IN PRIMO PIANO‎ > ‎

COS'E' CICLO-FACHIRO


INFORMAZIONI

< Settembre 2003, di ritorno dalla Paris-Brest-Paris. Racconti dell'avventura in terra di Francia durante una cena sociale, ad un certo punto lo Zio Pinuccio, mio compagno d'avventura, se ne esce con l'espressione: "Beh, io e Fulvio abbiamo fatto una cosa da fachiri".
Tutto partì da questa frase, nacque l'idea di un brevetto per premiare coloro i quali, durante una serie di prove di lunga distanza, avessero percorso il maggior numero di chilometri nell'anno solare. Dapprima la sfida fu riservata ad un ristretto gruppo di amici, poi diventò aperta a tutti e da qualche anno si viaggia con le nostre bici in ogni angolo d'Europa.
Il tutto culmina al termine della stagione con la giornata dedicata alle premiazioni, i primi dieci classificati si meritano il titolo di Ciclo-Fachiro e al capolista viene consegnata la Maglia Rosa. >

Ciclo Fachiro.jpg



Dopo sedici anni di storia CICLO-FACHIRO, a detta dei praticanti, è uno dei maggiori punti di riferimento per tutti gli appassionati del ciclismo di ultra-distanza. 


ALBO D'ORO

CLICCA SULL'IMMAGINE PER SCOPRIRE

I PROTAGONISTI DI 16 ANNI DI

CICLO-FACHIRO

REGOLE GENERALI



LE PROVE DI CICLO-FACHIRO NON SONO COMPETITIVE, comprendono brevetti ciclistici, gite cicloturistiche e pedalate amicali organizzate da Associazioni Sportive Dilettantistiche che possono fare richiesta di inserire le proprie manifestazioni nel calendario ufficiale degli appuntamenti. Si svolgono su distanze superiori ai 190 km, in alcune occasioni per avvicinare un numero maggiore di praticanti al mondo dell’ultra-distanza potranno essere proposti dei percorsi ridotti.


Requisito fondamentale per partecipare alle prove di CICLO-FACHIRO è il possesso di una tessera ciclistica valida per l’anno solare in corso stipulata presso

una qualsiasi ASD affiliata ad una Federazione o Ente di Promozione Sportiva. Durante le prove di CICLO-FACHIRO il partecipante dovrà provvedere di persona

a tutto quanto gli occorra per il completamento del percorso. Non vi sarà nessun tipo di segnaletica e nessun servizio di assistenza alimentare (ristori) e meccanica.


bianchi2.jpg


I percorsi sono individuabili mediante road-book e traccia GPS che saranno pubblicati sulla homepage del sito www.ciclofachiro.it e che il partecipante dovrà provvedere a scaricare. Alla partenza sarà consegnata solamente la tessera per i timbri di controllo sui percorsi. Il partecipante si impegna inoltre a indossare il casco protettivo rigido e a rispettare le norme previste dal Codice della Strada. A discrezione della ASD organizzatrice, per puro spirito di ospitalità e cortesia potranno essere organizzati uno o più ristori e/o altri servizi aggiuntivi per i partecipanti a fronte dei quali verrà richiesta una contribuzione volontaria.


LOGO ACP.jpg


OMOLOGAZIONI E RICONOSCIMENTI


Tutti coloro che dimostreranno di completare uno qualsiasi dei percorsi proposti da Ciclo-Fachirosaranno omologati, tutte le omologazioni saranno pubblicate sul sito www.ciclofachiro.it

Al termine dell’anno solare, durante la cena annuale, verranno consegnati dei riconoscimenti ai partecipanti che avranno percorso il maggior numero di chilometri complessivi in tutte le prove di Ciclo-Fachiro.



Comments