DALPESI

 HOMEPAGE         INVENTARIO          ANTENATI        CENSIMENTI

 

Temi: CALA NEVECONTICOSTRUZIONICRONACADALPESILEGGI E DECRETIMILITAREPARROCOPRATO-DALPESCUOLASTRADE -


Su questa pagina ho messo le foto di liste di dalpesi dell'Ottocento, convinto che possano interessare. Qualcuno vi scoprirà certo uno o più antenati.

1. maggio 1833, avvicendamento di municipali:

 

22 maggio 1849 - Lista di persone cui sono stati assegnati due larici per far rascane.

 

13 agosto 1854, lista dei 46 uomini presenti all'Assemblea comunale. Fra loro trovo anche il mio quadrisnonno Gianella Pietro detto pès (1776-1858).  


Dalpe: un paese Felice. Felice dev'essere stato il nome preferito dai dalpesi nell'Ottocento. Chi sbircia nei libroni dell'archivio ne trova ad ogni pagina e si rischia una bella confusione, visto che anche i cognomi non sono molti. Nei primi anni Venti si chiamavano Felice D'Ambrogio il sindaco (1820-1826) e Felice D'Ambrogio il parroco (1819-1838). Tre decenni dopo Felice D'Ambrogio è anche il nome del maestro. E il 23 aprile 1907 è ancora un Felice D'Ambrogio a presentare richiesta per aprire un hotel a Cornone (l'attuale Albergo delle Alpi). Roba da perdersi! All'assemblea patriziale del 23 febbraio 1860 sono presenti ben sette Felice Fransioli. Ne manca uno per fare gli otto pubblicati da Mario Fransioli alla p. 157 del suo "Dalpe": Fransioli Alberto Felice fu Carlo, che non mancherà tuttavia all'assemblea del 26 febbraio.


Chi era costui?

Carlo Sartore prepotent! Trovato sul Libro de' conti del Comune di Dalpe, alla data 31 dicembre 1836. Pensavo ad un abbaglio ma l'ho ritrovato in un altro scritto ufficiale.


Finisco la pagina in bellezza con la bella firma del segretario comunale (ho dimenticato di annotarmi la data).