Bevilacqua Marco Naturopata BFRP

Via Parco della Favorita 13 - Valdagno (VI) 

Tel 3476955293  cs.nat@hotmail.it  

  La Naturopatia

“La guarigione dipende dallo sconvolgimento della nostra vita di tutti i giorni e dal cambiamento delle nostre abitudini di pensiero” Benedict Lust

La Naturopatìa è una disciplina salutistica riconosciuta dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), che agisce  sulle abitudini di vita scorrette come errata alimentazione, inquinamento, stress e ritmi frenetici a cui più o meno tutti siamo costretti. Il termine "Naturopatia" deriva dall'inglese  "sentiero naturale", ovvero la strada della Natura per conservare o ripristinare lo stato di benessere.  Il Naturopata quindi  si avvicina al malessere, al disagio e alla sofferenza con modalità diverse rispetto alla medicina, adottando un'ottica naturale e autenticamente olistica nella quale corpo, mente, emozioni e contesto ambientale rappresentano elementi strettamente interdipendenti.  Il naturopata non procede secondo logiche di diagnosi e terapia - tipiche ed esclusive della medicina -, ma si prefigge il compito di  coadiuvare i meccanismi fisiologici legati alle naturali risorse dell'uomo. L'assunto su cui la naturopatia si basa è che l'essere vivente possiede sin dalla nascita un determinato quantitativo di energia vitale che governa ogni processo biochimico : è appunto la quantità di energia vitale di ogni persona  che muta nel tempo e a seconda di determinate variabili, come lo stile di vita, l'alimentazione, ecc.   è in grado di determinare la salute o la malattia.La naturopatia valuta questa "capacità" vitale e aiuta il soggetto a conservarla o a ripristinarla in caso di squilibri e disfunzioni, utilizzando, in maniera integrata, differenti discipline e tecniche naturali. La naturopatia, pertanto non cura la persona  ma si prende cura della persona e quindi la sua azione può risultare indirettamente terapeutica, poiché, mediante interventi di riequilibrio del terreno del soggetto e di stimolazione, può favorire processi di guarigione

I concetti base della naturopatia classica sono :

 

  • La malattia è causata dalla tossiemia, dovuta a cibo in eccesso e di cattiva qualità.

  • La vitalità dell’organismo è minata dal troppo lavoro e dallo stress

  • Le scorie accumulate determinano un impedimento meccanico alla circolazione sanguigna e linfatica.

  • Il disturbo cronico è il risultato della soppressione del disturbo acuto.

  • I batteri non sono la causa della malattia, ma una sua manifestazione secondaria.

  • La salute e la malattia sorgono dalle condizioni interne del corpo umano; non sono dovute al caso né ad influenze esterne.

 

Oggi il Naturopata è un professionista della salute che non procede secondo logiche di diagnosi e terapia, tipiche ed esclusive della attività del medico, ma si prefigge il compito di coadiuvare i meccanismi fisiologici di auto-guarigione dell'organismo agendo prevalentemente sulla prevenzione. Il suo lavoro si esplica attraverso un processo di :

  • valutazione dello stato di salute energetica dell'organismo

  • valutazione dello stato fisico e psico emozionale attualizzato

  • valutazione dei fattori di rischio ambientale e dello stile di vita

  • definizione di una strategia preventiva

  • attuazione di una pedagogia della salute

Si può quindi affermare che il Naturopata non cura malattie ma, piuttosto, si prende cura dell'individuo e fa emergere in lui i processi di auto-guarigione insiti in ognuno di noi. Lo fa attraverso un approccio integrato che presso il Centro Studi Naturopatici prevede :

  1. una valutazione diatesico costituzionale  naturopatica mediante  colloquio e somministrazione di un questionario

  2. una analisi iridologica 

  3. una rieducazione alimentare

  4. una rieducazione all'idratazione

  5. una rieducazione all'attività fisica

  6. una introduzione alle tecniche di superamento degli stati emotivi alterati 

  7. la definizione di una strategia preventiva attraverso un percorso salutistico che prevede l'utilizzo di alcune tecniche tipicamente utilizzate dai Naturopati. 

Gli strumenti in uso presso il CSN per la definizione di questo percorso di auto-guarigione sono :

  • Analisi Iridologica Costituzionale

  • Valutazione dei campi di disturbo alimentare

  • Consigli in Fitoterapia 

  • Consigli in Omeopatia

  • Consigli in Floriterapia secondo il Metodo del Dr. Edward Bach

  • Consigli in Omotossicologia

  • Alimentazione Ortomolecolare

  • Tecniche di Meditazione

In ogni caso si consiglia la successiva valutazione del percorso con il proprio medico di famiglia dato che la Naturopatia auspica la collaborazione attiva di tutte le figure professionali coinvolte nel benessere della persona. La  Professione di Naturopata è regolata dalla  legge n.4, 14 gennaio 2013.