Le critiche di NICOPOLLO

Home-Calciomercato- Nazionale-Serie A-Confederations Cup-L'intevistone-Football Manager

dal critico Nicopollo:

MILAN 

Chi non salta milanista è è…Chi non salta milanista è è… Questo è quello che gridano i tifosi che non sono milanisti, nulla di strano a pensarci, ma a costoro si stanno aggiungendo alcuni tifosi milanisti che iniziano a ripudiare la bandiera e a pensare che forse non tifassero Milan, ma la squadra di Ancelotti. Eh che grande Carletto, eh che pirla Berlusconi, il problema non è stata la cessione di Kakà, ci può stare servono soldi contanti e subito, il modo più facile è vendere. Il grande non senso è lasciar Ancelotti andare al Chelsea, un mister così non si ritrova…Mah?!? Naturalmente i problemi sono anche altri la squadra ormai vecchia da molte stagioni, viene ringiovanita da Zigoni!?! Con tutto il rispetto per questo ragazzo, ottimo centravanti, non è l’acquisto che serviva al Milan, cioè sono sicuro che farà molto bene ma per rimpiazzare Kakà serve il gran nome, più che altro per aspetto estetico, per classe. Volendo dare consigli partendo dal portiere, c’è Abbiati, ma non è mai stato un fenomeno, perché non comprare un Asenjo? Giovane, forte cosa c’è di meglio? Per la difesa con Silva è accettabile, anche se un terzino ci starebbe, invece no, si rinnova il contratto a Favalli, ma facciamo giocare Darmian per favore! A centrocampo non ci sono problemi se non per il vice Kakà che però, ultimamente giocava più come seconda punta. Si arriva all’attacco: bene l’acquisto di Zigoni, bene Pato che è giovane, e tra poco sarà anche sposato, incognita su Borriello si infortunerà anche quest’anno? Poi c’è l’immortale SuperPippo che di acciacchi però ne ha e anche tanti. Servirebbe un giocatore forte che possa fare sia la prima che la seconda punta, il nome migliore è Huntelaar, costa poco, è molto forte se s’inserisce bene, Dzeko sarebbe stato perfetto ma il Wolfsburg non lo cede, Luis Fabiano forte è forte ma non è giovanissimo, perché non scommettere su Owen come ha fatto Ferguson? Oppure cercare di prendere Acquafresca, ingaggiare Cruz, Floccari, ma anche Lavezzi in rottura con il Napoli; di nomi ce ne sarebbero tanti anche troppi, che fare? Confidiamo in Galliani per avere un nuovo Milan senza Ancelotti, Maldini e Kakà, ma con una rosa competitiva e idee innovative di Leonardo… Non so convinto ma chissà, ora come ora punterei più sul Catania che sul Milan come vincitrice finale…

Chi dovrà preoccuparsi delle prossime critiche? Quale direttore sportivo dovrà difendersi pubblicamente dopo le critiche di Nicopollo? Questo lo saprete alla prossima pubblicazione...

Ecco le critiche del nostro esperto di calcio mercato NICOPOLLO

Napoli