anno 1982

VAI alla home page
 
VAI all'elenco  
 

                                                                                                                                                                                            1982

 

 

 

 

 

 

 

GRUPPO SPELEOLOGICO GUALDO TADINO

 

 

ATTIVITA’ SVOLTA NEL 1982

VI ANNO

RESPONSABILE: PIER GIUSEPPE MORONI

 

 

10.01.82          Tane del Monaco (184 MAAN), Buco Tonante (183 MAAN), Buco 2B (193 MAAN), presso Belvedere di Fabriano, versante marchigiano di monte Nero. Visita.                         Mauro Tavone, Celestino Petrelli, Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Vittorio Carini.

17.01.82          Campo sportivo della Vaccara. Impegno del GSGT nel difficile gioco del pallone: incassiamo dalla “Pro San Rocco” un pesante 13 – 3.

17.01.82          Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra “Valfonda I”. Esercitazioni su corda. Giuseppe Pasquarelli, Celestino Petrelli, Mara Loreti, Graziano Anderlini, Vittorio Carini, Mauro Tavone, Arnaldo Polidoro, Fabio Ippoliti.

23.01.82          Costacciaro, Centro Nazionale di Speleologia. Presentazione di attività e programmi del CNS.                                                                            Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Vittorio Carini.

24.01.82          Gualdo Tadino, prima grande balza del monte Fringuello a destra della Rocchetta. Tentativo di raggiungere un imbocco in parete, bloccato dal forte vento. Battuta nei pressi, unico risultato il volo per m 20 della Zenit di Tavone, intatta. Mauro Tavone, Fabio Ippoliti, Mara Loreti, Graziano Anderlini, Vittorio Carini.

31.01.82          Gualdo Tadino, balze del monte Fringuello. Battuta. Vittorio Carini, Mauro Tavone, Mara Loreti.

07.02.82          Gualdo Tadino, Valle del Fonno, palestra “Valfonda I”. Esercitazioni su corda. Vittorio Carini, Celestino Petrelli, Giuseppe Pasquarelli. Nei dintorni cercano il capelvenere Mauro Tavone e Mara Loreti.

12.02.82          Gualdo Tadino, sede del GSGT in via Feliziani. Assemblea.       Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Gianni Mancini, Mara Loreti, Giancarlo Matarazzi, Giuseppe Pasquarelli, Graziano Anderlini, Pier Giuseppe Moroni, Piero Salerno, Celestino Petrelli.

13.02.82          Perugia, sede del Catasto Speleologico Umbro. Incontro delle associazioni speleologiche umbre per la ripartizione del contributo regionale. Mauro Tavone, Gianni Mancini, Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Giancarlo Matarazzi.

14.02.82          Monte Catria. Giro turistico – esplorativo.     Graziano Anderlini, Mara Loreti, Mauro Tavone, Vittorio Carini.

28.02.82          Frontignano (MC). Sci da discesa. Serafino Bonci, Mara Loreti, Ulderico Loreti, Vittorio Carini, Mauro Tavone, Fabio Ippoliti.

07.03.82          Frontignano (MC). Sci da discesa. Mara Loreti, Arnaldo Polidoro, Vittorio Carini.

14.03.82          Frontignano (MC). Sci da discesa.                 Celestino Petrelli, Mara Loreti, Graziano Anderlini, Vittorio Carini.

20.03.82          Perugia, sede del Catasto Speleologico Umbro. Incontro delle associazioni speleologiche umbre per la ripartizione del contributo regionale. Fabio Ippoliti, Vittorio Carini, Giancarlo Matarazzi, Mara Loreti, Giuseppe Pasquarelli.

28.03.82          Forche Canapine. Sci da discesa. Serafino Bonci, Mara Loreti, Celestino Petrelli, Vittorio Carini.

03.04.82          Grotta di Monte Cucco 17 UPG (Costacciaro). Pozzo Birone e scivolo successivo. Graziano Anderlini, Piero Salerno.

