Navigation

Ricorso Salva Precari

NOTA: I FILE SONO IN FONDO ALLA PAGINA

ANIEF annuncia ricorso per l’annullamento previa sospensione del D.M. n. 82 del 29 settembre 2009, denominato Salva-precari e della nota Prot. n. AOODGPER 14655 del 30 settembre, laddove non inserisce tutti i precari docenti e ATA nelle graduatorie distrettuali. Scadenza 20 ottobre 2009.
 
Il ricorso mira all’inserimento di tutti i precari docenti e ata nelle graduatorie distrettuali di cui al D.M. in oggetto e alla nota applicativa, in attesa della conversione in legge del D.L. 134/2009, di cui sarà richiesta la remissione alla Corte Costituzionale e alla Corte di Giustizia dell’UE di Strasburgo per violazione della nostra carta costituzionale, della normativa italiana e comunitaria in materia di stabilizzazione del personale precario e di nomine di personale a tempo determinato, come da vertenza che sarà discussa oggi al Ministero del Lavoro, oggetto della manifestazione del 20 ottobre prossimo a Roma e del possibile sciopero.

 
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Requisito essenziale per ricorrere è la presentazione della domanda ad uno degli USP individuati in base alle indicazioni che seguono.  Come da modelli di seguito, da parte di tutti gli aspiranti ricorrenti precari docenti e ATA all’inserimento in suddette graduatorie entro il 14 ottobre (proroga ministeriale). La scelta dell’USP sarà a cura dell’interessato, che potrà inviarlo (una sola tra queste alternative):
1.al proprio USP di Graduatoria a Esaurimento principale;
2.a uno degli USP di coda;
3.all’USP della provincia dove si è inseriti in Graduatoria d’Istituto (scelta obbligata per i docenti non abilitati/non inseriti in GaE);
4.all’USP della provincia presso la quale lavora con contratto ad orario non intero (scelta obbligata per gli interessati già parzialmente occupati che aspirano a completare l’orario).
 
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Possono ricorrere i docenti e il personale ATA, inseriti nelle graduatorie permanenti e/o nelle graduatorie d’Istituto (inclusi docenti non abilitati inseriti in terza fascia G.I.) che hanno avuto:
 

1. un contratto nell’a.s. 2008-2009 fino al termine dell’anno scolastico 
modello_docenti1   modello_ata1 (entrambi in fondo alla pagina)
2. un contratto breve e saltuario nell’a.s. 2008-2009
modello_docenti2   modello_ata2 (entrambi in fondo alla pagina)
3. un contratto in anni precedenti al 2008-2009 fino al termine dell’anno scolastico
modello_docenti3   modello_ata3 (entrambi in fondo alla pagina)
4. un contratto breve e saltuario in anni precedenti all’a.s. 2008-2009
modello_docenti4   modello_ata4 (entrambi in fondo alla pagina)
5. non hanno mai prestato servizio fino all’a.s. 2008-2009.
modello_docenti5   modello_ata5 (entrambi in fondo alla pagina)
 
- I ricorrenti di cui ai punti 1, 2, 3, 4, 5 se docenti iscritti all’ANIEF per il 2009:
devono inviare un plico alla Sede amministrativa dell’ANIEF in Via Valdemone 57, 90144 Palermo, per Posta Raccomandata 1 entro il 20 ottobre (si consiglia di scaglionare gli invii e di non inviare tutto gli ultimi giorni per evitare inevitabili disservizi postali e di registrazione dovuti alla mole di plichi giunti in sede in pochissimi giorni), contenente:
a) scheda rilevazione ricorso
b) fotocopia del documento di identità e del codice fiscale
c) 5 copie del mandato ai legali debitamente firmati
d) copia della DOMANDA come da modello ANIEF relativa al tipo di ricorso (1, 2, 3, 4, 5 docenti)
 
