Eventi‎ > ‎

Mostra-Evento "L'INTRECCIO QUANTISTICO TRA ORDINE E CAOS"

pubblicato 09 nov 2010, 11:27 da Antonia Colamonico   [ aggiornato in data 09 nov 2010, 11:47 ]
 Comunicato stampa.





Spazio D'Arte L'Altrove

Via De Romei 38 - 44121 Ferrara

 

Invita la S.V. all’inaugurazione della mostra/evento










 

 

La mostra rimarrà aperta fino al 6 dicembre 2010

Orario: tutti i giorni  16.00 - 19.30 - Giovedì e domenica chiuso

 Spazio D'Arte L'Altrove- via De Romei 38 - 44121 Ferrara - tel 0532 1824984 cell 349 6957480 - www.artelaltrove.it

 

"L'INTRECCIO QUANTISTICO TRA ORDINE E CAOS"

del

Gruppo di Arte Quantistica

  a cura di Roberto Denti

     Sabato 20 novembre 2010

dalle ore 18.30 

 

Performance inaugurale di danza, poesia, musica  e video con la presenza di tutti gli artisti e le danzatrici :

F.CARLUCCI - A.P. DESIDERIO - L.SACCHELLI  - P. SAVINO - P. ZAMPARUTTI  

 

 Artisti Partecipanti:


Carmen Basile                                             Pietro Antonio Bernabei                                Daniela Biganzoli                                           Donadella Casolari
Antonia Colamonico                                              Elisabetta Denti                                           Roberto Denti                                                 Anna Paola Desiderio
Matteo Ghigo                                                  Bruno e Iacopo Lastrucci                                   Luca Navarri                                                  Massimo Pregnolato

 

"Solo un enorme Caos dentro di noi può generare una stella danzante"( Nietzsche )




Da un'idea di Roberto Denti,  danza, musica, poesia, scritti, fotografia, filmati, quadri e sculture vengono miscelati in uno spazio unico dove attori e spettatori partecipano alla danza dei "quanti" che si attraggono e respingono, dove il caos è il preludio al cambiamento e all'innovazione che, partendo dall'individuo, dalla propria mente e dal proprio cuore, arriva alla ricerca di una realtà diversa, più attenta alle cose e alle persone, in perfetta armonia con il creato.

Comments