03.04.82          Gualdo Tadino, Balza del Mezzogiorno. Controllo di segnalazione, con risultati negativi.               Gianni Mancini, Mauro Tavone, Giuseppe Pasquarelli, Giancarlo Matarazzi, Fabio Ippoliti, Aldo Paoletti.

03.04.82          Spoleto, sede del Gruppo Speleologico CAI Spoleto. Riunione per redazione “Speleologia Umbra”. Vittorio Carini, Mara Loreti.

04.04.82          Valsorda. Battuta nella zona carsica in località “la pianta”.   Rosanna Guerra, Vittorio Carini, Mauro Tavone, Arnaldo Polidoro, Mara Loreti.

08.04.82          Gualdo Tadino, sede del GSGT. Assemblea, nel finale approvvigionamento materiali per il soppalco. Vittorio Carini, Mauro Tavone, Arnaldo Polidoro, Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Rosanna Guerra, Serafino Bonci, Graziano Anderlini, Giuseppe Pasquarelli, Giancarlo Matarazzi, Celestino Petrelli, Gianni Mancini.

10.04.82          Grotta della Miniera 106 UPG (monte Penna, Gualdo Tadino). Disarmo, la prima squadra tocca il fondo. Mara Loreti, Graziano Anderlini, Giuseppe Pasquarelli, Giancarlo Matarazzi.  Squadra appoggio: Fabio Ippoliti, Vittorio Carini, Gianni Mancini, Mauro Tavone.

12.04.82          Grotta di Monte Cucco 17 UPG (Costacciaro). Sistema Sigillo, pozzo dello Sturbo, pozzo del Groviglio, pozzo Perugia, pozzo Birone. Celestino Petrelli, Graziano Anderlini, Mara Loreti, Piero Salerno, Vittorio Carini, Mauro Tavone.

16 – 17 aprile   Buco Cattivo 21 MAAN (San Vittore di Genga, AN). Esercitazioni di soccorso. Vittorio Carini come osservatore.

18.04.82          Giro turistico con pulmino 850: Genga, San Vittore, Moscano, Corraduccio, monte Camera. Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Mauro Tavone, Vittorio Carini.

24.04.82          Gualdo Tadino, palestra “Valfonda I”. Addestramento. Vittorio Carini, Fabio Ippoliti.

30 aprile – 04 maggio   Imperia. Congresso internazionale sul Carso d’alta montagna. Visita alle grotte turistiche Basura – Santa Lucia di Toirano e dura escursione al complesso C1 – Regioso (fallisce la traversata perché l’uscita del Regioso è ostruita dal ghiaccio). Vittorio Carini. Mara Loreti.

16.05.82          Gualdo Tadino, palestra “Valfonda I”. Prove d’armo e disarmo. Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Giancarlo Matarazzi, Giuseppe Pasquarelli.

17.05.82                    Gualdo Tadino. Inizio lavori per compartecipazione alla settimana ecologica.

23.05.82          Gualdo Tadino, Rocchetta, Capetella, Cacciagrande, Buco Bucone, Serra Santa, Valsorda, Gualdo. Escursione nel corso della settimana ecologica. Partecipanti n. 33.

05.06.82          Gualdo Tadino. Guida a 500 studenti di tutto il comprensorio Alto Chiascio per due itinerari: San Guido, Castagneto, Valsorda e Rocchetta, Capetella, Cacciagrande, Pian de’Cupi, Valsorda. Mara Loreti, Giancarlo Matarazzi, Serafino Bonci, Giuseppe Pasquarelli, Celestino Petrelli.

12.06.82          Perugia, sede del Catasto Speleologico Umbro. Assemblea straordinaria delle associazioni speleologiche umbre. Giancarlo Matarazzi, Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Vittorio Carini. 19.06.82      Serra Santa. Per impiantare un campo per gli scavi a Buco Bucone. Il pulmino 850 del gruppo finisce fuori strada, cioè giù per la macchia.

20.06.82                    Serra Santa. Invece di scavare a Buco Bucone, si prende il sole.

26 – 27 giugno   Costacciaro, Centro Nazionale di Speleologia. Si discute del parco del monte Cucco, si cammina sotto la pioggia. Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Mauro Tavone, Giuseppe Pasquarelli, Tiziana Fusaro.

