News‎ > ‎

Maschio italiano, addio.

pubblicato 21 gen 2011, 04:20 da Antonia Colamonico   [ aggiornato in data 21 gen 2011, 05:15 ]
Antonia Colamonico (biostorica)

Lo spettacolo a “luci rosse” che stanno offrendo i TG italiani e le varie trasmissioni di opinione, si presenta come il “vaso di pandora”, in quanto si è tolto il coperchio a tutto quel perbenismo di facciata che fa da cerniera ad una logica fortemente maschilista, spiccatamente italiana, nata negli anni '60 dietro al boom edilizio che fece del “mattone” il simbolo sia della ripresa economica e sia, di contro, del malaffare italiano, poi esportato nel mondo.

Sono gli anni in cui Alberto Sordi portò sullo schermo la maschera dell'Italiano medio; medio in tutto e per tutto:




Ma ogni tramonto apre all'alba nuova:

  • Che sia tutto questo degrado che affiora una bella scarica di adrenalina alle coscienze e faccia assumere una posizione chiara, netta, decisa da poter dire basta, io non ci sto più! Voglio un mondo ossigenato, un futuro più vivibile per me e per i miei nipoti e pronipoti. Voglio seppellire definitivamente queste logiche necrofile e aprire le porte del nuovo millennio alla Società della Conoscenza che si fa Etica della Vita!

Bari, 21 gennaio 2011
Comments