anno 1985

VAI alla home page
 
VAI all'elenco
 
 
 
 
1985

 

GRUPPO SPELEOLOGICO GUALDO TADINO

 

ATTIVITA’ SVOLTA NEL 1985

IX ANNO

RESPONSABILE: GRAZIANO ANDERLINI

 

 

02.02.85              Perugia, sede del G. S. CAI Perugia. Riunione delle associazioni speleologiche umbre per sostituire i rappresentanti nella commissione CSU – CNS e per “Speleologia Umbra”. Vittorio Carini.

09.02.85              Tane del Monaco (184 MAAN), Buco Tonante (183 MAAN), Buco 2B (193 MAAN), presso Belvedere di Fabriano, versante marchigiano di monte Nero. Acqua poca, il fiume del Buco Tonante è ridotto a due specchi d’acqua immobile. Vittorio Carini, Enzo Bozzi, Giuseppe Venarucci, Paolo Venarucci.

11.04.85              Grotta di Pian de’Cupi 651 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Visita. Tiziano Bensi, Aldo Paoletti.

12.04.85              Grotta di Pian de’Cupi 651 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi. Tiziano Bensi, Aldo Paoletti.

14.04.85              Grotta di Pian de’Cupi 651 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi. Fabio Ippoliti, Aldo Paoletti.

14.04.85              Gualdo Tadino, Valsorda. Durante un’escursione, risalendo la Fonna de Valsorda si trova una breve forra, con una cavità in parete da raggiungere. Serafino Bonci, Mara Loreti, Vittorio Carini.

12 – 13 – 14 aprile   Costacciaro, Centro Nazionale di Speleologia. Corso su caratteristiche e resistenza dei materiali speleo – alpinistici, a cura del C. N. Soccorso Alpino. Celestino Petrelli, Mauro Tavone ed inoltre Aldo Paoletti, Tiziano Bensi ed altri.

21.04.85              Gualdo Tadino, Fonna de Valsorda. Prima integrale del canalone, la cavità in parete è raggiunta, ma è irrilevante. Raccolto un coccio altomedioevale. Giancarlo Matarazzi, Mara Loreti, Enzo Bozzi, Aldo Paoletti.

22.04.85              Cabernardi (Sassoferrato, AN). Lezione d’introduzione alla speleologia nelle scuole elementari, con la maestra Nevia Pellicciari. Vittorio Carini, Aldo Paoletti.

01.05.85              Gualdo Tadino, Fonna de Valsorda. Foto ed altre attività nella forra. Tiziano Bensi, Carlo Troni, Mara Loreti, Enzo Bozzi, Andrea Bozzi, Vittorio Carini.

03.05.85              Gualdo Tadino, Fonna de Valsorda e Passo Cattio. Esplorazioni, scavi e peripezie. Tiziano Bensi, Domenico Merli.

04.05.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra oltre “Valfonda I”. Esercitazioni. Domenico Merli, Arnaldo Polidoro.

05.05.85              Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Scavi, mentre per i sentieri sottostanti imperversa una gara d’enduro. Mara Loreti, Vittorio Carini.

10.05.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Si controlla l’armo fisso, s’installa la corda Joanni (m 30) per incarico del CNS, per controllare l’usura nel periodo di un anno. Si scende (prima ripetizione) il pozzo Cometa Rossa, esplorando una breve fessura laterale che lo mette in comunicazione col pozzo San Niccolò. Vittorio Carini, Enzo Bozzi.

11.05.85              Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Scavi. Mara Loreti, Fabio Ippoliti.

12.05.85              Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Scavi. Mara Loreti, Carlo Troni, Giuseppe Venarucci, Vittorio Carini.

13.05.85              Gualdo Tadino. Inizio dei lavori per la VIII Settimana Ecologica (mostra in San Francesco, escursione, giochi …).