03 – 04 luglio   Serra Santa, dove si dovrebbe scavare, ma si prende ancora il sole.

10.07.82          Gualdo Tadino, casa di Vittorio Carini. Assemblea del GSGT per: 1. risistemazione pulmino dopo il noto cappottamento (non vale la pena di spenderci, lo teniamo così com’è), 2. rifusione del danno da parte del disgraziato pilota (amnistiato da una stretta maggioranza), 3. programmi d’attività estiva, scavi a Buco Bucone dopo il 9 agosto. Mauro Tavone, il pilota, Mara Loreti, Pier Giuseppe Moroni, Arnaldo Polidoro, Sergio Spinosi, Fabio Ippoliti, Giancarlo Matarazzi, Gianluigi Guerra, Carlo Troni, Vittorio Carini, Giuseppe Pasquarelli, Celestino Petrelli.

11.07.82          Gualdo Tadino, palestra “Valfonda I”. Allenamento. Mara Loreti, Fabio Ippoliti, Celestino Petrelli, Giuseppe Pasquarelli.

18.07.82          Voragine Boccanera 21 UPG (monte Cucco, Costacciaro). Si raggiunge il fondo, dove si prelevano ossa da classificare. Mauro Tavone, Celestino Petrelli, Giuseppe Pasquarelli, Mara Loreti, Graziano Anderlini.

24.07.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Nuovo armo con deviatore. Vittorio Carini, Mauro Tavone, Mara Loreti, Giuseppe Pasquarelli.

01.08.82          Gualdo Tadino, palestra “Valfonda I”. Allenamento. Graziano Anderlini, Gianni Mancini, Mara Loreti, Sergio Spinosi, Giancarlo Matarazzi.

05.08.82          Traversata dal Valico di Fossato a Val di Ranco per il sentiero n. 9 del massiccio del monte Cucco. Mara Loreti, Piero Salerno, Vittorio Carini, con recupero di Gianluigi Guerra.

06.08.82          Spoleto, sede del Gruppo Speleologico CAI Spoleto. Riunione dei gruppi grotte umbri per gli scavi all’inghiottitoio dei Mergani (Piana di Castelluccio di Norcia). Si decide per un aggiornamento sul posto dove approntare un primo piano operativo. Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Mara Loreti.

07.08.82          Monti Sibillini. Da Forca di Presta in cima al monte Vettore. Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Mara Loreti.

08.08.82          Pian grande di Castelluccio di Norcia, inghiottitoio dei Mergani. Insieme ai gruppi speleo di Spoleto e Todi per un piano operativo per lo scavo del soprannominato “pozzo di Babele”. Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Mara Loreti.

10.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Inizio campagna scavi 1982. Sergio Spinosi, Vittorio Carini, Gianluigi Guerra, Mara Loreti, Giuseppe Pasquarelli, Tiziana Fusaro, Mauro Tavone, Celestino Petrelli, Fabio Ippoliti, Sergio.

11.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi, Si tira il piano, si estrae un macigno, si socializza con carbonara a Boschetto. Sergio Spinosi, Vittorio Carini, Gianluigi Guerra, Mara Loreti, Giuseppe Pasquarelli, Tiziana Fusaro, Mauro Tavone, Celestino Petrelli, Fabio Ippoliti, Pier Giuseppe Moroni, Sergio.

12.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi sul fondo sempre più duro. Sergio Spinosi, Vittorio Carini, Gianluigi Guerra, Mara Loreti, Giuseppe Pasquarelli, Tiziana Fusaro, Mauro Tavone, Celestino Petrelli, Fabio Ippoliti, Pier Giuseppe Moroni, Marco Trionfera, Marco Rosi, Luigi Pascucci, Peppe Scatena, Giuseppe Venarucci, Roberto Bensi.

13.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi. Pier Giuseppe Moroni, Giuseppe Venarucci, Sergio Spinosi, Giancarlo Matarazzi, Mauro Tavone.

