AUTOVELOX ITALIA
 



LA MAPPA DEI CONTROLLI STRADALI ELETTRONICI

ENTRA

Tutti i PDI relativi alle postazioni Autovelox provengono da segnalazioni da parte di utenti e pertanto non sono fonte di certezza sulla loro effettiva posizione. Gli stessi riportano in modo approssimativo la dislocazione di eventuali dispositivi per l'accertamento di infrazioni stradali. Pertanto essi hanno scopo puramente preventivo alla stessa stregua dei cartelli delle Forze dell'Ordine indicanti Velocità controllata elettronicamente presenti per Legge in prossimità dei predetti dispositivi. Ciò non serve ad infrangere le leggi con comportamenti scorretti bensì a focalizzare l’attenzione in quei punti ritenuti pericolosi ove è richiesto anche l’utilizzo di apparecchiature elettroniche. Il Database dei PDI è a cura di Lumeone ed è possibile scaricarlo in formato ov2 al sito www.poigps.com.