18.05.85              Gualdo Tadino, Pinacoteca di San Francesco, ore 18. Inaugurazione della mostra.

19.05.85              Gualdo Tadino. Escursione, nel corso della Settimana Ecologica, per la pineta di Roti, passo della Sportola, monte Penna, Valle del Pero, Pian delle Vescole, eremo del Serra Santa, Valsorda. Partecipanti n. 40.

19.05.85              Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Scavi. Tiziano Bensi, Aldo Paoletti, Piero Salerno.

23.05.85              Gualdo Tadino, Valsorda. Giornata con i ragazzi delle scuole elementari e medie per la raccolta dei rifiuti.

25.05.85              Gualdo Tadino, cinema Salesiani. Proiezioni dei film: “Solo”, “La recherche du bonheur”, “Ultra Limina”, “Cerro Torre”, “Uno zaino pieno di ricordi”, “La parete d’argento”, “Everest senza ossigeno”.

28.05.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Si semina, per un tentativo di rinverdire il piazzale d’ingresso. Pier Giuseppe Moroni, Fabio Ippoliti.

01.06.85              Gualdo Tadino, escursione dalle cave di Rigali per monte Penna, monte Fringuello, Poggio Campanella. Si cerca l’aquila e si vedono le poiane. Mara Loreti, Fabio Ippoliti II, Graziano, Maurizio, Vittorio Carini.

01.06.85              Tane del Monaco (184 MAAN), Buco Tonante (183 MAAN), Buco 2B (193 MAAN), presso Belvedere di Fabriano, versante marchigiano di monte Nero. Visita ed osservazioni archeologiche. Fabio Ippoliti, Aldo Paoletti, Piero Salerno.

02.06.85              Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Scavi. Si allarga la cavità facendo crollare la frana. Al ritorno, nel pomeriggio, per le balze della passarella bassa si trova una colonia di Iris da determinare. Mara Loreti, Vittorio Carini.

05.06.85              Tane del Monaco 184 MAAN (Belvedere di Fabriano, AN). Discesa ai bordi del laghetto terminale e risalita, ai limiti del possibile, degli scivoli soprastanti. Mara Loreti, Carlo Troni, Tiziano Bensi, Aldo Paoletti, Vittorio Carini.

08.06.85              Tane del Monaco 184 MAAN (Belvedere di Fabriano, AN). Documentazione paleontologica. Piero Salerno, Aldo Paoletti.

09.06.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Nelle Terre di Brenco s’individua una prosecuzione, si evita con la realizzazione di un tunnel un dedalo di strettoie, si sposta un famigerato sasso. Nello stesso giorno si esercita nei primi pozzi della grotta la squadra di Perugia del Soccorso Speleo con nove partecipanti. Giuseppe Venarucci, Mara Loreti, Enzo Bozzi, Vittorio Carini.

15.06.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Risalita della diaclasi alle spalle del pozzo Cecapolli. Si trova solo un altro pozzetto ostruito. Tiziano Bensi, Aldo Paoletti.

22.06.85              Tane del Monaco 184 MAAN (Belvedere di Fabriano, AN). Ricerche archeo – paleontologiche. Piero Salerno, Aldo Paoletti, Fabio Ippoliti, Pier Giuseppe Moroni.

23.06.85              Tane del Monaco 184 MAAN (Belvedere di Fabriano, AN). Ricerche archeo – paleontologiche. Piero Salerno, Aldo Paoletti, Fabio Ippoliti, Pier Giuseppe Moroni.

23.06.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi nelle terre di Brenco. Quando usciamo, l’aquila rotea sopra di noi poi si allontana verso Valsorda. Mara Loreti, Giuseppe Venarucci, Enzo Bozzi, Vittorio Carini.

24.06.85              Tane del Monaco 184 MAAN (Belvedere di Fabriano, AN). Ricerche archeo – paleontologiche. Piero Salerno, Aldo Paoletti, Fabio Ippoliti, Pier Giuseppe Moroni.

29.06.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Disostruzione, con una doppia carica, della frana sospesa nel ramo del Castoro. Arnaldo Polidoro, Aldo Paoletti.

