Pranzo di Natale 2014


"Quando offri un pranzo o una cena, non invitare i tuoi amici, né i tuoi fratelli, né i tuoi parenti, né i ricchi vicini, perché anch'essi non ti invitino a loro volta e tu abbia il contraccambio. Al contrario, quando dài un banchetto, invita poveri, storpi, zoppi, ciechi; e sarai beato perché non hanno da ricambiarti. Riceverai infatti la tua ricompensa alla risurrezione dei giusti". 
(Luca 14,12-14)

Il pranzo di Natale con i poveri è una tradizione della Comunità di Sant’Egidio da quando, nel 1982, un piccolo gruppo di persone povere fu accolto attorno alla tavola della festa nella Basilica di Santa Maria in Trastevere.
Sono passati più di 30 anni da quel primo pranzo: da allora la tavola si è allargata di anno in anno e da Trastevere ha raggiunto tante parti del mondo, dovunque la Comunità è presente. Un Natale straordinario che ogni anno coinvolge decine di migliaia di persone in 70 paesi diversi: anziani soli, famiglie in difficoltà, gente che vive nella strada, negli istituti, nelle carceri: tutti quei poveri che la Comunità aiuta durante l'anno e molti altri che si sono aggiunti per la festa.

A Genova lo scorso anno il pranzo di Natale ha coinvolto più di seimila persone. Centinaia di amici ci hanno aiutato a realizzare questa grande tavola con un posto preparato per ognuno.

Vuoi aiutarci a realizzare il Pranzo di Natale 2014?
Il modulo di iscrizione non è più disponibile. Puoi ancora contattarci chiamando il numero 0102468712.

A presto!
Comments