Chi siamo


Il CIDI (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti) è una delle associazioni professionali storiche presenti sul territorio nazionale fra insegnanti di tutti gli ordini e di tutte le discipline.

E' un centro in cui confluisce chi vuole, perché considera la cultura come punto di dibattito pluralistico e conquista continua.

Definisce la propria iniziativa democratica perché considerare la cultura uno strumento di emancipazione e di libertà é un preciso mandato istituzionale (art. 3 della Costituzione).

E’ attento a tutti i problemi della scuola senza voler essere sindacato o partito, senza voler invadere terreni non suoi: la sua unica forza è quella di avere radici reali nella scuola.

Il suo obiettivo prioritario è quello di contribuire a realizzare una scuola più attrezzata culturalmente, più vicina agli interessi di ragazze e ragazzi.

La sede nazionale è a Roma in piazza Sonnino 13.

Il CIDI è soggetto qualificato per l’aggiornamento e la formazione del personale della scuola ed è inserito nell’elenco definitivo del M.P.I. (decreto 05.07.2005, prot. 1217), ai sensi del D.M. 177/2000.  L’art. 62 comma 5 dell’attuale CCNL prevede che “Gli insegnanti hanno diritto alla fruizione di cinque giorni nel corso dell’anno scolastico per la partecipazione a iniziative di formazione con l’esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi vigente nei diversi gradi scolastici”.

L'iscrizione al CIDI Valdera costa 20 euro all’anno.
Se comprensiva dell'abbonamento al bimestrale del CIDI "Insegnare" costa 50 euro.

 

 

 Antonio Bueno, Maternità



Organismi dirigenti


Il Presidente: SIMONA SACCHINI


Il Consiglio Direttivo costituito da


LUCIA FALCHI


LUANA PRETINI


PAOLA SALVADORI


ALESSANDRO TOGOLI


ELENA MANNUCCI


DONATELLA SALVINI



Comments