Carlo Menzinger‎ > ‎

Carlo Menzinger - biografia

Carlo Menzinger è nato a Roma il 3 gennaio 1964 e lì, dopo il Liceo Classico (De Santis di Roma), si è laureato nel 1990 in Economia e Commercio (La Sapienza).
Nel 1994 si è sposato e nel 1997 ha avuto una figlia.
Lavora in banca dal 1991. Attualmente il suo lavoro riguarda la finanza strutturata (responsabile portafoglio project financing). In passato si è occupato di marketing, sviluppo commerciale, accordi internazionali, analisi di mercato e private equity. Dopo aver lavorato in varie città d'Italia, ora abita e lavora a Firenze.
Il suo hobby principale è da sempre la scrittura e ha scritto vari romanzi, racconti, poesie e altro.
Come autore ama spaziare tra generi diversi e ha scritto ucronie, fantascienza, romanzi gotici, thriller, surreali e paranormali, andando però spesso fuori dai canoni di genere o mescolandoli tra loro.
Il suo rapporto con internet è molto stretto. Il suo primo romanzo fu pubblicato a seguito di una selezione dei lettori sul sito www.liberodiscrivere.it. I volumi "Parole nel web" e "Il Settimo Plenilunio" sono stati scritti per e-mail e pubblicati prima on-line. In rete ha formato il gruppo di autori di "Ucronie per il terzo millennio" e quello degli illustratori de "Il Settimo Plenilunio".
In internet trova la maggior parte dei suoi lettori.
Dopo la grande sfida di liberarsi dagli editori e instaurare un rapporto diretto tra autore e lettore, con la distribuzione gratuita, in copy-left, dell'e-book "La bambina dei sogni", nato da un processo di revisione on-line (web-editing), che ha coinvolto i lettori fin da prima della pubblicazione e dopo il romanzo "Jacopo Flammer nella terra dei suricati" e sei raccolte di poesie, tutti distribuiti in copyleft, Carlo Menzinger torna all'editoria tradizionale con una nuova casa editrice, Porto Seguro, moderna, dinamica e, soprattutto, fiorentina, per una maggior presenza, oltre che nel web, anche sul territorio in cui vive. Con Porto Seguro Editore inizia la pubblicazione della trilogia ucronica "VIA DA SPARTA". A Settembre 2017 pubblicano assieme il primo volume "IL SOGNO DEL RAGNO"
 

CARLO MENZINGER IN DETTAGLIO

 

Carlo Menzinger, nasce a Roma il 3 gennaio 1964 e lì, dopo la maturità classica, si laurea in Economia e Commercio. Nel 1989 pubblica la raccolta di poesie “Viaggio intorno allo specchio”.  Nel 1991 si trasferisce per la prima volta a Firenze, dove comincia a lavorare nel marketing per Banca Monte dei Paschi di Siena. Dopo un paio d’anni si sposta per lavoro in nord Italia dove svolge in varie regioni attività commerciale per la banca. Si sposa a Firenze nel 1994. Rientrato in Toscana, lavora per alcuni anni a Siena, prima seguendo i rapporti con i grandi gruppi 

industriali, poi con le banche estere e le Regioni. Nel 1997 nasce sua figlia. Nel 1998 diventa funzionario e nel 2001 ritorna a lavorare a Firenze nel marketing presso l’allora Mediocredito Toscano, divenuto poi MPS Capital Services, occupandosi successivamente di analisi di mercato e, dal 2004, di finanza strutturata. Attualmente è responsabile 

del Settore Portafoglio Project.


Nel 2001 pubblica il primo romanzo ucronico “Il Colombo divergente”, cui seguirà nel 2007 “Giovanna e l’angelo”. 

Con entrambi affronta le possibilità della storia alternativa con uno sguardo introspettivo su personaggi come Cristoforo Colombo e Giovanna D’Arco, reso anche grazie a un’insolita scrittura in seconda persona che a volte si fa quasi poetica e altre volte sfiora toni epici.

Deciso a diffondere il genere letterario ucronico, riunisce attorno a sé un gruppo di diciotto autori, che con il nome “Il Dottor Menzinger e gli Ucronici” pubblicano la raccolta “Ucronie per il terzo millennio”.

Nel tentativo di ricercare una scrittura più semplice e diretta e di aprire l’ucronia a un pubblico più giovane, inizia a scrivere il ciclo di romanzi per ragazzi “I Guardiani dell’Ucronia”, pubblicando nel 2010 il primo volume “Jacopo Flammer e il Popolo delle Amigdale”, illustrato da Niccolò Pizzorno e Ludwig Brunetti.

Carlo Menzinger di Preussenthal
Sempre con l’intento di raggiungere uno stile più lineare e diretto, nel 2007 pubblica il veloce psyco-thrillerAnsia assassina”.

Alla ricerca di una scrittura multimediale, realizza nel 2010 il romanzo collettivo “Il Settimo Plenilunio”, che affronta il romanzo gotico in ambientazione fantascientifica, trasformandolo in quella che definisce una gallery novel: riunisce accanto ai tre autori (Carlo Menzinger, Simonetta Bumbi e Sergio Calamandrei) diciassette artisti, tra fotografi, pittori e illustratori, che realizzeranno una vera e propria galleria di 117 illustrazioni per il romanzo.

In precedenza aveva già affrontato la scrittura collettiva con il volume “Parole nel web”, edito nel 2007, che raccoglie tre suoi lavori scritti a quattro mani, la storia surreale “Se sarà maschio lo chiameremo Aida” (scritto con Andrea Didato), l’e-tragicommedia d’amore “Cybernetic love” (scritta con Simonetta Bumbi), in cui si prende gioco dell’uso eccessivo di termini inglesi, e il racconto di un amore rubato “Lei si sveglierà” (scritto con Sergio Calamandrei).

