anno 2006

VAI alla home page

 

VAI all'elenco

 

GRUPPO SPELEOLOGICO GUALDO TADINO

Sede: loc. Rocchetta

Casella Postale n.38

06023 Gualdo Tadino

C.F. 92001840542

WWW.GSGT.IT

Gruppo iscritto al Registro Regionale Umbro delle organizzazioni di volontariato (L.R. 15\94) con DPGR n.136 del 28.02.1996.

Gruppo iscritto nell’elenco delle Organizzazioni di Volontariato del Dipartimento della Protezione Civile con protocollo

n. AG/29741/M1.92/Vol. del 24.10.1998.

 

 

ATTIVITA’ SVOLTA NEL 2006

XXX anno

Presidente: Angela Maria Mariani

 

GROTTE.

 

25.02.06          Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Disostruzione dell’ingresso, quasi chiuso. Risalita dei Rami del Castoro, interrotta alla strettoia per i rami terminali per la troppa acqua che viene giù. Discesa del pozzo dello Stroscio ed esplorazione della finestra opposta alla via di discesa: chiude. Andrea Angeletti, Vittorio Carini, Roberto Marcellini.

12.03.06          Pozzi della Piana 56 UTR (loc. Roccaccia, Orvieto), traversata classica con gli scout d’Europa, dalla strettoia al nuovo ingresso. Renato Carini, Vittorio Carini, Lucia Carini, Roberto Marcellini, Emanuele Moriconi, Andrea Graziosi, Alfredo Frillici, otto scout di Roma (fra cui Francesco, Francesco, Federico, Federico, Riccardo).

01.04.06          Vorgozzino 50 UTR (Loc. Scoppieto, com. Baschi). Due pozzi per una profondità di m – 132, un rospo sul fondo del terminale Pozzo del Rospo. Andrea Angeletti, Matteo Franceschini.

20.05.06         Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Fondo tradizionale, abbinato alla prima uscita in grotta del corso di speleologia. Roberto Marcellini, Enzo Bozzi, Andrea Angeletti, Pierdomenico Baldelli, Vittorio Carini, Matteo Franceschini, Mirko Puletti, Alfredo Frillici, Lello, due corsisti. All’esterno Giuseppe Venarucci e Maurizio Bazzucchi rinforzano le reti di protezione dell’ingresso. Cena finale al rifugio Monte Maggio.

01.06.06          Buco del Diavolo al Monte d’Asciano 171 UPG (monte d’Asciano, Gubbio). Cavità che si apre a m 685 s.l.m., un bel pozzo di m 30 che continua dopo un passaggio in frana con un pozzo di una decina di metri fino a m –44, poi si perde in cunicoli impercorribili, tutto tra scaglia rossa e maiolica. Mirko Puletti, Euro Puletti, Vittorio Carini.

11.06.06          Buca del Diàntene 857 UPG (monte Cucco, Costacciaro). Ripresa degli scavi con nuovo sistema di teleferica con cavi d’acciaio. Si allarga il cunicolo dopo il punto 3 del rilievo. Mirko Puletti, Renato Carini, Elettra Carini, Vittorio Carini, Franca Ruzziconi, Lucia Carini, Francesco Poderini e Luca Poderini del CENS, Francesca Bonci di Jesi.

17.06.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Inizio degli scavi. Si rileva la temperatura esterna tra 25° – 26° C, interna 8,6° – 7,3° C. Euro Puletti, Mirko Puletti, Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Lucia Carini, Elettra Carini, Renato Carini.

21.06.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Scavi. In solitaria Euro Puletti.

30.06.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Scavi. Temperatura esterna 23,5° – 25,5° C, interna 8,1° C. Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Lucia Carini, Elettra Carini, Renato Carini.

05.07.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Scavi. Primo ingresso di Mirko in un cunicolo di un paio di metri, pieno. Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Lucia Carini, Elettra Carini, Mirko Puletti.

07.07.06          Pioraco. Incontro con Giulio Cotichini, tentativo di raggiungere una grotta (dei Ladri o dei Falsari) bloccato dal temporale. Si visita la sede del gruppo speleo AlVaP e casa di Giulio, Antonella e Federica. Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Lucia Carini, Elettra Carini.