14.08.82          Grotta di Monte Cucco 17 UPG (Costacciaro). Via dei grandi pozzi, salone Saracco, galleria dei Barbari, Burella. Gianluigi Guerra, Mara Loreti, Celestino Petrelli, Giuseppe Pasquarelli, Giancarlo Matarazzi, Sergio Spinosi, Mauro Tavone.

16.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi. Pier Giuseppe Moroni, Giuseppe Pasquarelli, Sergio Spinosi, Vittorio Carini, Mauro Tavone, Mara Loreti, Celestino Petrelli, Marco Trionfera.

22.08.82          Monte Nerone, dove si tenta di trovare la Grotta delle Tassare fra la nebbia, con penosi risultati. In compenso dobbiamo spingere il pulmino 850 da Frontone (rottura di una cinghia all’inizio della salita del castello, dove si progettava un ricco pranzo) fino a Pergola, km 12. Carlo Troni, Giuseppe Pasquarelli, Mara Loreti, Celestino Petrelli, Vittorio Carini.

23 – 24 agosto Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Lavori per una nuova impalcatura con tubi Innocenti per installare un tiro elettrico. Celestino Petrelli, Giuseppe Pasquarelli, Mauro Tavone, Fabio Ippoliti, Vittorio Carini, Mara Loreti, Tiziana Fusaro.

25.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Sono in funzione un generatore ed un tiro elettrico. Finale: 13 persone assorbono kg 1,6 di riso e kg 6 di patate. Vittorio Carini, Celestino Petrelli, Mauro Tavone, Mara Loreti, Sergio Meccoli, Giuseppe Pasquarelli, Sergio Spinosi, Tiziana Fusaro, Gianluigi Guerra.

27.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi, con ottimo funzionamento del nuovo sistema di generatore più tiro. Giuseppe Pasquarelli, Sergio Spinosi, Vittorio Carini, Tiziana Fusaro, Fabio Ippoliti, Mara Loreti, Celestino Petrelli con la mamma, Guido Moroni, Luigi Cutini.

28.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Scavi: gran masso e ultime speranze. Mara Loreti, Mauro Tavone, Celestino Petrelli, Sergio Spinosi, Giuseppe Pasquarelli, Tiziana Fusaro, Piero Salerno.

30.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Alle ore 17.30 si trova la prosecuzione che mette in comunicazione con un altro pozzo. Vittorio Carini, Mara Loreti (Mauro Tavone è partito da pochi minuti).

31.08.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Esplorazione. Si allarga la strettoia che immette nel pozzo successivo, se ne arma il tetto e si prosegue, dopo un frazionamento su un ampio terrazzo, fino al fondo, dove una grossa frana ostruisce per ora la prosecuzione. In tutto si stima una profondità di circa m 30. Gianluigi Guerra, Vittorio Carini, Mara Loreti sul fondo, Mauro Tavone, Sergio Spinosi, Giuseppe Pasquarelli, Giuseppe Venarucci presso alla strettoia, Pier Giuseppe Moroni, Celestino Petrelli, Serafino Bonci, Arnaldo Polidoro, Moira Passeri, Fabio Ippoliti in appoggio esterno.

03.09.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Miglioramento dell’armo, primi lavori in cerca di una prosecuzione. Vittorio Carini, Carlo Troni, Mara Loreti, Pier Giuseppe Moroni.

11.09.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Consolidamento del tetto del II pozzo. Mara Loreti, Giuseppe Venarucci, Celestino Petrelli, Vittorio Carini. Serafino Bonci e Pier Giuseppe Moroni in appoggio esterno.

12.09.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Sistemazione del fondo e primi scavi. Arnaldo Polidoro, Giuseppe Venarucci, Giancarlo Matarazzi, Piero Salerno, Vittorio Carini. In appoggio esterno Mara Loreti, Pier Giuseppe Moroni, Gabriella Moroni, Guido Moroni, Gianni Mancini.

18.09.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Trasporto di materiali nei primi pozzi. Giuseppe Venarucci, Vittorio Carini, Mara Loreti, Fabio Ippoliti.

