Chi siamo

ASET
Associazione degli Studenti di Egittologia dell'Università di Torino

ASET viene fondata nella primavera del 2011 su iniziativa e con le energie di undici studenti e dottorandi dell'Università di Torino – Ilaria Cimino, Matteo Lombardi, Piero Masera, Jessica Meneghetti, Eleonora Mina, Ilaria Monfardini, Enrica Ottino, Alberto Pollastrini, Elena Tiribilli, Lorenzo Uggetti e Marta Valerio – formatisi alla "scuola torinese" di Egittologia con il Prof. Paolo Gallo.

Senza alcun scopo di lucro, l’Associazione è dotata di uno Statuto ed è coordinata da un Consiglio Direttivo e da un Coordinatore Scientifico, docente di Egittologia presso l’Ateneo torinese.
Come si legge all’articolo 2 dello Statuto, l’Associazione ha come obbiettivo principale quello di “riunire, coordinare e promuovere le attività di studio e ricerca degli studenti ed ex studenti di Egittologia dell’Università di Torino nonché programmi di ricerca e scavo volti al recupero, al restauro e allo studio di monumenti dell’Egitto Antico, ovunque essi si trovino”.

Pertanto, essa si propone principalmente di:
- coordinare le attività degli studenti di Egittologia e assisterli nel proseguimento del loro percorso di studi, con servizi di tutorato, attività formative e seminariali, ecc.; la ricerca di fondi per l’istituzione di borse di studio; la promozione e l’organizzazione di tirocini, esperienze di scavo, viaggi e soggiorni di studio, visite a collezioni egittologiche in Italia e Europa, ecc.; la promozione di iniziative quali giornate di studio, convegni, incontri con altre associazioni egittologiche e studentesche, al fine di creare e potenziare una rete di interscambio tra gli studenti di Egittologia a Torino, in Italia e all’Estero con una sempre più efficace circolazione di idee, esperienze e conoscenze specifiche.
- promuovere e sostenere le attività di studio e ricerca della “scuola torinese” di Egittologia attraverso pubblicazioni scientifiche, la collaborazione attiva alle campagne di scavo ed ai progetti del CMAIA (Centro della Missione Archeologica Italiana ad Alessandria d’Egitto) e la realizzazione di nuovi progetti di ricerca (anche in collaborazione con altri Atenei ed Istituzioni scientifiche in Italia e all’Estero) al fine di contribuire allo sviluppo ed al progresso scientifico della disciplina.
- creare un’interazione tra l’egittologia specializzata di ambito accademico e il grande pubblico di appassionati a livello cittadino, nazionale e internazionale, con iniziative volte a promuovere la divulgazione scientifica (cicli di conferenze, corsi pubblici, ecc.), con la realizzazione di attività didattiche e con l’organizzazione di eventi espositivi.

Il conseguimento di questi obbiettivi necessita prima di tutto della partecipazione attiva degli studenti di Egittologia dell’Università di Torino, ma anche del sostegno di tutta la cittadinanza torinese, degli appassionati della nostra disciplina e di tutte quelle Istituzioni, Fondazioni ed Enti – pubblici e privati – che vorranno sostenere e promuovere le nostre iniziative.

Come entrare a far parte di ASET? Diventandone SOCIO: clicca qui per accedere alle modalità di iscrizione.


Contatore sito
SelectionFile type iconFile nameDescriptionSizeRevisionTimeUser
Ċ
Visualizza Scarica
  377 k v. 1 8 set 2011, 12:22 Associazione Aset
Comments