02.07.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Controllo del crollo, incompleto, provocato nella frana sospesa e sistemazione. Aldo Paoletti, Vittorio Carini, Mara Loreti.

03.07.85              Tane del Monaco 184 MAAN (Belvedere di Fabriano, AN). Aldo Paoletti, Celestino Petrelli.

06.07.85              Tane del Monaco 184 MAAN (Belvedere di Fabriano, AN). Piero Salerno, Aldo Paoletti, Tiziano Bensi.

12.07.85              Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Scavi. Mara Loreti, Piero Salerno, Fabio Ippoliti, Vittorio Carini.

13.07.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Ampliamento dell’ingresso. Vittorio Carini.

14.07.85              Gualdo Tadino, gola della Rocchetta, per arrampicare. Giancarlo Matarazzi, Celestino Petrelli.

14.07.85              Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Scavi. Andrea Bozzi, Enzo Bozzi, Mara Loreti.

17.07.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi nelle terre di Brenco. Mara Loreti, Vittorio Carini, Celestino Petrelli.

18 – 27 luglio      Costacciaro, Centro Nazionale di Speleologia. III Corso Nazionale di perfezionamento culturale della Scuola nazionale di Speleologia del CAI. Aldo Paoletti, Mara Loreti, Vittorio Carini.

21.07.85              Forra di Rio Freddo (monte Cucco, Costacciaro). Da Pascelupo a Pascelupo, discesa della parte finale con folto seguito, 23 persone. Fabio Ippoliti, Giancarlo Matarazzi, Enzo Bozzi, Antonello Cinti, Celestino Petrelli, Gianni Mancini, Sergio Garofoli, Aldo Paoletti, Enrico Finetti, Maria Rita Matarazzi, Corrado Petrini, Danilo Luciani, Carlo Traversari, Massimiliano Anderlini, Sandro Di Cola, Paola Salvatori, Francesco Fiorelli, Elisabetta Pasquarelli, Rita Pasquarelli, Marco Trionfera, Pierdomenico Baldelli, Rita Frillici, Paola.

23.07.85              Buca di Faggeto Tondo o Buca della Bestia 400 UPG (monte Cucco, Costacciaro). Con il corso di perfezionamento culturale del CNS (9 allievi, 4 istruttori). Vittorio Carini, Mara Loreti.

24.07.85              Grotta di Monte Cucco 17 UPG (Costacciaro). Con il corso di perfezionamento culturale del CNS (10 allievi, 3 istruttori)., per esercitazioni di rilevamento nel ramo delle Ossa. Ci segnalano l’imbocco del ramo dei Cecchini nel bel mezzo della Sala Margherita. Aldo Paoletti, Vittorio Carini, Mara Loreti.

02.08.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi nelle terre di Brenco, fango previsto per un altro metro. Nella grotta la fauna ipogea è ridotta al minimo, si osservano alla base del Maradue due tricotteri in accoppiamento, imperterriti dal 23 giugno. Mara Loreti, Enzo Bozzi, Vittorio Carini.

04.08.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Scavi nella frana sospesa, utilizzate quattro cariche con pochi risultati. Arnaldo Polidoro, Enzo Bozzi, Mara Loreti, Vittorio Carini e Aldo Paoletti che resta per strada.

05.08.85              Forra di Rio Freddo (monte Cucco, Costacciaro). Discesa integrale da Val di Ranco a Pascelupo. Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Serafino Bonci, Vittorio Carini.

08.08.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi nelle terre di Brenco. Mara Loreti, Vittorio Carini, Piero Salerno.

09.08.85                             Spoleto. Per portare al prof. Bernardino Ragni le ossa della Grotta delle Balze.

10.08.85              Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Scavi per reperimento delle ossa. Vittorio Carini, Mara Loreti.

12.08.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Scavi nella frana sospesa con 5 cariche. Mara Loreti, Arnaldo Polidoro, Carlo Traversari. Nel pomeriggio arrivano Vittorio Carini e due amici geologi napoletani, che hanno per tesi di laurea la zona di Gualdo Tadino.

