Casa d'accoglienza mamma e bmbino


CASA D’ACCOGLIENZA


Per gestante e


MAMMA-BAMBINO


“Madre Nazarena”





•La Comunità  mamma-bambino di Montepulciano è in grado di ospitare  8 mamme con rispettivi figli
è stata inaugurata il 13 giugno 2002.
 Si propone di tutelare la relazione  per quei nuclei in stato di povertà  e per quelle donne rifiutate ed abbandonate, così da impedire una precoce rottura del legame familiare.
La Casa d’accoglienza, è predisposta per l’inserimento  di     nuclei di mamma e bambino, per un periodo di tempo (almeno tre mesi) che possa permettere di fare una osservazione sulle capacità  genitoriali della mamma, in quanto è opportuno in primo luogo verificare le competenze e le responsabilità di quest’ultima nei confronti del/i figlio/i.
Il nucleo è accolto presso questa struttura per essere tutelato  e per inserirlo in un progetto di crescita per affrontare un cammino autonomo.
Per la fase d’inserimento  si  rimanda alla slide n.23 riferita all’inserimento di un minore 



Comments