12.07.06          Pioraco, Grotta dei Ladri (o dei Falsari). Visita di un meandro che stringe dopo qualche decina di metri, circolazione d’aria, possibilità di prosecuzione con esplosivi. Temperatura interna 13,2°, esterna intorno a 30°. Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Lucia Carini, Elettra Carini, Renato Carini, Giulio Cotichini, Federica Cotichini, Mara Loreti.

13.07.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Scavi. Al fondo del cunicolo, a destra un buco sembra nel vuoto. Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Lucia Carini, Elettra Carini, Mirko Puletti, Euro Puletti, Renato Carini.

19.07.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Scavi: sul fondo prosecuzione evidente, forte circolazione d’aria. Temperatura esterna circa 30°, interna 7,8. Euro Puletti, Mirko Puletti, Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Elettra Carini, Renato Carini.

27.07.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Continuando lo scavo , mentre è in corso un buon temporale, si apre un passaggio per Matteo, che annuncia una sala e altre continuazioni. Tutti penetrano nella nuova grotta e si esplorano sommariamente i due pozzetti della Sala Chiara e la prosecuzione in risalita. Trovate e lasciate in loco numerose ossa ed un reperto in ferro non facilmente databile e classificabile. Euro Puletti, Mirko Puletti, Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Elettra Carini, Renato Carini, Matteo Savini e Luca Poderini del CENS.

30.07.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Esplorazione accurata della Sala Chiara, delle sue diramazioni alte, della continuazione oltre una breve risalita e successiva strettoia (Matteo, Luca, Mirko, Francesco). In cima si scende un pozzetto (Vittorio, Matteo), che risulta ostruito, mentre da un altro lato si penetra in una saletta (Matteo). In una zona labirintica appena sopra la risalita Renato individua un cunicolo largo ma basso da cui proviene aria e si scava (Renato, Vittorio, Elettra, Franca) fino ad una strettoia in cui l’aria è ancora più forte: superata da Matteo, prosegue con un cunicolo suborizzontale e con un altro che dirama in salita, sempre con forte aria. Documentazione foto e video (Franck), prime osservazioni sulla fauna interna (Federico, Euro), sui depositi di ossa. . Euro Puletti, Mirko Puletti, Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Elettra Carini, Renato Carini (GSGT), Matteo Savini, Luca Poderini, Francesco Poderini, Federico Caldera, Franck Migliorati (CENS), ci accompagnano all’esterno Carlo Troni e Simonetta Minelli.

30.07.06          Pozzo senza nome sul monte Pratiozzo, versante Cupo, altitudine m 990 slm. Dalla strada per Bastia, ultimo tornante in alto, per un sentiero che sale leggermente fino ad una vasta carbonaia prima di un fosso. Qui si apre, molto evidente, un pozzo che può essere disceso per una decina di metri fino al tappo detritico che lo chiude. Scendono Mirko, Luca, Federico. Mirko Puletti, Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Elettra Carini, Renato Carini, Matteo Savini, Luca Poderini, Francesco Poderini, Federico Caldera, Franck Migliorati.

05.08.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Continua una difficile disostruzione (Matteo Pec e Luca) nel Cunicolo dei Cristalli, nel tratto intasato dal gesso; trovate nuove possibili prosecuzioni e primi scavi, sia nel tratto iniziale orizzontale del cunicolo (Renato, Elettra), con debole aria, sia dopo la prima risalita (Vittorio - stretta finestra su ramo parallelo, con aria). Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Elettra Carini, Renato Carini, Andrea Angeletti del GSGT, Matteo Natalini detto Pec, Luca Poderini, Maria Laura del CENS; perso tra Faggeto Tondo e Costa degli Spicchi Giuseppe Venarucci.

06.08.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Sala Chiara, ricerche di tricotteri e osservazioni su possibili continuazioni in cima alla sala a sinistra. Euro Puletti, Mirko Puletti.

09.08.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Continua la disostruzione nel gesso della Via dei Cristalli (Matteo, Luca), si apre una nuova diramazione (Binario Novetrequarti) all’inizio della stessa (Lucia, Vittorio) che porta in una condotta alta ma tappata dopo una decina di metri, si supera una strettoia al termine del Passaggio Renato ma il cunicolo continua ostruito (Renato, Elettra), si lavora nei pozzetto più ampio al termine della Sala Chiara (Mirko B, Mirko P.). Lucia Carini, Vittorio Carini, Elettra Carini, Renato Carini del GSGT, Mirko Berardi, Mirko Puletti, Matteo Savini, Savini padre, Luca Poderini del CENS, Euro Puletti, Federica Cotichini e Giulio Cotichini (AlVa Pioraco) che curano le riprese video.

