Idea Editoriale

Navigazione

Sito: Biostoria

Il Grido

La quinta dimensione di lettura.

A. Colamonico. Ordini Complessi. Il Filo, Bari 2002.


"Quando isolai, nel 1992, per la prima volta nella storia, la 5a dimensione di lettura, come il modo naturale della mente a visualizzare la complessità della vita, i significati storici assunsero, per me, una nuova identità:
  • vedere con un occhio-mente a 5 dimensioni significa attuare una rivoluzione copernicana nell'organizzazione del pensiero, con ricaduta sui piani della semantica e dell'etica." A. Colamonico.





Struttura della mente multi-proiettiva a occhio infinito eco-biostorico. (A. Colamonico, M. Mastroleo. Verso una geometria multi-proiettiva della mente. © 2010 Il Filo s.r.l.)



















A. Colamonico. Il Filo  A Colamonico. © 1994












La gemmazione del pensiero, come il processo di apertura logica che fa emergere da un campo di significato un senso-indirizzo nuovo che si presenta come un nuovo ordine di lettura.





Esempio di Frattale poetico: da A. Colamonico. Il Filo  A Colamonico. © 1994







Lo sguardolente di Spazioliberina, metafora dell'occhio eco-biostorico, si presenta come "un oggetto bio-fisico-mentale, velocissimo, in grado di cogliere le entropie e le sintropie delle dinamiche... come un entanglement quantistico, in grado di far percepire alla mente, al di là delle correlazioni di causa-effetto locali, con azione istantanea, le correlazioni “non locali”, armonizzando i campi di informazione, a tempo 0. Processo ampiamente descritto in Ordini Complessi (A Colamonico, 2002), quando analizzando la lirica Discontinuità di tempi, si pose l’organizzazione di un pensiero frattale che si “auto-organizza in ordine multiplo con un fuoco sdoppiato, come se gli occhi fossero de-coordinati e svincolati, disegnando ognuno una visione per proprio conto. A Colamonico. Le geometrie della Vita nel salto eco-biostorico. © 2010 Il Filo s.r.l.






 
La 5a dimensione di lettura
permette di vedere l'Ordine nel Dis(ordine) della Vita.






Aprire la mente/cuore alla Complessità della Vita richiede una abilità di lettura di grado più complesso.












La posizione di un occhio a punto infinito.




La 5a dimensione di lettura permette le visualizzazioni proiettive che  danno luogo alla cartografia biostorica, per una geografia della mente/mondo. A Colamonico. Le geometrie della Vita nel salto eco-biostorico. © 2010 Il Filo s.r.l.








La sfera di Riemann è ottenuta aggiungendo al piano complesso un "punto all'infinito".
(fonte Wikipedia).









  • Esempio di lettura a mente multi-proiettiva:






(A. Colamonico. Ordini Complessi. Il filo Bari, 2002.)



L'apertura logica richiede la 5a dimensione di lettura che permette all'osservatore storico di guardare da una posizione d'infinito:
  • la posizione dell'occhio di Dio o semplicemente della mente/cuore di Spazioliberina, che sa cogliere l'uno/tutto, insieme.




A. Colamonico. Il Filo  A Colamonico. © 1994














Il colpo d'occhio.



 Renè Magritte




©
2010 - Il Filo s.r.l.
e-mail:
Pagine secondarie (1): L'Etica della Vita.
Comments