13.08.85              Valsorda di Gualdo Tadino. Ricerca di un buco in località Boschicoccia, che non si ritrova. Marsilio Turchetti, Carlo Traversari, Mara Loreti, Arnaldo Polidoro, Gianni Mancini, Giancarlo Matarazzi.

14.08.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi nelle terre di Brenco. Mara Loreti, Giuseppe Venarucci, Enzo Bozzi.

17.08.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Addestramento. Mara Loreti, Carlo Traversari, Arnaldo Polidoro.

18.08.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Disceso da una squadra del CNS con Francesco Salvatori, cinque in tutti.

18.08.85              Grotta di Monte Cucco 17 UPG (Costacciaro). Gita “turistica” con 31 partecipanti. Mara Loreti con Carlo Traversari e Massimiliano Anderlini, due futuri speleologi. All’uscita ne abbordano altri due probabili: Andrea e Alfredo.

20 – 21 – 22 agosto   Grotta delle Balze 642 UPG (Le Senate, Gualdo Tadino). Campagna scavi, con campeggio nei pressi della cima. Buoni risultati. Mara Loreti, Massimiliano Anderlini, Carlo Traversari, Enzo Bozzi, Andrea Bozzi, Vittorio Carini, Giancarlo Matarazzi, Fabio Ippoliti, Tiziano Bensi, Piero Salerno, Gianni Mancini, Enrico Finetti, Arnaldo Polidoro, i due geologi napoletani.

24.08.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Addestramento. Mara Loreti, Arnaldo Polidoro, Massimiliano Anderlini, Carlo Traversari.

25.08.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi. Il cunicolo di Brenco tiene duro e si allunga. Fuori, a monte Maggio, imperversa un furioso e sciocco incendio. Nei pressi dell’eremo siamo messi in contatto da Giuseppe Barberini con un sismologo dell’osservatorio di Perugia, per realizzare una stazione sismica all’interno di Buco Bucone. Giuseppe Venarucci, Vittorio Carini, Arnaldo Polidoro.

27.08.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Addestramento. Mara Loreti, Massimiliano Anderlini, Carlo Traversari.

28.08.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Cambio delle corde al pozzo Maraunodue ed addestramento fino al fondo del San Niccolò. Enzo Bozzi, Carlo Traversari, Massimiliano Anderlini, Mara Loreti.

31.08.85              Monte Cucco. Escursione per la Valle delle Prigioni, ritorno per l’Eremo, fra serpenti, gamberi, pipistrelli, aquile e martore. Carlo Traversari, Mara Loreti, Massimiliano Anderlini, Vittorio Carini.

03.09.85              Gualdo Tadino, tra la frazione Palazzo Mancinelli e Valmare. Contributo allo spegnimento di un furioso incendio. Gianni Mancini, Mauro Tavone, Mara Loreti, Giuseppe Pasquarelli, Sergio Garofoli, Fabio Ippoliti.

03.09.85              Complesso delle gallerie della Cava del Ferro (monte Penna, Gualdo Tadino). Visita di due cunicoli e della galleria artificiale della Grotta della Miniera 106 UPG. Vittorio Carini ed i due geologi napoletani.

05.09.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi nei cunicoli di Brenco. Un pipistrello fugge dal fondo. Mara Loreti, Massimiliano Anderlini, Carlo Traversari, Vittorio Carini.

07.09.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Addestramento. Arnaldo Polidoro, Sergio Garofoli, altri tre allievi.

08.09.85              Monti Sibillini. Escursione da monte Prata per le creste verso Forca Viola fino al Pizzo del Diavolo, sulla cui cima s’incontrano due amici alpinisti (Vincenzo Gaggioli e Minelli). Si avvistano tre aquile. Al ritorno per una malaugurata idea si sceglie un fuori pista traversando per i canaloni sotto l’Argentella. Massimiliano Anderlini, Mara Loreti, Carlo Traversari, Vittorio Carini.

