L'APPENNINICA

https://sites.google.com/site/ciclofachiro2/home/l-appenninica

Elenco iscritti e omologazioni
 
1 - ALDO MANGIONE (Como - Cicli Turri Gallarate)    OMOLOGATO RANDONNEUR   9g 9h
3 - LOREDANO BONANDINI (Galliate - NO - Team Hibiscus Frugeri)    OMOLOGATO CICLOTURISTA
5 - VITTORIO PIROLA (Bonate Sopra - BG - Team Testa Tipolitografia)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   9g 10h 50'
7 - STEFANO BARAGA (Milano - GC Drop)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   9g 11h 30'
9 - FULVIO GAMBARO (Castano Primo - MI - Equipe Corbettese)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   9g 11h 30'
11 - GIORGIO MURARI (Negrar - VR - Focus XC Italy Team)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   7g 12h 30'
13 - LUCA MARIA SAVOLDI (Busto Arsizio - VA) DNS
15 - JUANA PAOLA MACEDO (Rho - MI - Cassinis Cycling Team)    
OMOLOGATA RANDONNEUSE   9g 11h 30'
17 - SIMONA ETOSSI (Samarate - VA - GS Garbagnatese)    
OMOLOGATA RANDONNEUSE   9g 10h 50'
19 - GIAMBATTISTA CASSINELLI (Cogoleto - GE - Team Senza Senso)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   8g 21h 30'
21 - MICHELE LA ROSA (Torino - Team Fantolino)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   9g 9h
23 - PAOLO BIANCHINI (Montemagno - LU - Marlia Bike)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   7
g 12h 30'
25 - FRANCO BONACINA (Lecco - Pedale Lecchese)    ritirato a Benevento
27 - MARINA DIONISI (Roma - Velo Roma)     ritirata a Fonte Cerreto
29 - MAXIMILIANO OLIVA (Cremolino - AL - Uà Cycling Team)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   7
g 12h 30'
31 - MASSIMO VARINI (Monticello Brianza - LC - Ciclamanti)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   8g 23h 30'
33 - ALBERTO RIGAMONTI (Barzanò - LC - GS Cicli Maggioni)    
OMOLOGATO CICLOTURISTA
35 - WILLIAM SALVIOLI (Carpi - MO - Colli Cicli Velosport Carpi)    ritirato a Lamezia Terme
37 - MARCO FULVIO CASALI (Acquaviva - Rep. San Marino - Team Cosmos)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   7g 2h 10'
39 - GIANFRANCO MONTI (Pavullo nel Frignano - MO - US Pavullese)    
OMOLOGATO RANDONNEUR   8g 23h 30'

BREVETTO RANDONNEE E CICLOTURISTICO SULLA DISTANZA DI 2.200 KM
DA REGGIO CALABRIA A SAVONA

http://www.equipecorbettese.it/

https://sites.google.com/site/ciclofachiro2/home/l-appenninica/l-appenninica-english
ENGLISH VERSION

Regole e indicazioni generali

1) L'APPENNINICA è un brevetto ciclistico no-stop di lunga distanza.
La prova è aperta a tutti/e i ciclisti/e che abbiano compiuto il 18° anno di età regolarmente tesserati
per la Federazione Ciclistica Italiana, ACSI Ciclismo o altro Ente di Promozione Sportiva 
e a ciclisti/e residenti all'Estero muniti di adeguata copertura assicurativa.

2) La prova può essere effettuata con qualsiasi mezzo mosso esclusivamente da forza muscolare.
Ogni partecipante dovrà provvedere personalmente a tutto ciò gli occorra per il completamento dell'APPENNINICA
in completa autonomia, la presenza di ogni tipo di supporto esterno al di fuori dei punti-tappa stabiliti dall'Organizzazione
è proibito, pena la non omologazione del brevetto. Eventuali servizi o punti di ristoro
gentilmente offerti lungo il percorso dall'Organizzazione o da privati 
e gadgets riguardanti la manifestazione saranno pubblicizzati per tempo. 
LA PRESENZA DI VETTURE AL SEGUITO NON E' CONSENTITA SUL PERCORSO.
Ogni partecipante è libero di gestire il tempo a propria disposizione per completare il brevetto ed effettuare
secondo le proprie necessità le soste per riposarsi e rifocillarsi.
Ogni eventuale prenotazione per sistemazioni presso hotels, affittacamere, b&b non sarà a cura dell'Organizzazione
salvo differenti indicazioni che saranno pubblicizzate per tempo.

3) Ogni partecipante è ritenuto in escursione personale, deve essere in regola con il proprio tesseramento
e con la propria assicurazione, osservare scrupolosamente le norme del Codice della Strada vigente in Italia
ed indossare il casco protettivo durante la marcia. Inoltre durante l'eventuale marcia notturna dovrà indossare
OBBLIGATORIAMENTE giubbotto o fasce catarifrangenti e munire il proprio mezzo
di adeguato impianto di illuminazione con luce bianca anteriore e rossa posteriore.
Al momento della registrazione sarà consegnata la targa identificativa con il logo de L'APPENNINICA 
da applicare sul telaio del mezzo.