Agosto            Pozzarello I e Pozzarello II (Parco Nazionale d’Abruzzo, località Cicerana – Le Praie). Scoperte due grotte, da catastare e rilevare. Documentazione fotografica, raccolta d’insetti e reperti ossei. Mara Loreti. 

20.08.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Esplorazione (CENS) del pozzo oltre il gesso (P 06) e di altri ambienti percorribili, con prosecuzione in risalita, fino ad un restringimento. La grotta raddoppia per sviluppo. Scavi (famiglia Carini, GSGT) al “Binario Novetrequarti”: continua con una frana sospesa. Mirko Puletti, Luca Poderini, Maria Laura Bartoletti, Matteo Natalini detto Pec, Carlo Facchini (CENS), Elettra Carini, Lucia Carini, Franca Ruzziconi, Renato Carini, Vittorio Carini (GSGT). All’esterno Euro Puletti.

02.09.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Visita dei vasti ambienti dopo il gesso, oltre le strettoie micidiali ed il P 06: zona molto complicata, somiglia ad una forra con vie verso il basso tappate. Elettra Carini, Lucia Carini, Franca Ruzziconi, Renato Carini, Vittorio Carini, Andrea Angeletti, Marco Cipolla.

10.09.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Ancora nell’ultima parte, per controllare la Sala dell’Acqua Ghiacciata ed i suoi cunicoli laterali ed altre tre vie verso il basso, che non hanno facili prosecuzioni evidenti. Lucia (armo su clessidra) scende il primo pozzetto stretto all’inizio del tratto in risalita, Vittorio scendendo in fondo al secondo presume che sia collegato al precedente (contatto a voce), Renato (armo su clessidra) scende il successivo, che stringe in fondo. Tornando indietro, si percorre per errore qualche metro di un cunicolo basso della via dei Cristalli, nei pressi di una complicata strettoia con passaggi sia alto che basso (Lucia, Vittorio). Primo e sommario esame dei resti ossei presenti in grotta (Mara). Peppe e Roberto nella prima parte della grotta, Luca (CENS) rileva in solitaria, Enzo ci accompagna all’esterno. Elettra Carini, Lucia Carini, Franca Ruzziconi, Renato Carini, Vittorio Carini, Marco Cipolla, Mara Loreti, Luca Poderini, Giuseppe Venarucci, Roberto Marcellini, Enzo Bozzi.

08.10.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Prosegue l’identificazione dei resti ossei presenti nelle prime parti della grotta (Mara e Livio) e la ricerca della continuazione del Binario Novetrequarti (famiglia Carini): dopo brevi scavi sotto la frana sospesa, si avverte aria nella deviazione del cunicolo che punta in basso. S’inizia a disostruire, frantumando quinte di roccia. La grotta continua. Lungo il Binario Novetrequarti staziona un pipistrello di piccola taglia. Franca Ruzziconi, Vittorio Carini, Elettra Carini, Renato Carini, Mara Loreti, Livio Galassi.

29.10.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Binario Novetrequarti: si scende per la via precedentemente percorsa, dopo i nostri scavi, da Luca, Matteo e Maria Laura. Il cunicolo va in basso velocemente tipo toboga, con qualche arrivo dall’alto da controllare. Un salto di un paio di metri blocca la progressione, dove si vede una galleria  ben percorribile che prosegue: dovrebbe terminare in un sifone di fango. Una via parallela è scesa da Vittorio fino ai soliti tre metri che richiedono per sicurezza una corda: è un pozzo stretto, arrampicabile, che scende per qualche decina di metri ed in cima si ricollega al principale. Altre vie possono essere allargate e percorse a vari livelli, pipistrelli visti svolazzare sia nelle via principale che in quella nuova. Lucia Carini, Franca Ruzziconi, Renato Carini, Vittorio Carini, Marco Cipolla.