08.09.85              Gualdo Tadino, gola della Rocchetta, arrampicate. Celestino Petrelli ed altri.

09 – 10 settembre   Perugia. Lavori in laboratorio per la ricerca di pollini fossili nei fanghi di Buco Bucone. Mara Loreti, Piero Salerno.

09.09.85              Perugia, Sovrintendenza alla Belle Arti. Incontro per alcuni scavi nel castelliere umbro, età del ferro, di Colle dei Mori. Piero Salerno.

11.09.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Addestramento. Mara Loreti, Celestino Petrelli, Vittorio Carini, quattro allievi.

14.09.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Si continua la disostruzione della frana sospesa, con le cariche. Arnaldo Polidoro, Enzo Bozzi, Mara Loreti.

14.09.85              Costacciaro, Centro Nazionale di Speleologia. Riunione preliminare per Pantaspeleo. Celestino Petrelli, Fabio Ippoliti, Giancarlo Matarazzi.

16 – 24 settembre   Gualdo Tadino, lavori per Herboff ’85.

20 – 22 settembre   Gualdo Tadino, Herboff ’85.

Dal 16 settembre     Gualdo Tadino, lavori nella sede del GSGT per risistemazione e nuova pavimentazione.

29.09.85              Gualdo Tadino, monte Maggio. Controllo di un buco, che si rivela un buco. Arnaldo Polidoro, Vittorio Carini.

06.10.85              Monti Sibillini. Escursione da Frontignano a monte Bove nord, a monte Bove sud, alla Croce di monte Bove. Ritorno per la Valle del Bove. Poca fantasia nei nomi, molto nel resto. Vittorio Carini, Mara Loreti, Carlo Traversari.

07.10.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi: il cunicolo in fondo si allunga, ma non si stappa. Incontriamo due pipistrelli, prima al Tagina poi all’inizio. Giuseppe Venarucci, Enzo Bozzi, Mara Loreti, Vittorio Carini.

09.10.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Addestramento, con gran folla di partecipanti. Carlo Traversari, Massimiliano Anderlini, Vittorio Carini, Mara Loreti, Carlo, Luca, Enzo Bozzi, Celestino Petrelli, Marcello ed altri tre o quattro.

12.10.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Addestramento, solita folla mentre un’aquila volteggia sopra la cava.

13.10.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavando scavando anche il cunicolo di Brenco sbuca, chissà dove. Avvistati tre pipistrelli.  Carlo Traversari, Giuseppe Venarucci, Vittorio Carini, Mara Loreti, Enzo Bozzi.

13.10.85              Gualdo Tadino, sede del GSGT. Favolosa cena di “benfinita” per la riapertura della sede dopo i nostri restauri. Partecipanti 27.

18.10.85              Gualdo Tadino, sede del GSGT. Inizio del corso di Speleologia (allievi 8 + 2): lezione teorica su “ materiali individuali in uso in speleologia”.

19.10.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Lezione pratica per il corso di speleologia. Molti partecipanti.

20.10.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Corso di Speleologia, addestramento fino al pozzo Speranza. Avvistati tre pipistrelli, due al Cecapolli, uno allo Speranza. Fuori il vento soffia a 80 km orari. Mara Loreti, Carlo Traversari, Andrea Ragugini, Massimo Traversari, Alfredo Frillici.

22.10.85              Gualdo Tadino, sala consiliare. Riunione per il “Progetto di reintroduzione del capriolo nella valle del Fonno”: presenti la Giunta, Associazione Naturalistica Gualdese, capigruppo dei partiti, Ass. Amici della Montagna, Italia Nostra, Pro Tadino, GSGT (Vittorio Carini).

23.10.85              Gubbio, sala consiliare. Incontro con l’assessore regionale Nocchi delle associazioni comprensoriali culturali e del tempo libero. Presenti Sindaci, Comunità Montana, Francesco Salvatori per il CNS, Mara Loreti per l’Ass. Naturalistica Gualdese, GSGT (Vittorio Carini).

