reiki favorisce la fiducia in se stessi, aiutandoci a essere più sereni e ottimisti.


Reiki e Chakra

Per comprendere meglio come, ma soprattutto dove agisce il reiki, occorre avere qualche nozione di anatomia del nostro corpo.

Inoltre occorre comprendere che non esiste solo il corpo fisico ma anche il corpo energetico, formato dall'aura che e la parte visibile del campo e energetico emesso da tutte le forme di vita, la quale e formata da 7 strati distanti circa da 1-5 cm ad addirittura 100 cm variando di colore, luminosita e densità.

E infine occorre sapere cosa sono i chakra e quali sono i principali. Infatti ce ne sono tantissimi, ma i principali sono 7. Quando questi vortici di energia non funzionano bene o sono bloccati ecco che inizia a formarsi un malessere fisico o mentale. Sono la chiave per il risveglio spirituale, il benessere psicologico e la salute fisica.