02.11.06          Buca Futura, non catastata, fosso Acqua Ghiacciata (monte Cucco, Costacciaro). Binario Novetrequarti: si scende il pozzo parallelo alla via principale, ma in fondo restringe: possibile proseguire in orizzontale per due vie, ma solo dopo disostruzione su fango. Anche la strettoia finale può essere bypassata con demolizione su roccia. Si continua per la via principale, armando un traverso per entrare nella galleria, ampia, che segue sul fondo. Visitati i complicati cunicoli terminali, fino ad un vero sifone di fango, bypass possibili disostruendo cunicoli intravisti poco prima. Da indagare altri arrivi e continuazioni laterali.  Uscendo becchiamo la prima nevicata di novembre. Elettra Carini, Lucia Carini, Franca Ruzziconi, Renato Carini, Vittorio Carini.

 

 

FORRE.

 

08.07.06     Forra di Civitella. Roberto Marcellini, Enzo Bozzi, Maurizio Bazzucchi, Stefano, Enrico Bazzucchi.

 

16.07.06     Forra del Presale (monte Nerone). Roberto Marcellini, Maurizio Bazzucchi, Alfredo Frillici, Orietta Ceccarelli, Marcello Diso, Stefania.

 

22.07.06     Forra di Riofreddo (monte Cucco). Matteo Carotti, Ludovico Amadori, Cino, altri sette.

 

30.07.06     Forra del Salinello (Teramo). Maurizio Bazzucchi, Enzo Bozzi, Livio Galassi.

 

 

PROTEZIONE CIVILE

 

22.07.06          Forra di Riofreddo (monte Cucco).

   Matteo riesce ad uscire dalla forra con una spalla lussata, atteso da una squadra GSGT (Andrea, Peppe, Franca, Vittorio) prontamente accorsa sul posto dopo un fitto scambio di telefonate. Il problema è risolto in brevissimo tempo al Pronto Soccorso di Fabriano, dove la spalla di Matteo è risistemata al suo posto. Tutti a casa per cena.

 

 

ESCURSIONISMO, ARRAMPICATA E SCI ALPINISMO.

 

07.01.06          Gualdo Tadino, Serra Santa. Giuseppe Venarucci.

08.01.06          Gualdo Tadino, l’Impero, sci alpinismo. Maurizio Bazzucchi, Pierdomenico Baldelli, Ludovico Amadori, Samuele Tega.

09.01.06          Monti Sibillini. Monte Porche dal Fosso Brecciaro. Enrico Bazzucchi, Maurizio Bazzucchi, Sergio Garofoli, Emanuele Moriconi, Samuele Tega.

14.01.06          Monte Acuto (PU). Sci Alpinismo. Ludovico Amadori, Maurizio Bazzucchi.

22.01.06          Sassoferrato, monte del Doglio, per i canaloni rocciosi traversati da una faglia nord – sud. Franca Ruzziconi, Renato Carini, Vittorio Carini.

28.01.06          Monti Sibillini. Monte Lieto per sci alpinismo. Maurizio Bazzucchi, Enrico Bazzucchi, Edoardo Commodi, Pierdomenico Baldelli.

28.01.06          Gualdo Tadino. Monte Serra Santa con le racchette. Andrea Micheletti, Giuseppe Venarucci.

02.02.06          Gualdo Tadino. Monte Serra Santa, Costa dei Quarti, Valsorda con le racchette. Andrea Micheletti, Matteo Carotti, Giuseppe Venarucci.

05.02.06          Monti Sibillini. Sci alpinismo per il canalone dell’Argentella. Maurizio Bazzucchi, Ludovico Amadori.

05.02.06          Gualdo Tadino. Escursione su neve per la via Cremona, Serra Santa, Razzipante. Enzo Bozzi, Andrea Micheletti, Giuseppe Venarucci.

12.02.06          Monti Sibillini. Sci alpinismo da Forca Viola per Maurizio Bazzucchi, Enzo Bozzi, Ludovico Amadori, Edoardo Brunetti, Enrico Bazzucchi, ciàspole per Giuseppe Venarucci, Roberto Marcellini, Andrea Micheletti.

19.02.06          Gualdo Tadino. Fontanile di Campetella, monte Nero, Serra Santa. Andrea Micheletti, Enzo Bozzi, Paolo Venarucci, Giuseppe Venarucci.

12.03.06          Gualdo Tadino. Valle del Fonno, monte Nero. Enzo Bozzi, Giuseppe Venarucci, Andrea Micheletti.

12.03.06          Monti Sibillini. Sci alpinismo per la Valle delle Fonti (Castelluccio di Norcia). Enrico Bazzucchi, Maurizio Bazzucchi, Pierdomenico Baldelli, Cino, Samuele Tega, Matteo.