19.09.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Esplorazione. Si supera la frana e Vittorio prosegue per un cunicolo (sarà chiamato “la truppella”) in fondo al quale un breve salto immette sull’orlo di un profondo pozzo. Vittorio Carini, Celestino Petrelli, Giuseppe Venarucci, Giuseppe Pasquarelli, Mara Loreti, che esce malconcia per ribaltamento ad un tiro di corda per spostare un masso. In appoggio esterno Fabio Ippoliti, Pier Giuseppe Moroni.

2 – 3 ottobre   Gualdo Tadino, “Herboff ‘82”, convegno di Erboristeria. Forte collaborazione del GSGT all’organizzazione, ai lavori, ai banchetti.

09.10.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Esplorazione. Dall’orlo del pozzo scoperto il 19 settembre si scende con doppio attacco e due deviatori fino ad un ripiano intermedio, da cui parte un altro doppio attacco con deviatore poco sotto per arrivare alla base, in tutto circa m 40. Qui confluisce un’altra spaccatura ortogonale, piuttosto alta, risultandone un vasto ambiente parzialmente coperto da frane e da colate calcitiche, che prosegue in basso. Portata la linea telefonica a metà grotta, scattate alcune foto. Entrati alle ore 17, si esce all’una di mattina: Peppe Venarucci canta che tanto è... una gita sul PO. Graziano Anderlini, Vittorio Carini, Giuseppe Venarucci, Mara Loreti, Carlo Troni, Mauro Tavone. All’esterno Pier Giuseppe Moroni. Per la notte siamo ospiti a Valsorda di Angelo Ceriola, nella casetta.

10.10.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Esplorazione. Di buon mattino arriva la squadra di rinforzo: scende l’ultimo salto (P. 10 - Cecapolli), in un’immensa frana individua la prosecuzione, bloccata da un pericolante masso di una decina di quintali, da sistemare prossimamente. Si svolge per intero la linea telefonica, che ben collega con l’esterno, s’iniziano i primi rilievi topografici. Entrati alle ore 10, si esce alle 18. Gianluigi Guerra, Giancarlo Matarazzi, Arnaldo Polidoro, Giuseppe Pasquarelli, Celestino Petrelli. In appoggio esterno tutti gli esploratori del giorno precedente, Pier Giuseppe Moroni, Tiziana Fusaro, Italo Scatena ed alti occasionali.

30 ottobre – 01 novembre   Costacciaro, CNS: “Immagini dalle grotte ‘82”. Fabio Ippoliti, Mara Loreti, Giuseppe Pasquarelli, Vittorio Carini, Mauro Tavone, Graziano Anderlini, Sergio Spinosi, Giancarlo Matarazzi, Celestino Petrelli, Gianni Mancini, Pier Giuseppe Moroni, Arnaldo Polidoro, Giuseppe Venarucci.

13.11.82          Todi. Riunione delle associazioni speleologiche umbre. Vittorio Carini, Mara Loreti, Benedetto Baciotti dello S.C. Gubbio.

21.11.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Disostruzione ed esplorazione. L’immenso masso è frantumato, si passa attraverso la frana e si prosegue oltre una strettoia per un nuovo pozzo fino ad esaurimento della corda. Dalle ore nove alle 19. Celestino Petrelli, Mara Loreti, Mauro Tavone. All’esterno: Fabio Ippoliti, Giancarlo Matarazzi, Italo Scatena, Giuseppe Venarucci.

23.11.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Rifatto il doppio attacco al pozzo Marauno. Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Mara Loreti.

28.11.82          Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Esplorazione. Si procede al rilevamento dei primi m 70 di dislivello della cavità, cioè fino alla seconda frana (Cecapolli). Oltre questa, si consolidano i passaggi, i pozzi, i terrazzini, migliorando anche l’armo. Si esplora il pozzo “Cometa Rossa” (fondo a circa m –35), irrimediabilmente chiuso. Si scende ancora fino alla sommità di un gran pozzo parallelo al precedente, da esplorare anche un altro visibile oltre una strettoia di concrezioni. Una prima squadra entra alle ore nove, dopo mezz’ora una seconda, l’ultimo esce quasi alle 20. Giuseppe Pasquarelli, Celestino Petrelli, Mauro Tavone, Mara Loreti; Vittorio Carini, Giuseppe Venarucci, Giancarlo Matarazzi.