24.10.85              Perugia. Lavoro sui pollini di Buco Bucone. Mara Loreti, Piero Salerno, Vittorio Carini.

25.10.85              Gualdo Tadino, sede del GSGT. II lezione teorica del corso di Speleologia: “Sollecitazioni statiche e dinamiche dei materiali speleo (prof. Celestino Petrelli).

27.10.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi nel cunicolo di Brenco, che stringe e soffoca gli entusiasmi. Forse è la fine, ma la notte fuori è stupenda. Enzo Bozzi, Andrea Ragugini, Giuseppe Venarucci, Massimiliano Anderlini, Mara Loreti, Arnaldo Polidoro, Vittorio Carini.

27.10.85              Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Addestramento. Celestino Petrelli, Massimo Traversari, Maurizio Bazzucchi, Enrico Bazzucchi.

30.10.85              Gualdo Tadino, sede del GSGT. Lezione teorica del corso di Speleologia su attacchi e frazionamenti.

31.10.85              Sassoferrato, laboratorio analisi dell’ospedale. Ricerca al microscopio di pollini fossili nei fanghi di Buco Bucone. Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Vittorio Carini.

31.10 – 03.11      Costacciaro, “Pantaspeleo”. Visita alle mostre e visione dei film, interveniamo anche al dibattito su “utilità dei gruppi speleo oppure orientamenti individualistici?”

03.11.85              Buca di Faggeto Tondo o Buca della Bestia 400 UPG (monte Cucco, Costacciaro). Visita di tutta la parte ascendente. Al ritorno cena in sede. Fabio Ippoliti, Vittorio Carini, Arnaldo Polidoro, Mara Loreti, Carlo Traversari, Massimo Traversari, Giancarlo Matarazzi, Andrea Ragugini, Alfredo Frillici, Maurizio Bazzucchi, Enrico Bazzucchi, Carlo di Todi.

06.11 – 07.11 –09.11             Gualdo Tadino, laboratorio analisi dell’ospedale. Ricerca al microscopio di pollini fossili nei fanghi di Buco Bucone. Mara Loreti.

09.11.85              Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra Valfonda I. Addestramento. Arnaldo Polidoro, Fabio Ippoliti, Maurizio Bazzucchi, Marco Trionfera, Alfredo Frillici, Biscontini.

10.11.85              Gualdo Tadino, grande balza sulla parete ovest del monte Fringuello, prima della Rocchetta. Armo e discesa. Fabio Ippoliti, Pierdomenico Baldelli, Vittorio Carini.

11.11.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Scavi nella frana sospesa. Aldo Paoletti, Tiziano Bensi.

12.11.85              Spada, frazione di Gubbio. Con Maurizio Bazzucchi Vittorio Carini prende in consegna uno strano animale, una nutria investita da un’auto nei pressi di Corraduccio. Prese tutte le misure e foto, il giorno dopo si porta lo strano animale dall'imbalsamatrice Mearini di Fabriano, tentativo fallito perché è iniziata la decomposizione. La vicenda si conclude come in un film dell’orrore, in una gelida notte di vento e pioggia, un uomo, con un nero sacco che racchiude i macabri resti dello strano animale, girovagando per desolate periferie si guarda sospettoso attorno, poi scarica il sacco in un cassonetto, dintorni del bar Sorriso.

16.11.85              Gualdo Tadino, ospedale, reparto di Pediatria. Ricerca al microscopio e fotografia dei pollini fossili trovati nei fanghi di Buco Bucone. Mara Loreti.

17.11.85              Gualdo Tadino, Castagneto e Valsorda. Sci da fondo.

19.11.85              Gualdo Tadino, Radio – Tele Tadino. Trasmissione sul “Progetto di reintroduzione del capriolo”. Mara Loreti, Vittorio Carini.

23.11.85                             Gualdo Tadino, Valsorda e Passo Cattio. Sci da fondo.

24.11.85                             Gualdo Tadino, Valsorda e dintorni. Sci da fondo.

30.11.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Documentazione fotografica della fauna ipogea, prelievo acqua e fanghi per esami. Mara Loreti, Carlo Traversari, Vittorio Carini, Fabio Ippoliti.