Con il romanzo “La bambina dei sogni” torna al romanzo d’ambientazione contemporanea, affrontando in un romanzo paranormale il tema del potere del sogno. Sottopone il libro prima della pubblicazione a decine di lettori per una revisione critica complessiva, in un processo di correzione e aggiustamento che l’autore ha definito web-edting, in quanto svoltosi pubblicamente in internet. Offre quindi il romanzo in rete per una libera fruizione, secondo le regole del copyleft, completando il superamento dei tradizionali rapporti tra autore ed editore già avviato con la fase di web-editing.

Ha raccolto i versi scritti negli ultimi trent'anni in alcuni volumetti tematici.

Con il romanzo "IL SOGNO DEL RAGNO" avvia la trilogia ucronica "VIA DA SPARTA", che sarà pubblicata, a partire da Settembre 2017 da Porto Seguro Editore.

 

Carlo Menzinger ha, infine, pubblicato vari racconti, poesie, articoli, recensioni e altro in antologie, riviste e siti internet. Recentemente, in particolare, ha collaborato a vari numeri della rivista “IF – Insolito & Fantastico” su cui ancora scrive. Attualmente collabora anche a ProgettandoIng (sempre presente su tutti i numeri del 2016 e 2017), la rivista dell'ordine degli ingegneri e con L'Italia, l'Uomo, l'Ambiente.

La maggior parte dei suoi lavori sono editi da Liberodiscrivere (www.liberodiscrivere.it), ma da Settembre 2017 ha iniziato a pubblicare con Porto Seguro Editore (http://portoseguroeditore.wixsite.com/portoseguroeditore)

Il suo sito internet è www.menzinger.it.

Il suo nuovo blog è http://carlomenzinger.wordpress.com/

 

 
PUBBLICAZIONI
 
Ha pubblicato i romanzi

COLOMBO DIVERGENTE (Liberodiscrivere 2001 e 2007 - seconda ed.),
GIOVANNA E L'ANGELO (Liberodiscrivere 2007),
ANSIA ASSASSINA (Liberodiscrivere 2007),
LA BAMBINA DEI SOGNI (Lulu 2012). 
IL SOGNO DEL RAGNO (Porto Seguro Editore 2017)
 

Ha curato un'antologia di allostorie dal titolo UCRONIE PER IL TERZO MILLENNIO, in cui ci sono anche alcuni suoi racconti. (Ediz. Liberodiscrivere 2007)

Ha pubblicato le raccolte di poesie
VIAGGIO INTORNO ALLO SPECCHIO DELL'ANIMA (Gabrieli Editore 1989)
SCHIAVI PART-TIME (Lulu 2013)
SPADA DI INCHIOSTRO (Lulu 2013)
SANGUE BLUES (Lulu 2013)
RIMANDO RIDO (Lulu 2013)


e ha partecipato a numerose raccolte di racconti, poesie e saggi.

I suoi scritti sono apparsi su numerosi siti internet e in alcune riviste. Ultimamente collabora con la rivista IF - Insolito & Fantastico.
Ha anche collaborato con altri autori.
Ha scritto assieme allo scomparso Andrea Didato il romanzo
SE SARA' MASCHIO LO CHIAMEREMO AIDA
e con Simonetta Bumbi la storia in versi
CYBERNETIC LOVE, entrambi pubblicati a puntate sul web e pubblicati ne nel volume "PAROLE NEL WEB" che comprende anche il racconto LEI SI SVEGLIERA' scritto con Sergio Calamandrei.

Ha, inoltre, scritto a sei mani con Sergio Calamandrei e Simonetta Bumbi il romanzo IL SETTIMO PLENILUNIO che è stato poi illustrato da 17 artisti (pittori, illustratori e fotografi), un vero romanzo-galleria o, se preferite, una gallery novel (Edizione Liberodiscrivere 2010).
 
Il 26 Dicembre 2011 abbandona la piattaforma Splinder, migrando il suo blog su Wordpress.


 
SCRIVONO DI CARLO MENZINGER
 
 
ALCUNE INTERVISTE A CARLO MENZINGER
con domande di:
 
Stefano Cafaggi su Fragmenta
Irene Pecikar su Tutto sui Libri
Barbara Risoli su Nobili Possidenti
Barbara Risoli su Il Sovrano Lettore
Argeta Brozi su Ali di cuore
Chiara Sardelli su Lafinestrasulcortile
LadyAileen su Una Passione e Oltre
Teresa Di Gaetano su Due di cuoriCreativity Station
 
I GRANDI LETTORI DI MENZINGER
 
 
Di recente, oltre alle numerose recensioni di singole opere, sono uscite le seguenti presentazioni in cui si parla di vari libri assieme:
- Laura Costantini, ha scritto questo bell'articolo in cui parla de "Il Colombo divergente", "Giovanna e l'angelo", "Parole nel web", "Il Settimo Plenilunio" e "Ansia assassina".
- Enrico Matteazzi ha scritto qui de "Il Colombo divergente", "Ucronie per il terzo millennio" e "Il Settimo Ple
nilunio".
 
Chi si è fatto inviare i libri direttamente dall'autore ha lasciato il suo FEEDBACK DI SCAMBIO qui.
 
CARLO MENZINGER IN VERSI
 
Ecco alcune poesie dal sapore autobiografico:
 
Creolo
 
LA BIOGRAFIA SU: