Una macchina concepita per il combattimento
L'uomo
Nella tradizione Azteca, l'uomo è energia e la donna armonia. Il corpo dell'uomo è stato concepito per il combattimento ma questo non significa che debba farsi a pezzi, ma che ha più capacità di ricevere aggressioni di quello delle donne.

Il punto debole
Il punto debole dell'uomo è che spesso volentieri non percepisce il dolore e non percepisce quali abitudini siano nocive per lui. Nell'uomo la capacità di sopportare il dolore è parte della sua natura e quindi lo ritiene un'abitudine normale.

Anche se il corpo dell'uomo è predisposta per il combattimento questo non significa che l'uomo possa permettersi il lusso di camminare in modo sbagliato, di respirare in modo sbagliato o di vivere trattando le donne come fossero uomini.

Per fare in modo che il corpo dell'uomo sia perfettamente in grado di fare qualsiasi tipo di sforzo, di vivere senza problemi, mangiando quello che si vuoi ed interagendo con le donne come  desidera (e non come dice la parrocchia) è necessario rispettare la natura del corpo umano. E questo significa vivere senza creare traumi quando si cammina e quando si respira.