18.03.06          Gualdo Tadino. Serra Santa, Costa dei Quarti, Valsorda. Andrea Micheletti, Giuseppe Venarucci.

19.03.06          Monti Sibillini. Sci alpinismo sul monte Argentella e Palazzo Borghese (giro dei Laghetti). Enrico Bazzucchi, Maurizio Bazzucchi, Mara Loreti, Pierdomenico Baldelli, Cino, Andrea Micheletti, Matteo Carotti, Samuele Tega.

25.03.06          Gualdo Tadino. Monte Maggio e le Balze. Giuseppe Venarucci, Andrea Micheletti.

26.03.06          Monti Sibillini. Sci alpinismo da Aie Capate alla cima del monte Vettore, discesa per la Valle Santa. Maurizio Bazzucchi, Enzo Bozzi, Mara Loreti, Pierdomenico Baldelli, Ludovico Amadori.

02.04.06          Monti Sibillini. Costa del monte Vettore, salita per il terzo canalone e discesa in sci alpinismo del secondo canalone per Maurizio Bazzucchi e Cino, sci da fondo sul Pian Perduto per Sergio Garofoli e Sabrina Leombruni.

08.04.06          Monti Sibillini. Sci alpinismo per il Canalone dei Mezzilitri. Pierdomenico Baldelli, Maurizio Bazzucchi.

15.04.06          Monti Sibillini. Sci alpinismo sul monte Porche, Fosso Brecciaro, Valle Lunga. Mara Loreti, Cino, Enzo Bozzi, Maurizio Bazzucchi, Enrico Bazzucchi.  

25.04.06          Monte Finiglia (Nocera Umbra). Dal passo del Cornello fino ai prati e al passo della Sportola, ritorno per la cima. Franca Ruzziconi, Renato Carini, Vittorio Carini, Lucia Carini, Elettra Carini.

01.05.06          Monti Sibillini. Sci alpinismo sul monte Vettore, quinto canalone. Pierdomenico Baldelli, Mara Loreti, Samuele Tega, Andrea Micheletti, Cino, Enzo Bozzi, Maurizio Bazzucchi, Enrico Bazzucchi.  

28.05.06          Pian delle Vescole, sentiero a est di monte Nero, Sasso Barbano, grotte in arenaria sopra Colle di Campodonico, Valle del Pero, Pian delle Vescole. Franca Ruzziconi, Renato Carini, Vittorio Carini, Lucia Carini, Elettra Carini.

Agosto            Dolomiti Bellunesi. Vie sulla Moiazza, Pale di San Martino, Civetta. Mara Loreti.

Settembre       Abruzzo, Gran Sasso. Corno Piccolo, vie Fiamme di Pietra, Aquilotti 75, via Sud Est e traversata fino alla cima del Corno Piccolo, Canale Sivitilli, il Vecchiaccio. Mara Loreti.

Ottobre           Abruzzo. Gran Sasso, traversata delle alte cime del Corno Grande. Mara Loreti.

 

Si segnala infine l’attività di sci alpinismo su: monte Rapina – il Martellese (Vallone Palombaro) – monte Sirente (Valle Lupara, Canale Maiori) – monte Cafornia (gruppo del Velino) – monte Infornace (Canale Rionne) – monte Pescofalcone (Rava del Ferro) – monte Camicia (Vallone di Vradda) – Pizzo Intermesoli (Val Maone, Sella dei Grilli) – Maiella (Rava della Vespa, Canalino Intermedio, Direttissima, Forchetta Maiella) – Gran Sasso (il Calderone, Valle dei Ginepri, Val Maone, Bissolati) – monte Aquila (Valle dell’Inferno) – Pizzo Berro (Val di Panico) – Punta di Prato Pulito (la Virgola) – monte Bove (Valle di Bove). Mara Loreti.

 

 

VARIE.

 

21 – 27 gennaio 06   Campo a Pedràces (Val Badia, BZ), per sci da discesa ed escursioni con le ciàspole. Enrico Bazzucchi, Maurizio Bazzucchi, Pierdomenico Baldelli, Enzo Bozzi, Andrea Micheletti, Ludovico Amadori, Simone Graziosi, Matteo Carotti, Edoardo Commodi, Emanuele Fava, Alvaro, Giuseppe Venarucci, Roberto Marcellini, Sergio Garofoli.  .