4) L'Organizzazione, a cura della ASD Equipe Corbettese, e gli Enti patrocinanti,
declinano ogni responsabilità per qualsiasi incidente, danneggiamento o furto 
dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione.
Al momento della partenza ad ogni partecipante verrà sottoposta la liberatoria "ACSI Ciclismo Brevetti"
che dovrà essere accettata e firmata senza alcuna riserva in ogni sua parte.

http://www.ilciclismoamatori.it/wp-content/uploads/2014/06/MODULO_DELIBERA_E_RICHIESTA_rev.2014.4.101.pdf

L'Organizzazione si riserva di modificare in seguito le regole e le indicazioni pubblicate su questa pagina web,
le eventuali modifiche saranno opportunamente segnalate con carattere di colore arancione.

5) E' possibile effettuare il percorso dell'APPENNINICA in due direzioni di marcia a scelta del partecipante :
da Nord a Sud oppure da Sud a Nord. La distanza complessiva del tracciato è di 2.200 km.
Le tracce GPS pubblicate nella sezione <Il percorso> sono leggermente differenti a seconda della direzione di marcia 
per la presenza di sensi unici sul percorso.

6) La partenza dell'APPENNINICA sarà effettuata GIOVEDI' 10 AGOSTO 2017 ALLE ORE 8:00 da REGGIO CALABRIA
PRESSO LA "GELATERIA SOTTOZERO" - Corso Vittorio Emanuele, 83
L'arrivo e la consegna delle carte di viaggio avverrà a SAVONA presso "GELATERIA LECCALECCA" - Via Domenico Cimarosa, 9   
La registrazione dei partecipanti avverrà presso il luogo di ritrovo sopra indicato 
mercoledì 9 agosto 2017 dalle ore 15 alle ore 19

7) E' possibile effettuare il brevetto dell'APPENNINICA in due modalità differenti :
- RANDONNEE con arrivo entro SABATO 19 AGOSTO 2017 ALLE ORE 24:00
- TURISTICA con arrivo entro GIOVEDI' 31 AGOSTO 2017 ALLE ORE 24:00
presso la medesima località indicata per la partenza. Ogni ulteriore spostamento dei partecipanti 
da e per 
le località di partenza e arrivo non sarà nè gestito nè a carico dell'Organizzazione.
Non è necessario dichiarare prima della partenza in quale modalità si voglia effettuare la prova.
Al termine dell'APPENNINICA verrà consegnato ad ogni "finisher" il corrispondente trofeo.

8) Ogni partecipante ha l'obbligo di transitare nei punti di controllo stabiliti dall'Organizzazione.
Alla partenza riceverà una carta di viaggio da vidimare con timbro a secco presso ogni punto di controllo.
La mancanza di uno solo di questi riscontri comporterà la non omologazione del brevetto. Non saranno istituiti controlli "segreti".

9) Il partecipante è tenuto ad avvisare l'Organizzazione dell'eventuale avvenuto ritiro durante la prova.

10) Il percorso è suddiviso in dieci tappe della lunghezza media di 220 km e con un dislivello medio complessivo di 4.000 metri,
in modo da offrire al partecipante la possibilità di avere dei punti precisi di riferimento al termine di ogni giornata
per l'eventuale sosta notturna. Le località di fine tappa sono puramente indicative, è facoltà del partecipante proseguire la marcia
anche nelle ore notturne ed eventualmente scegliere altre sistemazioni al di fuori dalle località indicate.
Il percorso non è segnalato ma individuabile tramite le tracce GPS pubblicate su questa pagina web
e le indicazioni pubblicate sull'opuscolo "L'APPENNINICA" che sarà consegnato ad ogni partecipante 
al momento della registrazione
e che conterrà altre informazioni utili per affrontare il brevetto.
L'Organizzazione si riserva di modificare il percorso stabilito per cause di forza maggiore 
(calamità naturali, manutenzione stradale o altro), pertanto si consiglia di scaricare le tracce GPS sulle proprie apparecchiature
NON PRIMA DEL 1° AGOSTO 2017.
 

11) E' consentito il supporto di automezzi, minivan o camper che potranno sostare SOLAMENTE NELLE LOCALITA' DI FINE TAPPA
indicate dall'Organizzazione e che non potranno in alcun modo seguire il partecipante nè prestare assistenza di qualunque tipo
(trasporto o rifornimento) sul tracciato del brevetto, pena la non omologazione dello stesso.
I mezzi di supporto dovranno effettuare un itinerario differente da quello dei partecipanti 
(autostrade, strade a scorrimento veloce, strade statali) per portarsi alla successiva località di fine tappa.
La tipologia e l'equipaggio del mezzo di supporto dovrà essere dichiarato al momento della partenza.
Ogni partecipante è tenuto a segnalare all'Organizzazione eventuali comportamenti scorretti riguardo l'utilizzo
dei mezzi di supporto rilevati durante lo svolgimento della manifestazione.
Le località di fine tappa sono :
 LAMEZIA TERME (CZ) - MORMANNO (CS) - SANT'ANGELO DEI LOBARDI (AV) - AGNONE (IS) - FONTE CERRETO "GRAN SASSO D'ITALIA" -
COLFIORITO (PG) - PIEVE SANTO STEFANO (AR) - ABETONE (PT) - BEDONIA (PR)

12) Per quanto non contemplato nelle precedenti <Regole ed indicazioni generali> farà fede 
il Regolamento ACSI Ciclismo Brevetti, ogni eventuale infrazione sarà punita con la non omologazione del brevetto.

13) Non essendo una prova competitiva, al termine non sarà stilata nessuna classifica ma un elenco alfabetico degli omologati.


Il percorso
 
    
CLICCARE SULLE SINGOLE TAPPE PER VISUALIZZARE E SCARICARE LE TRACCE GPS




Pagine secondarie (1): L'APPENNINICA ENGLISH
Comments