30.11.85              Gualdo Tadino, Valsorda – Serra Santa – Chiavellara – Pian delle Vescole – Passo Cattio – Valsorda. Sci da fondo.

30.11.85              Gualdo Tadino, strada del Passo Cattio. Sci da fondo in notturna. Fabio Ippoliti, Pierdomenico Baldelli, Celestino Petrelli, Francesco Fiorelli.

01.12.85              Gualdo Tadino, Valsorda – Passo Cattio – monte Nero – monte Penna e ritorno. Sci da fondo.

07.12.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino) e dintorni. Per documentazione fotografica e controllo di un paio di cavità nei pressi, una di tre – quattro metri, l’altra, artificiale, di circa sette metri. Vittorio Carini, Mara Loreti.

08.12.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). La frana sospesa è superata. Enzo Bozzi, Mara Loreti, Carlo Traversari.

08.12.85              Gualdo Tadino, monte Maggio. Ricognizione. Fabio Ippoliti, Pierdomenico Baldelli, Sergio Garofoli, Celestino Petrelli, Stefano Bruni.

14.12.85              Gualdo Tadino, monte Maggio. Ricerca cavità, trovata una profonda circa tre metri. Fabio Ippoliti, Vittorio Carini.

15.12.85              Gualdo Tadino, monte Maggio. Disostruzione della cavità del giorno precedente con esito catastrofico: la parete frana ed i massi rotolano giù per il fosso della Bastia. Celestino Petrelli, Pierdomenico Baldelli, Fabio Ippoliti, Carlo Traversari, Italo Scatena, Vittorio Carini, Marco Trionfera, Marco Fenucci.

15.12.85              Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Visita ai nuovi rami oltre la frana sospesa. Giuseppe Venarucci, Alfredo Frillici, Maurizio Bazzucchi, Enrico Bazzucchi, Vittorio Carini.

21.12.85                             Gualdo Tadino, fosso delle Cannuine (monte Penna). Si percorre gran parte del grande fosso. Fabio Ippoliti, Vittorio Carini.

22.12.85              Gualdo Tadino, fosso della Bastia presso le balze di monte Maggio. La cavità trovata il 14.12 è finalmente demolita. Rodolfo detto Fofo ne trova un’altra, anzi due, anzi due ingressi di uno stesso buco. Merenda finale. Fabio Ippoliti, Pierdomenico Baldelli, Celestino Petrelli, Carlo Traversari, Tiziano Bensi, Enzo Bozzi, Maurizio Bazzucchi, Mara Loreti, Rodolfo Loreti.

23.12.85              Gualdo Tadino, fosso della Bastia presso le balze di monte Maggio. Scavi nel buco del giorno precedente. Tiziano Bensi, Maurizio Bazzucchi.

24.12.85              Gualdo Tadino, fosso della Bastia (monte Maggio). Scavi. Celestino Petrelli, Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Enzo Bozzi e famiglia.

26.12.85              Gualdo Tadino, fosso Selva Grossa (monte Penna), prima esplorazione parziale. Mara Loreti, Vittorio Carini.

27.12.85              Gualdo Tadino, fosso Selva Grossa (monte Penna), risalita integrale, dalla cava di pietra di Sascupo alla baita di Troscia Penna. Trovata una cavità interessante alla stessa quota della Grotta della Miniera. Mara Loreti, Enzo Bozzi, Vittorio Carini.

27.12.85              Gualdo Tadino, sede del GSGT. Assemblea generale dei soci.

28.12.85                             Gualdo Tadino, ristorante “Gigiotto”. Cena sociale. Partecipanti 31.

29.12.85              Gualdo Tadino, monte Penna. Percorriamo un altro fosso in zona Cava del Ferro. Visita alle grotte di Massimetto, al ritorno si guarda il buco scoperto il 27.12. Tiziano Bensi, Mara Loreti, Celestino Petrelli, Carlo Traversari, Vittorio Carini.