e) se hai compilato il modello 1 relativo all’iscrizione del 2009 e hai la trattenuta dello stipendio come si evince dal cedolino di settembre e seguenti: nessun bonifico né rinnovo modulo di iscrizione ANIEF per il 2010;
e1) se hai ottenuto nel mese di settembre 2009 un contratto a tempo determinato al 30 giugno o al 31 agosto ma avevi compilato il modello 2 per l’iscrizione ANIEF 2009: solo il modulo 1 di iscrizione ANIEF per il 2010 (iscrizioni), debitamente compilato e firmato in triplice copia;
e2) se non hai ottenuto un contratto a tempo determinato al 30 giugno o al 31 agosto nel mese di settembre 2009: il nuovo modello 2 per l'iscrizione ANIEF 2010 in triplice copia (iscrizioni), nelle parti compilabili (fino alla mail, senza i dati della Scuola e della Direzione del Tesoro e P.I.), con allegato copia del bonifico della quota comprensiva della quota associativa per il 2010 di 50 euro sul conto corrente intestato a ANIEF Assoc. sindac., IBAN IT 10 D 06175 046190 0000 0113080, Banca Carige, Agenzia 10, Palermo (causale “ADESIONE RICORSO SALVAPRECARI 2009 E ISCRIZIONE 2010”) che copre anche i nuovi servizi attivati (copertura assicurativa, convenzioni con CAF e Patronati).
N.B.: I soci ANIEF che avevano aderito entro l'11 maggio 2009 al ricorso ad opponendum IX ciclo  e che avevano versato la relativa quota di adesione di euro 20 (venti), in virtù della mancata necessità a procedere con detto ricorso potranno usufruire di una corrispondente riduzione del costo di iscrizione 2010, provvedendo quindi al versamento di soli euro 30 (trenta) anziché 50. A tal fine sarà necessario allegare ai documenti di iscrizione copia del bonifico di 20 euro a suo tempo effettuato per l'adesione a detto ricorso (oppure, in caso di difficoltà a reperirlo, autocertificazione di effettivo versamento della quota).
 
 
- I ricorrenti di cui ai punti 1, 2, 3, 4, 5 se docenti non ancora iscritti all’ANIEF per il 2009:
devono inviare un plico alla Sede amministrativa dell’ANIEF in Via Valdemone 57, 90144 Palermo, per Posta Raccomandata 1 entro il 20 ottobre (si consiglia di scaglionare gli invii e di non inviare tutto gli ultimi giorni per evitare inevitabili disservizi postali e di registrazione dovuti alla mole di plichi giunti in sede in pochissimi giorni), contenente:
a) scheda rilevazione ricorso
b) fotocopia del documento di identità e del codice fiscale
c) 5 copie del mandato ai legali debitamente firmati
d) copia della DOMANDA come da modello ANIEF relativa al tipo di ricorso (1, 2, 3, 4, 5 docenti)
e1) se hai ottenuto nel mese di settembre 2009 un contratto a tempo determinato al 30 giugno o al 31 agosto: solo il modulo 1 di iscrizione ANIEF per il 2010, debitamente compilato e firmato in triplice copia;
e2) se non hai ottenuto un contratto a tempo determinato al 30 giugno o al 31 agosto nel mese di settembre 2009: il nuovo modulo 1 in triplice copia, nelle parti compilabili (fino alla mail, senza i dati della Scuola e della Direzione del Tesoro e P.I.), con allegato copia del bonifico della quota comprensiva della quota associativa per il 2010 di 100 euro sul conto corrente intestato a ANIEF Assoc. sindac., IBAN IT 10 D 06175 046190 0000 0113080, Banca Carige, Agenzia 10, Palermo (causale “ADESIONE RICORSO SALVAPRECARI 2009 E ISCRIZIONE 2010”) che copre anche i nuovi servizi attivati (copertura assicurativa, convenzioni con CAF e Patronati).
 
 
- I ricorrenti di cui ai punti 1, 2, 3, 4, 5 se personale ATA:
devono inviare un plico alla Sede amministrativa dell’ANIEF in Via Valdemone 57, 90144 Palermo, per Posta Raccomandata 1 entro il 20 ottobre (si consiglia di scaglionare gli invii e di non inviare tutto gli ultimi giorni per evitare inevitabili disservizi postali e di registrazione dovuti alla mole di plichi giunti in sede in pochissimi giorni), contenente:
a) scheda rilevazione ricorso
b) fotocopia del documento di identità e del codice fiscale
c) 5 copie del mandato ai legali debitamente firmati
d) copia della DOMANDA come da modello ANIEF relativa al tipo di ricorso (1, 2, 3, 4, 5 ata)
e) scheda di rilevazione dati ATA
f) copia del bonifico di 100 euro sul conto corrente intestato a ANIEF Assoc. sindac., IBAN IT 10 D 06175 046190 0000 0113080, Banca Carige, Agenzia 10, Palermo (causale “ADESIONE RICORSO SALVAPRECARI 2009”).
 
Subito dopo aver spedito il plico, i ricorrenti devono inviare una e-mail all'indirizzo salvaprecari@anief.net Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  con oggetto “adesione ricorso Salva-precari (indicare anche se docente o ata)”, e per contenuto esclusivamente cognome, nome e codice fiscale del ricorrente. 
 

Ecco le risposte ad alcune delle domande più frequenti giunte in questi giorni alla segreteria in merito al ricorso Salva-precari.
 