18.02.06     Valtopina, ristorante “Il Tartufaro”, cena sociale. Cinquanta partecipanti.

Giugno       Foligno.  Stipulato un accordo tra l’Associazione Subacquea Nadir ed il GSGT per l’esplorazione ed il rilievo di ambienti ipogei urbani, finalizzato al progetto Idrocivitas. Per iniziare si prendono contatti con il comune di Montefalco. Roberto Marcellini.

Giugno       Abruzzo. Corso sezionale d’Introduzione al Torrentismo con il Gruppo Grotte e Forre CAI Penne. Lezioni teoriche di tecnica; Forra di Celano, Forra del Salinello, Fosso Pito, Rio Garrafo. Mara Loreti come IS del CAI. 

12 maggio – 04 giugno   Corso di speleologia della Scuola di Speleologia SSI di Gualdo Tadino.

12.05.06     Gualdo Tadino, sede GSGT: inizio e prima lezione di teoria.

13.05.06     Gualdo Tadino, palestra Valfonda. Risalita e discesa su corde.

14.05.06     Gualdo Tadino, palestra Valfonda. Passaggio frazionamenti.

19.05.06     Gualdo Tadino, sede del GSGT: seconda lezione di teoria.

20.05.06     Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Discesa dei primi pozzi per gli allievi del corso. Cena finale al rifugio Monte Maggio.

02.06.06     Gualdo Tadino, sede del GSGT: terza lezione di teoria.

03.06.06     Gualdo Tadino, palestra Valfonda, progressione su corda.

04.06.06     Monte Cucco, uscita in grotta.

Agosto       Corso sezionale d’Introduzione alla Speleologia nella Marsica, Abruzzo, con il GES di Pescara. Lezioni teoriche su materiali e argomenti scientifici,  esercitazioni in palestra artificiale, uscite nella Grotta delle Vacche, di Petrella Liri, del Faggeto Tondo 400 UPG. Mara Loreti come IS del CAI.

16 – 23 agosto   Trekking in Valle d’Aosta.

16.08.06     Partenza per la Val d’Ayas.

19.08.06     Tentativo alla cima del Polluce (m  4091), fino ad un centinaio di metri dalla vetta.

   Roberto Marcellini, Andrea Micheletti, Enzo Bozzi, Simonetta Borio, Giuseppe Venarucci, Angela Mariani, Enrico Bazzucchi, Simone Graziosi, Alvaro, Maurizio Bazzucchi, Pierdomenico Baldelli, Ludovico Amadori, Cino, Sergio Garofoli, Sabrina Leombruni.

Settembre  Contatti con Paolo Forti per lo studio dei sedimenti e dei gessi della Cueva de los Cristales, miniera di Naica, Messico. Dopo la consegna del materiale, inizia la ricerca dei pollini presso l’Università di Modena, principiando così un’importante collaborazione con il Gruppo di Lavoro Internazionale coordinato dall’Associazione La Venta. Mara Loreti.

Ottobre    Trekking alpinistico in Nepal, per raggiungere il ghiacciaio del Khumbu ed il campo base del Chomolungma - Everest. Enzo Bozzi.

 

01 - 04 novembre    Casola Valsenio, “Scarburo 2006”, incontro internazionale di speleologia. Presentato un apprezzato documentario sull’attività del GSGT nel torrentismo (Mara Loreti in collaborazione con Giulio Cotichini di Pioraco ed altri). Prodotto da Mara Loreti e Piero Salerno anche uno studio, che sarà pubblicati negli Atti del convegno, “Nuove ricerche sui tricotteri cavernicoli d’Abruzzo dal 2002 al 2006”, il risultato di ricerche nelle grotte della Maiella, uniche negli ultimi venti anni, particolarmente nella Grotta dei Tre Portoni (Maiella, quota m 2610), mai studiata dal punto di vista scientifico.

24 – 26 novembre   Ancona, Fabriano. Corso di aggiornamento per Istruttore Nazionale della SNS del CAI “Primi interventi e tecniche di recupero, di soccorso in grotta”. Docente IS Mara Loreti.

10.12.06          Bassano del Grappa. Assemblea annuale degli INS e IS della SNS del CAI. Mara Loreti.

29.12.06   Gualdo Tadino, sede del GSGT: assemblea di fine anno per approvazione resoconti economici e d’attività e discussione di problematiche riguardanti il Gruppo. Rinnovo delle cariche sociali.