05.12.82 Buco Bucone 643 UPG (monte Serra Santa, Gualdo Tadino). Esplorazione, dalle ore 9.30 alle 20. Sgombrando il terrazzino d’attacco del Cecapolli, un grosso masso, precipitando per una decina di metri fino alla base del pozzo, provoca una lunga eco, che va ben oltre al rumore causato dalla sua caduta, con la netta sensazione che il pozzo continui sotto la frana, oltre che per la via da noi aperta lateralmente. Si effettua un collegamento telefonico con la squadra d’appoggio esterno, a sua volta collegata via radio con Gualdo. Si passa infine all’attacco del nuovo grande pozzo (San Niccolò), scendendo per una ventina di metri fino ad un punto in cui sarebbe necessario ripulire e frazionare, ma non c’è tempo e si risale. Ancora da forzare il terzo pozzo, parallelo a questo. Vittorio Carini, Celestino Petrelli, Mara Loreti. All’esterno Arnaldo Polidoro, occasionalmente Italo Scatena, Aldo Paoletti, Gianni Mancini, Giancarlo Matarazzi; a Gualdo Rosanna Guerra e tanti altri.

11.12.82          Costacciaro, CNS. Assemblea delle associazioni speleologiche umbre per determinare i criteri di ripartizione del contributo regionale. L’assemblea pone le basi per la costituzione di una Federazione Speleologica Umbra. Arnaldo Polidoro, Gianluigi Guerra.

12.12.82          Costacciaro, CNS. Riunione per delineare lo Statuto della Federazione Speleologica Umbra. Mara Loreti, Vittorio Carini.

12.12.82          Balze di monte Maggio, Gualdo Tadino. Escursione e battuta in cerca di grotte. Mauro Tavone, Fabio Ippoliti, Celestino Petrelli, Paolo Campioni, Giovanni Carlotti, Sergio Garofoli, Stefano Bruni.

26.12.82          Valsorda, Boschicoccia, “la pianta”. Escursione su neve. Mauro Tavone, Tiziana Fusaro, Mara Loreti, Giuseppe Pasquarelli, Vittorio Carini, Fabio Ippoliti, Marco Trionfera, Stefano Bruni e una ragazza.

29.12.82          Gualdo Tadino, sede del Gruppo in via Feliziani. Assemblea di fine anno, per discutere sulla costituzione di una Federazione Speleo Umbra, sul suo statuto, sulla ripartizione dei contributi regionali, su Bilanci e Attività consuntivi ’82 e preventivi ’83 del GSGT, sull’aumento del costo chilometrico per l’uso del pulmino 850 (da £ 40 a £ 60), per la nomina di un addetto al pulmino, del Responsabile, del Magazziniere, del Tesoriere, del Segretario. Italo Scatena, Vittorio Carini, Giuseppe Venarucci, Arnaldo Polidoro, Gianluigi Guerra, Mara Loreti, Piero Salerno, Giuseppe Pasquarelli, Mauro Tavone, Carlo Troni, Graziano Anderlini, Celestino Petrelli.

 

 

Elenco dei soci per il 1982                                                           Cariche sociali

 

Anderlini Graziano                      Rosi Marco                         Responsabile: Pier Giuseppe Moroni

Carini Vittorio                            Salerno Piero                       Cassiere: Gianluigi Guerra

Guerra Gianluigi                         Scatena Italo                        

Ippoliti Fabio                             Spinosi Sergio

Loreti Mara                               Tavone Mauro

Mancini Giovanni                       Troni Carlo                                                 

Matarazzi Giancarlo                   Venarucci Giuseppe

Moroni Pier Giuseppe               

Pasquarelli Giuseppe

Petrelli Celestino

Polidoro Arnaldo

 

 

Copia dai verbali d’attività, quaderno 1976 – 1982, anno 1982.