Artisti‎ > ‎

Piero Cicoli


Piero Cicoli, incisore e ceramista, nasce a Urbania nel 1939. Frequenta l'Istituto di Belle Arti di Urbino dove si diploma in Litografia e in Ceramica. Dal 1971 al 1994 è docente di Discipline Pittoriche al Liceo Artistico "A. Frattini" di Varese.
Dal 1995 al 1999 è titolare di una cattedra di pittura all'Accademia di Belle Arti "A. Galli" di Como. Ha avuto importanti contatti di lavoro con i maggiori editori d'arte come: Rizzoli Arte, Mondadori Arte, Art and Publishing, Italcambio, Torcular, Gold Market, Il Torchio di Porta Romana, Antico Frattini editore, Lithobottega, Antico Torchio, Edizioni il Cappello. 
Fa parte dell'Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese, di cui è socio fondatore. Dal 1965 espone in numerose rassegne personali e collettive nelle maggiori città italiane e in Giappone: Oska, Nagoya, Tokio; Francia: Mougins; Svizzera: San Gallo, Ginevra; USA: Detroit, Los Angeles, Miami; Taiwan: Taipei; Arabia Saudita: Riyadh; Corea: Seoul; URSS: Baku (Azerbaigian), Tblisi (Georgia), Mosca. Sue opere si trovano in collezioni private raccolte pubbliche e in chiese. 
Estratto da: Piero Cicoli. La pittura del segno. Galleria Bramante Fermignano (Dépliant della mostra).

Comments