Radioassistenze‎ > ‎

Marciabianca 2009


Dopo due anni nei quali non si è potuta tenere questa importante manifestazione per diversi motivi, il 2009 ha visto invece rinascere la Marciabianca a Enego. E così, dati i più che positivi precedenti, che hanno visto la Sezione ARI di Bassano del Grappa offrire un ottimo servizio di comunicazione da orami moltissimi anni, anche quest’anno ci siamo adoperati per offrire un servizio all’altezza delle aspettative.

Permettetemi subito di ringraziare i Soci che si sono resi disponibili per tale manifestazione, e anche quanti hanno messo a disposizione le proprie apparecchiature e materiali, sembra forse una cosa scontata ma dopo i trascorsi che ha vissuto la nostra associazione in questi ultimi anni e dati i tempi così ristretti della richiesta, sono molto orgoglioso della risposta ottenuta.

In aggiunta alla consueta copertura radio in fonia, garantita dal transponder, abbiamo voluto testare il comportamento del sistema APRS applicato alle motoslitte apripista e scopa che hanno permesso di monitorare quasi in tempo reale lo snodarsi del serpentone dei concorrenti sui 50 Km di percorso.

 

Il percorso della granfondo di 50 Km



Di seguito le immagini della splendida giornata di sole nella cornice delle piste del Centro Fondo Enego 2000 che quest’anno offre, grazie all’impressionante quantità di neve caduta fino ad oggi, un paesaggio se possibile ancora più suggestivo.




Ancora VY TNX a:

 

I3CWR Lino

I3RGH Bruno

IT9SIK Davide

IW3IEA Giovanni

IZ3BTB Giorgio

IZ3LST Massimiliano

 

e

 

I3VWK Rudy

IZ3ERJ Paolo

 

 

Al prossimo anno!

73, de Massimo IZ3FJM







Comments