D.: Sono un docente non abilitato/non inserito in GaE. Posso aderire anch’io al ricorso? Le note in calce ai modelli farebbero intendere di no.
R.: Si, puoi aderire purché iscritto regolarmente nelle graduatorie di istituto di II e/o III fascia. Bisogna compilare e inviare il modulo (tra i 5 proposti) che rispecchia la propria storia lavorativa, avendo cura di omettere l’inserimento dei dati nelle sezioni riservate agli abilitati inseriti in GaE. Le note alla fine del modello sono quelle ministeriali, possono pertanto essere tranquillamente ignorate.
 
D.: Perché avete tagliato la parte riservata alla scuola all’inizio del modulo?
R.: Perché altrimenti la scuola, sulla scorta di quanto previsto dal DM 82/09, bloccherebbe immediatamente la domanda. Il modulo, infatti, va consegnato/spedito per raccomandata A/R direttamente all’USP.
 
D.: Alla fine del modulo vengono richiesti timbro e firma della scuola, ma il modello va presentato direttamente all'USP. Che faccio?
R.: Timbro e firma della scuola non servono. E' sufficiente che l'aspirante firmi il modello nello spazio apposito.
 
D.: Conviene comunque presentare la domanda anche alle scuole? Molte scuole, infatti, non sono concordi su cosa debba intendersi per "termine delle attività didattiche"...
R.: Assolutamento no. I modelli ANIEF non devono essere consegnati alle scuole.
 
D.: A quale USP devo consegnare il modulo di domanda? Ed entro quando? Devo inviarne copia all’ANIEF?
R.: Il modulo deve essere consegnato/spedito per raccomandata A/R entro il 14 ottobre (proroga ministeriale) 2009. La scelta dell’USP sarà a cura dell’interessato, che potrà inviarlo (una sola tra queste alternative):
1.al proprio USP di Graduatoria a Esaurimento principale;
2.a uno degli USP di coda;
3.all’USP della provincia dove si è inseriti in Graduatoria d’Istituto (scelta obbligata per i docenti non abilitati/non inseriti in GaE);
4.all’USP della provincia presso la quale lavora con contratto ad orario non intero (scelta obbligata per gli interessati già parzialmente occupati che aspirano a completare l’orario).
Copia del modello deve essere inviata all’ANIEF insieme a tutti gli altri documenti richiesti per attivare il ricorso.
 
D.: Rientro in più casi segnalati per la scelta del modello da presentare, devo presentare più domande?
R.: No, ogni aspirante può presentare una sola domanda all’USP e attivare un solo ricorso per il medesimo motivo al TAR. Pertanto occorrerà scegliere un solo modello, dando la preferenza (ove possibile) a quelli per i docenti che hanno avuto un contratto  fino al termine dell’anno scolastico nell’a.s. 2008/2009 oppure in anni precedenti (modelli 1 e 3).
 
D.: Finora ho lavorato solamente presso scuole private, quale modello scelgo?
R.: il n. 5 (modello per i docenti che non hanno mai lavorato), in quanto i requisiti lavorativi richiesti per la scelta del modello si riferiscono solo a servizio prestato in scuole statali.
 
D.: Il modello 1 e il modello 3 riguardano chi ha fatto 12 punti a prescindere da come li ha fatti?
R.: Si, va bene per tutti coloro che hanno maturato 12 punti, lavorando fino al termine delle attività scolastiche o agli scrutini di fine anno, non importa la data di inizio del contratto.
 
D.: Chi ha fatto meno di 12 punti ma su più spezzoni come si deve comportare?
R.: Deve utilizzare, a seconda dei casi, il modello 2 o il modello 4, inserendo tutti i periodi in cui ha lavorato in quell'anno scolastico.
 
NOTA: PER SCARICARE GLI ALLEGATI
  1. CLICCATE CON IL TASTO DESTRO IL FILE RIPORTATO DI SEGUITO
  2. SELEZIONATE "SALVA OGGETTO CON NOME"
Č
ċ
ď
COPERTURAASSICURATIVADEISOCIANIEF2009.2010.doc
(193k)
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:51 AM
ċ
ď
Schedadirilevazionedatiata.doc
(59k)
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:51 AM
ċ
ď
Schedarilevazionedati.doc
(188k)
ANIEF ANIEF,
Oct 8, 2009, 4:20 AM
ċ
ď
mandato_frau_pintus.doc
(28k)
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:51 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:39 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:39 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:39 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:40 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:40 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:38 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:38 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:38 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:38 AM
Ċ
ď
ANIEF ANIEF,
Oct 7, 2009, 5:39 AM
Comments