home‎ > ‎

Didattica dell'anno corrente: 2010/2011


1) Geografia

Università per Stranieri di Siena


Settore: M-GGR/01 - GEOGRAFIA
Ore di lezione:
24 ore di lezione per conseguire 4 CFU
36 ore di lezione per conseguire 6 CFU
54 ore di lezione per conseguire 9 CFU


Il corso 

Il corso di Geografia ha l'obittivo di fornire i concetti chiave per l’interpretazione delle caratteristiche odierne del territorio e del suo “funzionamento” alle varie scale.


Studenti frequentanti

Il corso è strutturato in tre moduli.

Il primo modulo, di 24 ore (4 CFU), è costituito da lezioni frontali che affronteranno i concetti chiave e i principali ambiti di studio della geografia in modo da fornire un insieme di strumenti interpretativi utili ad analizzare e a comprendere le dinamiche territoriali. Verranno trattati argomenti quali: gli oggetti di studio della geografia e l’evoluzione del pensiero geografico; la rappresentazione cartografica; l’organizzazione territoriale degli spazi urbani e rurali; l’ambiente e la questione della sostenibilità; le implicazioni spaziali delle dinamiche economiche, politiche e demografiche, dello sviluppo, delle questioni di genere e delle disuguaglianze. Il secondo modulo di 12 ore (prima parte + seconda parte = 36 ore e 6 CFU), è costituito da lezioni frontali che  propongono una serie di casi di studio affrontati con gli strumenti analitici, teorici e metodologici appresi durante il primo modulo. Il terzo modulo, di18 ore (rima parte + seconda parte + terza parte = 54 ore e 9 CFU) affronta la geografia come ‘discorso’ analizzando le modalità in cui vengono costruite e diffuse alcune specifiche ‘narrative’ geografiche quali l’idea di Oriente e Occidente, di nazione e di nazionalità e relativamente al caso italiano all’idea di Mezzogiorno. Gli studenti saranno, pertanto, chiamati a relazionare su alcune letture e ad effettuare lavori di gruppo e di presentazione.


Per il programma dettagliato del corso lezione per lezione con i materiali bibliografici e i power point delle lezioni consulta il syllabus Vai


Studenti non frequentanti

Per chi deve conseguire 4 CFU
  • Felmann J. Getis A., Getis J., Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 2007, (ad esclusione dei capitoli: 2, 3, 5).

Pe chi deve conseguire 6 CFU

  • Felmann J. Getis A., Getis J., Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 2007, (ad esclusione dei capitoli: 2, 3, 5).
  • Rondinone A., India. Una geografia politica, Roma, Carocci, 2008.

Per chi deve conseguire 9 CFU

  • Felmann J. Getis A., Getis J., Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 2007, (ad esclusione dei capitoli: 2, 3, 5).
  • Rondinone A., India. Una geografia politica, Roma, Carocci, 2008.
  • Minca C., Bialasiewicz, Spazio e politica, Padova, Cedam, 2004, limitatamente alla Parte II (pp. 79-134).
  • Said E., Orientalismo. L’immagine europea dell’Oriente, Milano, Feltrinelli, 2001, pp. 11-114.
  • Aprile P., Terroni. Tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del Sud diventassero meridionali, Piemme, 2010.

__________________________________

2) Geografia di genere
Teorie, pratiche, rappresentazioni

Università degli Studi di Firenze


Settore: M-GGR/01 - GEOGRAFIA
Ore di lezione: 30
Crediti Formativi: 6
Programma sul sito dell'Università di Firenze   vai


Programma del corso

Il corso ha l'obiettivo di introdurre la variabile di genere quale elemento essenziale per la comprensione delle dinamiche territoriali, analizzando la relazione di costruzione reciproca che incorre tra le prassi inerenti al genere e quelle concernenti lo spazio.
Durante il corso si esamineranno, pertanto, approcci teorici, pratiche e rappresentazioni riguardanti le diverse modalità attraverso cui il genere influenza l'esperienza che gli individui hanno dello spazio e i modi in cui lo spazio concorre alla formazione dell'esperienza di genere. Una particolare enfasi verrà posta sull'analisi del discorso di genere attraverso un ampio utilizzo di casi di studio.


Studenti frequentanti


Il corso è costituito da lezioni frontali tenute dalla docente e da attività che richiedono la partecipazione attiva degli studenti: seminari, dibattiti, analisi di materiale testuale e visuale. Gli studenti frequentanti sono dunque tenuti a partecipare attivamente al corso, leggendo di volta in volta i testi che verranno proposti, in modo da poter partecipare alla discussione. Per coloro che avranno seguito con profitto il corso, la prova finale consisterà solo nella verbalizzazione del risultato.

Per il programma dettagliato del corso lezione per lezione con i materiali bibliografici e i power point delle lezioni consulta il syllabus vai



Studenti non frequentanti


Borghi R., Rondinone R., Geografie di genere, Milano, Unicopli, 2009.

Butler J., Scambi di genere. Identità, sesso e desiderio, Milano, Sansoni, 2004 (introduzione e primo capitolo).

Chemotti S., Corpi di identità. Codici e immagini del corpo femminile nella cultura e nella società, Padova, Il Poligrafo, 2005 (Quarta parte: Il corpo rappresentato).

Foucault M., La volontà di sapere. Storia della sessualità, volume 1, Milano, Feltrinelli, 2008.



Ricevimento durante il periodo delle lezioni:


Giorno: Mercoledì 16-17
Dove: Studio della docente in Via San Gallo 10, primo piano



Ricevimento durante il periodo senza lezioni:


Giorno: su appuntamento antonella.rondinone@unifi.it
Dove: Studio della docente in Via San Gallo, 10, primo piano