LO SPAZIO E LA LUCE



Il primo progetto-evento ideato e proposto da Lalla's Join all' Associazione San Cristoforo associa al concept dell'Art Project System, l'apporto sensazionale, per quanto concerne il Lightning, della CONSULINE - Architetti Associati , di Serena Tellini e Francesco Iannone: geni italiani del Light Designer, ideatori e realizzatori di sistemi di illuminazione di alta sperimentazione, tra cui le Esposizioni di Bellini e Lotto al Quirinale e i Giochi Olimpici di Pechino.
In esclusiva per la prima Mostra di Guarienti hanno debuttato - a Lucca - con un loro disegno di luci che impiega i principi percettivi delle Neuroscienze, studiato appositamente per l'evento della San Cristoforo e adesso, in vista della Mostra di Tony Cragg, la CONSULINE ha ripensato e proposto un nuovo progetto di illuminazione. 


"Il progetto di luce cocepito per la Chiesa di San Cristoforo prevede un'idea di luce dinamica che si adatta alla particolare conformazione della location: l'edificio sacro ha una struttura e un orientamento tale da far penetrare, dalle ampie finestrature superiori, la luce naturale con una particolare inclinazione che sfiora il piano di calpestio della navata centrale, proprio nel periodo Solstiziale che va dal 21 al 24 di Giugno. La speciale data coincide quindi con una speciale illuminazione, che sarà protratta durante l'intero periodo della mostra: i proiettori mobili e dinamici riproporranno la dinamicità e lo spostamento assiale della luce naturale, considerando la luce artificiale come un divenire. La luce naturale si piega al solstizio, suo inizio, e compendia le opere in mostra in un naturale divenire. Le speciali regolazioni delle sorgenti consentono di avere una colorazione della luce artificiale simile a quella naturale in questa stagione, proprio per consentirne la continuità tipologica nella sua espressione percettiva." 

Francesco Iannone & Serena Tellini