Ripetitori‎ > ‎

A.P.R.S.

E' l'acronimo di Automatic Position Reporting System, protocollo di comunicazione ideato da Robert Bruninga WB4APR.
Non mi sembra il caso di spiegare cos'è, tantomeno come funziona, per il semplice fatto che in rete è possibile trovare moltissime pagine che trattano di ciò, e sicuramente non sarei in grado di produrre una spiegazione migliore di tutte quelle reperibili con qualsiasi motore di ricerca alla parola "APRS".
Basti sapere che, in poche parole, un sistema APRS permette di localizzare stazioni radioamatoriali sul territorio visualizzandole su mappa ed inviare brevi messaggi di testo e bollettini, vi consiglio di cercare l'ottimo documento prodotto da IK2CHZ, che per comodità allego a fondo pagina, che spiega in dettaglio i vari aspetti legati a questo protocollo e fornisce importantissimi consigli sull'utilizzo dello stesso per gli utilizzatori.
Marco IK2CHZ, è il coordinatore nazionale APRS per l'ARI, il fatto che al momento non appaia nell'organigramma del sito ARI non mi permette certo di usare il passato, e il documento da lui prodotto è il frutto di molti anni di esperienza ed evoluzione, si proprio evoluzione, credo sia il termine più appropriato in quanto il funzionamento della rete APRS si è evoluto nel tempo e probabilmente continuerà a farlo. Per esempio quando è iniziato ad aumentare il traffico per un crescente interesse dei radioamatori, oppure successivamente con la capillare diffusione delle connessioni ad internet flat e quindi col fiorire dei gate che hanno portato a ridurre al minimo le distanze dei percorsi di instradamento, etc..




Esempio di immagine visualizzabile con un software APRS 


Oggi con una connessione ad internet chiunque può visualizzare il traffico APRS della rete mondiale grazie a dei server che raccolgono il traffico attraverso i gateway collegati, uno fra tutti è aprs.fi che utilizza le mappe di Google per la visualizzazione. Per controllare la zona del bassanese in diretta è possibile andare all'indirizzo aprs.iz3fjm.com


Immagine trovata in rete con ricezione di IR3DP con TH-D7 e gommino, chissà chi è il proprietario...




73, de IZ3FJM 

Pagine secondarie (2): Digi A.P.R.S. Mappe locali
Ċ
Massimo Zanatta,
12 gen 2010, 06:27
Comments